Come nascondere app, messaggi e file multimediali su Android

By | Marzo 1, 2019

Come nascondere app, messaggi e file multimediali su Android. Poiché gli smartphone si sono insinuati nelle nostre vite come elemento essenziale, gli utenti memorizzano sempre più dati sensibili in essi. Informazioni bancarie, password, fotografie o video personali … in breve, informazioni che, in nessun caso, vogliamo siano divulgate o possono essere lette da terzi.


Fortunatamente, con Android è possibile scaricare applicazioni e strumenti che ci consentono di nascondere questo tipo di informazioni private. Non importa se sono messaggi, fotografie, video e persino le app stesse. Ci sono modi per nascondere e mantenere tutti questi dati segreti.

Nascondi le informazioni sensibili sul tuo Android: perché dovresti farlo

Se sei preoccupato per la privacy del tuo telefono Android, si presume che il tuo dispositivo in questione abbia un qualche tipo di metodo di protezione sulla schermata di blocco – PIN, password, impronta digitale …. Tuttavia, questo non è abbastanza.

Esiste una legge non scritta in base alla quale ogni essere umano a cui viene temporaneamente dato un telefono per vedere una foto o un video in particolare, ha l’obbligo di scorrere verso sinistra o destra per vedere il resto delle immagini nella galleria. Questo, oltre ad essere fastidioso per il proprietario del terminale, può metterti in difficoltà a seconda del contenuto memorizzato nel telefono.

E la stessa cosa quando si tratta di mostrare un messaggio su WhatsApp. Probabilmente la persona a cui presti il ​​telefono non è soddisfatta della lettura di un solo messaggio, ma scorrerà l’intera conversazione. E penso che non sia necessario spiegare i pericoli che questo può comportare a livello di privacy.

In breve, la nostra missione è di mantenere tutti i contenuti sensibili lontano da occhi indiscreti. Prevenire l’accesso ad essi anche dopo aver preso in prestito il dispositivo, sbloccato, da un’altra persona. Per questo, non c’è modo migliore per nascondere il contenuto da occhi indiscreti.

Come nascondere app e messaggi, con e senza app

Mentre ci sono diversi modi per nascondere app su Android, abbiamo deciso di scegliere e dettagliare i due che, a nostro avviso, sono i più efficaci.

Utilizzo di un launcher di terze parti

Se utilizzi un launcher di terze parti sul tuo dispositivo: Nova, Evie, Action o qualsiasi altro, hai già fatto metà del lavoro. Quasi tutti incorporano un metodo di nascondere le applicazioni Android dalla schermata iniziale e dal menù delle applicazioni, impedendo così a chiunque di accedervi facilmente. I passaggi sono simili nella maggior parte di essi, anche se spiegheremo come si fa con alcuni launcher.

Nova Launcher – Scarica su Google Play

  • Accedi alle “Impostazioni Nova” con una pressione prolungata su qualsiasi spazio vuoto nella schermata iniziale.
  • Cerca la categoria di “Applicazioni” e, in essa, la sezione “Gruppi di applicazioni” .
  • Fare clic sull’opzione “Nascondi applicazioni” e selezionare tutte quelli che non si desidera mostrare.

[Action Launcher – Scarica su Google Play

Nel caso di Action Launcher, è possibile nascondere le app su Android solo con la versione a pagamento “Plus” dell’app.

  • Accedi alle “Impostazioni” con una presione prolungata su qualsiasi spazio vuoto nella schermata iniziale.
  • Cerca la categoria “Menù delle applicazioni” e, in essa, la sezione “Applicazioni nascoste” .
  • Segna tutte quelle che non vuoi mostrare in bella vista.

Evie Launcher – Scarica su Google Play

  • Accedi alle “Impostazioni” con una pressione prolungata su qualsiasi spazio vuoto nella schermata iniziale.
  • Cerca nella sezione “Nascondi applicazioni”.
  • Segna tutte quelle che non vuoi mostrare in bella vista. Inoltre, se non vuoi che vengano visualizzati quando digiti il ​​loro nome nella barra di ricerca, attiva l’opzione “Nascondi dalla ricerca”.

Utilizzando altre applicazioni

È anche possibile ricorrere ad applicazioni che permettono di nascondere le app su Android. La maggior parte, invece di farle sparire dalla schermata iniziale o dal menù, è limitata all’aggiunta di un sistema di protezione per accedervi, come un modello, un PIN o una password. Inoltre, ci sono livelli di personalizzazione come OxygenOS di OnePlus che incorporano questo strumento in modo nativo. Se il produttore del tuo telefono cellulare non ha deciso di includere questa funzione, questi sono i passaggi da seguire per farlo con ogni applicazione.

Questo sistema è efficace per impedire a chiunque di accedere ai nostri messaggi di WhatsApp, Telegram o Messenger, poiché oltre a nascondere il contenuto, sarà possibile bloccare le applicazioni e mantenere così le conversazioni al sicuro.

App Locker – Scarica su Google Play

  • Apri l’app per la prima volta, dovrai impostare un PIN, creare un pattern o aggiungere un’impronta digitale.
  • Infine, è sufficiente selezionare quelle applicazioni dall’elenco che vogliamo proteggere.

AppLock – Scarica su Google Play

  • Apri l’app, scegli e configura il metodo di protezione desiderato, come un modello, un PIN o una password.
  • Accedere all’elenco delle applicazioni e contrassegnare quelle che si desidera bloccare.

Come nascondere foto, video o qualsiasi file su Android

Mantenere le immagini e i video al sicuro può essere importante quanto impedire che le conversazioni vengano lette da terzi. Pertanto, esistono modi per nascondere o proteggere i documenti archiviati nella memoria interna del dispositivo.

Nascondi foto e video su Android con Keepsafe

KeepSafe è un’applicazione gratuita che crea un trunk segreto in cui archiviare immagini e video privati. In questo modo, impedisce a chiunque di accedere al contenuto attraverso la galleria.

Per impedire l’accesso da parte di terzi, KeepSafe consente di creare un PIN a quattro cifre per proteggere la cartella segreta e, una volta all’interno, l’app funziona come una galleria convenzionale, con la possibilità di condividere o caricare il contenuto su un cloud personale, anche privato.

Come è logico, quando si nascondono le foto nella memoria del sistema, il resto delle applicazioni della galleria non mostreranno tutte quelle che si trovano in KeepSafe, e non le faranno vedere fino a quando l’applicazione non viene disinstallata, o finché le immagini non vengono rimosse dal trunk.

Google Play | KeepSafe Photo Vault

Nascondi intere cartelle o file con File Hide Expert

Se si desidera andare oltre e nascondere completamente una cartella dal dispositivo, è possibile ricorrere a un’applicazione come File Hide Expert. Basta aprire l’applicazione, apparirà una finestra vuota, in attesa che decidiamo di aggiungere la cartella da nascondere.

Per fare ciò, fare clic sulla cartella blu situata in alto a destra, quindi apri un browser di file con tutte le cartelle sul dispositivo. Da questo file manager, sarà sufficiente selezionare quelle cartelle o file di qualsiasi tipo che si desidera nascondere.

Pertanto, le cartelle non verranno più visualizzate tramite altri gestori di file o nella galleria se si dispone di foto o video nascosti. Inoltre, se si desidera impedire ad altre persone di accedere all’applicazione e visualizzare nuovamente le cartelle, è possibile bloccare l’accesso tramite una password.

Google Play | File Hide Expert

Anche se ci sono molti strumenti per nascondere i file e le foto su Android, abbiamo scelto questi due perché hanno una vasta comunità di utenti e la sua affidabilità è comprovata, qualcosa da tenere a mente, soprattutto quando si parla di informazioni sensibili che non vogliamo mostrare a terzi.

Nascondi manualmente foto, video e altro su Android

Data la libertà che Android offre, è anche possibile per nascondere file come foto, documenti, video o brani manualmente, in modo che le applicazioni installate non possono leggere e quindi non essere visualizzate nella galleria o qualsiasi altra applicazione. 

Per fare ciò, è solo necessario aprire un browser di file e modificare il nome del file aggiungendo l’estensione .nomedia, che abbiamo già discusso in un altro articolo. In questo modo, Android rileverà l’estensione e non leggerà il file, quindi non saranno mostrati nelle applicazioni.

Author: Fulvio Presi

Mi chiamo Fulvio. Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.