Cosa fare quando Touchpad non funziona

By | Aprile 30, 2022
Touchpad non funziona

Il tuo touchpad o trackpad ha problemi a scorrere, fare clic o zoomare? I controlli gestuali non funzionano correttamente? Ecco cosa fare se il touchpad non funziona o si comporta in modo anomalo. Non importa quanto sia potente il tuo portatile: il touchpad può aiutare o rovinare la tua esperienza. Dopotutto, è il tuo principale punto di interazione con il computer, quindi se il tuo cursore è lento, impreciso o salta dappertutto, è certo che non ti stai divertendo. Ti sei stancato di avere a che fare con un portatile che non funziona il touchpad, ecco alcune soluzioni che potrebbero aiutarti.

10 cose da fare quando Touchpad non funziona

Leggi anche: Come trasferire foto da Android a PC

1. Pulisci il touchpad

È disgustoso pensarci, ma c’è un sacco di sporco, polvere e oli per la pelle che possono accumularsi sul tuo portatile nel tempo. Se è passato un po’ di tempo dall’ultima volta che lo hai pulito, prendi un panno morbido, inumidiscilo con un po’ d’acqua (o alcol isopropilico, se necessario) e pulisci bene il touchpad.

2. Regola le tue impostazioni

Non tutti i touchpad sono uguali, ma ci sono buone probabilità che i driver del tuo portatile consentano di regolare alcune impostazioni, permettendoti di personalizzare il modo in cui il tuo touchpad risponde ai tuoi movimenti. Vai su Impostazioni> Dispositivi> Touchpad e modifica la sensibilità del touchpad. Inoltre, puoi disattivare le funzioni tocca per fare clic o la funzione nell’angolo in basso a destra che viene abilitata per impostazione predefinita. Anche i gesti multi-touch potrebbero causare problemi, quindi disattivali se scopri che continui a utilizzarli accidentalmente. Vai su Impostazioni> Dispositivi> Mouse> Opzioni aggiuntive del mouse, puoi anche provare ad abilitare o disabilitare Migliora la precisione del puntatore.

 

Molti portatili moderni utilizzano touchpad progettati pensando ai driver di Microsoft, ma i modelli precedenti potrebbero comunque utilizzare driver di produttori come Elan o Synaptics. Se il tuo laptop rientra in questa categoria, potresti avere altre impostazioni nascoste in Windows che offrono un maggiore controllo. Vai alla stessa finestra Opzioni mouse aggiuntive menzionata sopra e cerca una scheda aggiuntiva con le impostazioni del touchpad: spesso troverai delle opzioni nascoste. Se quella scheda manca ma sai di avere un touchpad Synaptics, potresti essere in grado di ripararlo ripristinando il driver o utilizzando una modifica del registro, anche se noi non abbiamo testato questa pratica.

Leggi anche: Come collegare due monitor al PC

Se il touchpad non funziona per gli utenti Mac, vai su Preferenze di Sistema > Trackpad per visualizzare le impostazioni che controllano il puntamento e il clic, lo scorrimento, lo zoom e i controlli gestuali. In Punta e clicca, puoi regolare la velocità di tracciamento, i controlli per eseguire un clic secondario e modificare l’impostazione tocca per fare clic, che può causare molti clic accidentali se è attiva. Fare clic su Scorri e ingrandisci per regolare i controlli dei gesti per lo zoom avanti e indietro e la rotazione dello schermo. In Altri gesti, puoi personalizzare vari gesti di scorrimento e pizzicamento per aprire determinate app o scorrere diverse finestre. Questi gesti possono essere disattivati ​​o, se continui a eseguire accidentalmente un’azione, modificati per essere più facili o più difficili da eseguire.

3. Scarica nuovi driver

Se il tuo portatile non si è aggiornato automaticamente agli ultimi driver per il tuo touchpad, potresti scoprire che sono stati apportati alcuni miglioramenti nel recente passato. Vai al sito Web del produttore, ad esempio Dell, Lenovo, ecc., e inserisci il numero del modello del tuo laptop nella loro pagina di supporto. Scarica manualmente il driver più recente, installalo sul tuo sistema e vedi se questo aiuta. Ho anche visto rari casi in cui gli utenti segnalano il successo anche con l’aggiornamento del BIOS


Puoi anche provare a cercare il tuo modello di PC specifico per vedere se altri hanno avuto problemi simili. Nota, che è necessario procedere con cautela ed eseguire il backup del computer prima di ricorrere a soluzioni sperimentali consigliate da altri. Alcuni utenti potrebbero segnalare buoni risultati con driver non ufficiali non progettati per quel laptop specifico, ma è altrettanto probabile che questo peggiori le cose. Un trucco popolare del 2017, ad esempio, prevedeva l’installazione dei driver Lenovo Precision su laptop non Precision, ma non funziona più su versioni aggiornate di Windows 10.

4. Usa solo un dito

Sembrerà stupido, ma ascoltami: proprio come l’iPhone 4, potresti aver sbagliato e ora il trackpad non funziona. Cambiare il modo in cui appoggi la mano sul laptop potrebbe aiutare a migliorarne la reattività. La maggior parte dei touchpad ha una forma di rilevamento del palmo integrato, che mira a distinguere tra il dito puntatore e il pollice o il palmo appoggiato sulla parte inferiore del trackpad. Ma questa funzione funziona meglio su alcuni portatili rispetto ad altri, e se il tuo ha un rilevamento del palmo meno efficace, potrebbe non funzionare bene se appoggi il pollice sul fondo per fare clic facilmente. Prova a utilizzare il trackpad con un solo dito alla volta e potresti scoprire che funziona meglio. È tutt’altro che l’ideale, ma se hai solo bisogno di un trackpad funzionante mentre cerchi una soluzione, questo potrebbe aiutare a rendere nuovamente utilizzabile il tuo laptop.

5. Cerca un problema hardware

Se nonostante le soluzioni software non funziona il mouse del portatile, è ora di iniziare a verificare l’hardware. Se non ti senti a tuo agio nell’aprire il tuo portatile, puoi portarlo in un negozio o contattare il produttore. Se non è in garanzia sarai sorpreso di quanto lontano arrivi con un piccolo cacciavite. Guarda il trackpad. Non è uniforme? Le vecchie batterie possono gonfiarsi sotto il trackpad, causandone il sollevamento e un comportamento irregolare. Anche se hai pulito la superficie del laptop, le parti interne potrebbero avere dei danni causati dall’acqua. In altri casi, il cavo piatto del trackpad potrebbe essere semplicemente allentato o il trackpad stesso è difettoso, in questo caso è spesso possibile trovare parti di ricambio online e sostituirle subito.

Leggi anche: Audio del PC non funziona, 6 soluzioni

Usa un mouse

Probabilmente non volevi sentirtelo dire, ma ecco la realtà: alcuni laptop hanno solo trackpad terribili e nessuna quantità di modifiche lo renderà di alto livello. Se non sei ancora pronto per acquistare un nuovo laptop, potrebbe essere il momento di stringere i denti e ricorrere all’uso del mouse. Ci sono molti fantastici mouse wireless che renderanno la tua esperienza molto più piacevole, almeno quando sei seduto alla scrivania. Imparare le scorciatoie da tastiera significherà anche meno tempo trascorso con il dito su un trackpad che non funziona. Sono anche più veloci di qualsiasi mouse, quindi alla fine potrebbero essere più utili.


 

 

 

 

Author: Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.