Non riesci ad aggiungere una carta ad Apple Pay? 8 modi per risolvere

Collegare la tua carta di debito o di credito ad Apple Pay è il primo e più importante passo per configurare il portafoglio digitale di Apple. È impossibile utilizzare Apple Pay sui tuoi dispositivi senza una carta.

Nonostante sia semplice il processo, molti utenti visualizzano un messaggio di errore o altro durante il tentativo di aggiungere una carta ad Apple Pay. In questa guida vengono descritte le soluzioni ad alcuni di questi errori.

Come aggiungere una carta su Apple Pay?

1. Risolvere i problemi di connessione a Internet

Stai visualizzando un messaggio di errore “Impossibile connettersi ad Apple Pay. Assicurati di essere connesso a Internet.” errore nonostante hai una connessione Internet attiva? Disattiva la rete dati o il WiFi del tuo dispositivo e riaccendilo. Ora prova ad aggiungere di nuovo la carta.

Se l’errore persiste, attiva la modalità aereo e disattivala. Dovresti essere in grado di aggiungere la tua carta di debito o di credito ad Apple Pay non appena il dispositivo si riconnette a Internet. Dovresti anche considerare il passaggio a un’altra rete o il riavvio del modem se stai utilizzando una connessione wireless.

2. Elimina alcune carte

Se non si riesce ad aggiungere una carta di debito o di credito ad Apple Pay il tuo dispositivo ha raggiunto il numero massimo di carte che può contenere. Secondo Apple, su iPhone 8 e modelli più recenti è possibile aggiungere fino a 12 carte ad Apple Pay. Limitazioni simili si applicano ad Apple Watch Series 3 e ai modelli più recenti.

Apple Pay sui dispositivi meno recenti può contenere un massimo di 8 carte. Se hai più di 8 carte su Apple Pay, dovrai eliminare una carta per fare spazio a un’altra. Vai al menu delle impostazioni di Wallet e Apple Pay sul tuo dispositivo, seleziona una carta e tocca Rimuovi carta.

3. Controlla l’ID Apple e il paese del dispositivo

Apple Pay non funziona in tutti i paesi. Potresti non essere in grado di aggiungere una carta bancaria ad Apple Pay se il tuo ID Apple o la regione del dispositivo è impostata su un paese non supportato. Per controllare o modificare la regione del tuo dispositivo iOS o iPadOS, vai su Impostazioni > Generali > Lingua e Regione > Regione e seleziona un paese supportato.

Consulta questo elenco di paesi che supportano Apple Pay. Se il paese nelle impostazioni del dispositivo non è nell’elenco, modificalo in una regione supportata e prova ad aggiungere di nuovo la carta ad Apple Pay.

Se non riesci ad aggiungere una carta ad Apple Pay e Wallet, puoi controllare se la nazione del tuo ID Apple è impostata su un paese in cui funziona Apple Pay. Per controllare il paese del tuo ID Apple (su iPhone o iPad), avvia l’app Impostazioni e tocca il nome del tuo account per aprire il menu delle impostazioni dell’ID Apple. Successivamente, vai su Media e acquisti > Visualizza account > Paese / regione per visualizzare la regione del tuo ID Apple.

Nota: dovrai annullare tutti gli abbonamenti attivi prima di poter cambiare il paese del tuo ID Apple. Per farlo, vai su Impostazioni, fai clic sul nome del tuo account e seleziona Abbonamenti. Seleziona gli abbonamenti nella pagina e tocca Annulla abbonamento.

4. Disabilitare o modificare la connessione VPN

Le connessioni VPN possono rovinare la tua esperienza con Apple Pay, in particolare se la posizione / paese del server è una regione in cui Apple Pay non è supportato. Cambia la posizione del server VPN in un paese supportato e aggiungi di nuovo la tua carta ad Apple Pay. Se il problema persiste, disabilita la connessione VPN e riprova.

5. Controlla lo stato di Apple Pay

Se non riesci ancora ad aggiungere una carta ad Apple Pay dopo aver modificato le impostazioni della regione e la connessione VPN, potrebbe esserci un problema con il servizio di pagamento. Vai alla pagina Stato del sistema Apple e controlla il colore accanto ad Apple Pay. Un indicatore di colore verde indica che Apple Pay funziona.

Se l’indicatore di colore è giallo, potresti ricevere un messaggio di errore “Apple Pay è temporaneamente non disponibile” quando provi ad aggiungere una carta. Ciò significa che c’è un problema con i server Apple Pay. Dovrai attendere fino a quando Apple non risolverà il problema con il server (forse ci vorranno alcune ore) o contattare il supporto Apple per segnalare il problema.

6. Reimpostare la password del dispositivo

Durante la ricerca di potenziali soluzioni, abbiamo scoperto che molti utenti di iPhone e iPad sono stati in grado di gestire l’errore “Impossibile aggiungere la carta” di Apple Pay disabilitando e riabilitando il passcode sui propri dispositivi. Segui i passaggi seguenti e vedi se aiuta.

  • Vai su Impostazioni > Face ID e passcode (o Touch ID e passcode ). Inserisci il tuo codice di accesso corrente per continuare.
  • Nel menu ID viso e passcode, toccare Disattiva passcode.

Nota: la disattivazione del passcode rimuoverà tutte le carte aggiunte in precedenza da Apple Pay. Dovrai aggiungere di nuovo manualmente le carte dopo aver disabilitato il passcode del tuo dispositivo.

  • Fare clic su Disattiva nel prompt per procedere.
  • Immettere la password dell’ID Apple e fare clic su Disattiva.
  • Infine, reinserisci la tua password attuale.
  • Vai su Impostazioni > Wallet e Apple Pay e seleziona Aggiungi carta.
  • Verrà richiesto di impostare Face ID e passcode. Tocca Imposta ID viso e passcode per continuare.
  • Scorrere la pagina e selezionare Attiva passcode.
  • Immettere il codice di accesso preferito e digitarlo di nuovo a scopo di verifica.
  • Digita la password dell’ID Apple e fai clic su Accedi .

Ora dovresti essere in grado di aggiungere la tua carta ad Apple Pay senza problemi. Altrimenti, prova il prossimo suggerimento per risolvere i problemi con Apple Pay.

7. Riavvia il tuo dispositivo

Non riesci ancora ad aggiungere una carta ad Apple Pay? Un riavvio del tuo dispositivo potrebbe aiutarti a mettere le cose a posto. Che si tratti del tuo iPhone, iPad, Apple Watch o Mac, spegnilo e riaccendilo. Prova ad aggiungere di nuovo la carta e vedi se questa volta riesci ad aggiungere la tua carta.

8. Contatta la tua banca

“Il tuo emittente non offre ancora supporto per questa carta” è un altro errore comune nell’aggiunta di una carta ad Apple Pay. In questo caso, dovresti seguire le istruzioni del messaggio di errore: contatta la tua banca o l’istituto finanziario che ha emesso la carta.

Puoi toccare Ulteriori informazioni sul messaggio di errore per visualizzare un elenco di istituti finanziari le cui carte di debito e di credito funzionano con Apple Pay nel tuo paese.

In alternativa, visita questa pagina del supporto di Apple Pay per visualizzare tutte le banche partecipanti che supportano Apple Pay in tutto il mondo. Secondo Apple, le carte di alcune banche partecipanti potrebbero non funzionare in Apple Pay. Quindi, se la tua banca è un partner Apple Pay ma non puoi aggiungere la tua carta, contatta la banca per assistenza.

Paga con Apple

Vale anche la pena ricordare che non è possibile aggiungere una carta scaduta o bloccata ad Apple Pay. Contatta la tua banca per verificare che non ci siano restrizioni o limitazioni sulla tua carta.

L’aggiornamento del tuo dispositivo, secondo Apple, potrebbe aiutare a risolvere i problemi che ti impediscono di aggiungere una carta a Wallet o Apple Pay.

Puoi ripristinare le impostazioni del tuo dispositivo come ultima risorsa; questo ha funzionato per alcuni utenti di iPhone e iPad. Vai su Impostazioni > Generali > Ripristina > Ripristina tutte le impostazioni e inserisci il codice del tuo dispositivo. Il telefono si spegnerà e si riaccenderà immediatamente. Prova ad aggiungere la tua carta dopo il ripristino e verifica se funziona.