Come nascondere l’ultimo accesso WhatsApp

By | Agosto 4, 2020
nascondere l'ultima connessione su WhatsApp

Sei nuovo con l’app e non sai come nascondere l’ultimo accesso WhatsApp. Non ti preoccupare per questo ci siamo noi. Tra le applicazioni che utilizziamo di pi√Ļ durante il giorno, WhatsApp¬†√® chi le guida tutte.¬†Un’app con cui restiamo sempre in contatto mentre disponiamo di una¬†connessione Internet.¬†E qui ti insegneremo come nascondere la tua ultima connessione WhatsApp, continua a leggere.


L’app ha un gran numero di funzioni che sono state aggiunte nel tempo e una di queste √® la possibilit√† di¬†nascondere l’ultima connessione.¬†Il problema di molti utenti √® quando non vogliono far vedere la loro l’ultima connessione.

Pertanto, ciò che faremo in questo articolo è insegnarti due metodi per sapere come nascondere la tua ultima connessione con WhatsApp. Vedremo due metodi che hanno cose positive e negative. Dopo questo sarai tu a decidere quale dei due utilizzare.

Al fine di attuare questi metodi, non √® necessario avere una grande conoscenza di Android, n√© √® necessario eseguire il root del dispositivo per eseguire ci√≤ che vi diremo un po’ di seguito.

Chiunque abbia poca conoscenza pu√≤¬†nascondere l’ultima connessione WhatsApp¬†in pochi secondi.¬†Quindi vedremo in dettaglio le opzioni che vi proponiamo di seguito e sarai tu a decidere quale dei due si adatta meglio a te.

Come nascondere l’ultimo accesso WhatsApp

Il primo metodo √® quello fornito dalla stessa applicazione dalle opzioni.¬†Per questo dovremo semplicemente andare su “Impostazioni” premendo sui tre punti in alto a destra.¬†Dopodich√© andremo su “Account” e poi su “Privacy“.

Se si guardano tutte le opzioni vedremo ‚ÄúUltimo accesso” si apre una finestra pop-up e abbiamo tre opzioni.¬†Se non vogliamo che nessuno veda la nostra ultima connessione, selezioniamo semplicemente nessuno. Il problema √® che non saremo in grado di vedere neanche l’ultima connessione dei nostri amici.

Nascondi l’ultimo accesso e vedi quella degli altri

Per questo dobbiamo avere tra le opzioni “Privacy” l’ultima connessione in modo che tutti possano vederla.¬†Quindi, nel caso in cui sia configurato per chiunque, ti consigliamo di cambiarlo prima di continuare.

Per fare questo dovremo installare un’applicazione chiamata¬†Flychat¬†che pu√≤ essere ottenuta¬†seguendo questo link¬†o nel Play Store stesso attraverso il suo motore di ricerca.

Quello che succede con detta applicazione √® che ogni volta che arriva un nuovo messaggio saremo in grado di¬†rispondere ad esso da Flychat senza usare WhatsApp in qualsiasi momento.¬†A che serve questo per noi?¬†Fondamentalmente l’ultima connessione non verr√† aggiornata poich√© non abbiamo effettuato l’accesso a¬†WhatsApp.

L’unico problema √® che quando vogliamo verificare l’ultima connessione dei nostri contatti, dovremo accedere all’applicazione.¬†Ci√≤ significa che quando lo facciamo, anche la nostra ultima connessione verr√† aggiornata.

Come vedrai, entrambi i metodi hanno i loro lati positivi e negativi.¬†Tuttavia, dipender√† da te decidere quale dei due √® pi√Ļ conveniente per soddisfare le tue esigenze a seconda di ci√≤ di cui hai bisogno.

Al momento non √® possibile¬†nascondere l’ultima connessione¬†e allo stesso tempo vedere le ultime connessioni dai contatti.¬†Pertanto, questo metodo √® il pi√Ļ affidabile di tutti.¬†Potrebbe non essere una soluzione definitiva, ma √® la migliore che abbiamo oggi.

In ogni caso, se conosci altri metodi per¬†nascondere l’ultima connessione di WhatsApp,¬†ti invitiamo a dirci un po’ pi√Ļ in basso nella casella dei commenti. Speriamo che tu abbia imparato a nascondere la tua ultima connessione su WhatsApp. Leggi anche come liberare spazio su WhatsApp in modo rapido e semplice.

Author: Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.