Mouse Apple non funziona

Non riesci a far funzionare il tuo mouse Apple? Ecco tutto ciò che devi sapere per risolvere rapidamente e facilmente ogni problema del mouse Apple! Se riscontri difficoltà nell’ottenere la funzionalità ottimale del tuo mouse Apple non funziona sul tuo Mac, sia che si tratti di un Magic Mouse non funziona o di un dispositivo di puntamento Bluetooth, wireless o cablato di terze parti, esistono alcune soluzioni efficaci che puoi provare. Questo problema può essere paragonato a cercare di avviare un’auto senza chiavi; è essenziale avere gli strumenti giusti e le conoscenze appropriate per risolvere il problema. Innanzitutto, verifica che il mouse sia correttamente connesso al tuo Mac. Nel caso di un mouse wireless, assicurati che la connessione Bluetooth sia attiva e che il dispositivo sia carico. È come assicurarsi che le batterie del telecomando siano inserite correttamente e funzionanti. Se utilizzi un mouse cablato, controlla che non ci siano danni visibili al cavo o problemi nel punto di connessione USB. Questo è simile a verificare che un cavo di alimentazione sia ben inserito e non danneggiato.

Un altro passo cruciale è controllare le impostazioni del sistema sul tuo Mac. Assicurati che il mouse sia riconosciuto e che le impostazioni di configurazione siano corrette. Questo può essere paragonato all’aggiustare un orologio per assicurarsi che segni l’ora esatta. È anche consigliabile verificare la presenza di aggiornamenti software che potrebbero risolvere eventuali problemi di compatibilità tra il mouse MAC e il sistema operativo.

Mouse Apple non funziona? Attiva i Tasti del Mouse

I Tasti del Mouse rappresentano una funzionalità di accessibilità che consente di navigare all’interno di macOS utilizzando la tastiera. Nel caso non disponiate di altri dispositivi di input, come un trackpad, potreste considerare di attivarli prima di procedere con le correzioni suggerite di seguito. Iniziate premendo Cmd + Opzione + F5 per visualizzare il menu delle Scorciatoie di Accessibilità. Successivamente, utilizzate ripetutamente il tasto Tab per evidenziare l’opzione dei Tasti del Mouse. Premete Spazio per selezionarla, seguito da Esc per salvare le modifiche. Con i Tasti del Mouse attivati, potete muovere il cursore usando i tasti 7, 8, 9, U, O, J, K e L (oppure i tasti 7, 8, 9, 4, 6, 1, 2 e 3 su un tastierino numerico). Per emulare un clic del mouse, utilizzate il tasto I (o il tasto 5 sul tastierino numerico).

Riavvia il Bluetooth del Mac

Se utilizzate un Magic Mouse e incontrate problemi minori legati al Bluetooth, ciò potrebbe causare il malfunzionamento del dispositivo. Un procedimento simile si applica ai mouse di terze parti che operano tramite Bluetooth. In questo caso, disabilitare e riabilitare il Bluetooth sul vostro Mac potrebbe risolvere il problema. Per farlo:

  • Cliccate sull’icona del Centro di Controllo nella barra dei menu e espandete il controllo del Bluetooth.
  • Disattivate l’interruttore accanto a Bluetooth.
  • Attendete alcuni secondi e riattivatelo.

Se il mouse Apple non funziona e non si collega automaticamente, selezionatelo dalla sezione Dispositivi del menu Bluetooth nel Centro di Controllo.

Rimuovi e Riconnetti il Ricevitore USB

Se utilizzate un mouse wireless standard, provate a scollegare il ricevitore USB, riavviare il Mac e ricollegare il ricevitore. Questa operazione potrebbe risolvere problemi inaspettati con il dispositivo. Se utilizzate un hub USB, provate anche a collegare il ricevitore direttamente a una porta USB sul Mac per garantire che il ricevitore USB abbia sufficiente alimentazione per funzionare correttamente. Questo metodo è efficace anche per risolvere problemi relativi alla scomparsa del cursore o al suo movimento irregolare. Se nonostante la risoluzione dei problemi il cursore non appare, tentate di scuotere rapidamente il mouse MAC.

Ricarica o Sostituisci la Batteria del Mouse

Avete recentemente ricaricato o sostituito la batteria del vostro mouse? Una batteria quasi esaurita può impedire al mouse di collegarsi al computer. Anche se dovesse connettersi, potreste notare comportamenti imprevedibili del cursore, come la sua scomparsa. Prova a ricaricare il tuo Magic Mouse tramite la porta Lightning per almeno 15 minuti. Se usi un mouse wireless con batterie sostituibili, rimuovi il coperchio del vano batterie e sostituisci le batterie AA all’interno.

Riavvio del Magic Mouse

Spegnere e riaccendere il mouse può risolvere alcuni problemi di funzionamento. Generalmente, il pulsante di accensione si trova nella parte inferiore del dispositivo. Nel caso di dispositivi Bluetooth, come il Magic Mouse, potrebbe essere necessario ricollegarlo manualmente tramite il menu di stato Bluetooth del vostro MAC una volta riattivato.

Ricollegamento del mouse Bluetooth al MAC

Se utilizzate un Magic Mouse o un altro mouse Bluetooth di terze parti, dovreste provare a disaccoppiarlo e poi ricollegarlo al vostro MAC:

  1. Cliccate sul logo Apple nella barra dei menu e selezionate “Impostazioni di Sistema”.
  2. Nella barra laterale sinistra, selezionate “Bluetooth”.
  3. Fate clic destro sul vostro mouse Bluetooth e selezionate “Dimentica”.
  4. Confermate selezionando “Dimentica Dispositivo” nel popup che compare.
  5. Spegnere il mouse, attendere un momento, e poi riaccenderlo.
  6. Nella sezione “Dispositivi nelle Vicinanze”, cliccate sul pulsante “Connetti” per ricollegare il mouse al vostro MAC.

Verifica delle Impostazioni di Mouse e Puntatore su MAC

Se il mouse Apple non funziona e il cursore si muove molto lentamente, se non riuscite a effettuare il clic destro con il vostro Magic Mouse, o se lo scorrimento del mouse è invertito, è consigliabile controllare le impostazioni del sistema del vostro MAC:

  • Accedete a “Impostazioni di Sistema” sul vostro MAC.
  • Selezionate “Mouse” nel pannello di sinistra.
  • Utilizzate le opzioni di configurazione disponibili per personalizzare il funzionamento del vostro mouse. Per esempio, se possedete un Magic Mouse, assicuratevi che l’opzione “Clic Secondario” sia attivata per abilitare il clic destro, o regolate la “Velocità di Tracciamento” per modificare la velocità di movimento del cursore sullo schermo.

Inoltre, se il cursore del mouse tende a scomparire, navigate in “Impostazioni di Sistema” > “Accessibilità” > “Schermo” e trovate la sezione “Puntatore”. Qui potete regolare la dimensione del puntatore per renderlo più visibile. È utile anche attivare l’opzione “Scuoti il puntatore del mouse per localizzarlo”, che ingrandisce il cursore quando agitate il mouse.

Installazione del Software di Supporto per Mouse di Terze Parti

Quando si utilizza un mouse di terze parti con un Mac, può essere necessario installare il software proprietario per assicurarne il corretto funzionamento. Ad esempio, l’applicazione Logi Options offre impostazioni aggiuntive per configurare i mouse Logitech su sistemi Mac. È importante verificare sul sito web del produttore del mouse per scaricare eventuali driver o software necessari.

Risoluzione dei Problemi del Modulo Bluetooth su Mac

In presenza di problemi di connettività o altri malfunzionamenti con un mouse Bluetooth, è consigliabile eseguire una diagnostica del modulo Bluetooth del Mac. Seguire questi passaggi può essere utile:

  1. Premere e mantenere premuti contemporaneamente i tasti Shift e Opzione e aprire il menu dello stato Bluetooth. Verranno visualizzate più opzioni e dettagli del solito.
  2. Selezionare l’opzione per resettare il modulo Bluetooth.
  3. Confermare con OK.

Dopo questi passaggi, il Mac procederà automaticamente alla diagnostica del modulo Bluetooth, causando la disconnessione e riconnessione del mouse e di altri dispositivi Bluetooth. Se il problema persiste, può essere utile riavviare il Mac. Per gli utenti di macOS Monterey o versioni successive, che non trovano l’opzione per resettare il modulo Bluetooth, è possibile aprire il Terminale e inserire il comando:sudo pkill bluetoothd

Aggiornamento di macOS

Per risolvere eventuali bug o problemi che impediscono il funzionamento del mouse, è essenziale verificare la presenza di aggiornamenti software del sistema. Accedere alle Impostazioni di Sistema, selezionare Generale dalla barra laterale e poi Aggiornamento Software. Se sono disponibili aggiornamenti, cliccare su Aggiorna Ora.

Eliminazione dei File PLIST del Mouse

Un altro metodo per risolvere un mouse Apple non funziona consiste nell’eliminare i file PLIST, che contengono le preferenze e le configurazioni del mouse. Questa operazione, sebbene avanzata, è sicura ma si consiglia di effettuare un backup con Time Machine prima di procedere. Per farlo:

  1. Aprire una finestra del Finder e selezionare Vai > Vai alla cartella dalla barra dei menu.
  2. Digitare ~/Library/Preferences e premere Vai.
  3. Selezionare e spostare nel cestino i seguenti file:
    • com.apple.AppleMultitouchMouse.plist
    • com.apple.driver.AppleBluetoothMultitouch.mouse.plist
    • com.apple.driver.AppleHIDMouse.plist

Dopo il riavvio del Mac, i file PLIST verranno ricreati automaticamente. Se il mouse riprende a funzionare correttamente, è possibile riconfigurarlo accedendo al menu delle impostazioni del mouse. In caso di persistenti malfunzionamenti, potrebbe essere necessario sostituire l’unità difettosa o optare per un Magic Trackpad, che rappresenta un’alternativa valida. Come registrare schermo Mac