Nuovo Huawei Y5 2019: retro “in pelle”, tacca a forma di goccia e Android 9 Pie

By | Aprile 24, 2019

A sorpresa e senza fare troppo rumore, ecco come Huawei ha presentato l’ultimo membro della famiglia, che farà parte della fascia più bassa del suo catalogo, il nuovo Huawei Y5 2019, che adotta le funzionalità di alcuni dei modelli più importanti dell’azienda, come la piccola tacca a forma di goccia posizionata nella parte superiore dello schermo.



Il Huawei P30 Lite è ufficiale, tripla fotocamera e 6 GB di RAM

Un paio di settimane sono stati alcuni indizi a farci capire che questo nuovo terminale era vicino a vedere ufficialmente la luce. Tuttavia, è stato proprio oggi che la società ha ufficializzato il nuovo Huawei Y5 2019, manca poco e inizierà la sua espansione globale.

Huawei Y5 2019, tutte le informazioni

Huawei Y5 2019
Dimensioni e peso147,13 x 70,78 x 8,45 mm. 146 grammi di peso
schermoTFT da 5,7 pollici
risoluzione1520 x 720 pixel
processoreMediatek MT6761
RAM2 GB
Sistema operativoAndroid 9 Pie basato su EMUI 9
memoria internaEspandibile 16/32 GB
fotocamerePosteriore 13 MP AF, f / 1.8. Frontale 5 MP FF, f / 2.2
batteria3,020 mAh
altromicroUSB, GPS / AGPS / Glonass / BeiDou, schermo certificato TÜV Rheinland, Dual SIM, sblocco facciale
coloriMidnight Black, Sapphire Blue, Amber Brown, Modern Black

L’aspetto fisico di questo Huawei Y5 2019 ci ricorda altri modelli di taglio economico dell’azienda. Siamo felici di sapere che sì, alcune funzionalità come lo schermo con margini ridotti raggiungono anche i modelli più economici del catalogo del marchio.

In questo caso troviamo un cellulare realizzato in plastica e disponibile in vari colori, e sarà anche possibile acquistare una variante il cui posteriore è rifinito in finta pelle, disponibile in nero e marrone. Non abbiamo trovato il lettore di impronte digitali, sia nella parte posteriore sia nella parte anteriore, e purtroppo Huawei ha inserito la porta microUSB invece di fare il grande salto e montare una porta USB di Tipo C.

Il suo schermo è di 5,71 pollici. Si tratta di un pannello TFT cui risoluzione rimane a 1520 x 720 pixel, e la sua parte superiore è guidata da una piccola tacca a forma di goccia, che ospita la fotocamera anteriore da 5 megapixel.

Questo umile Huawei Y5 2019 è guidato dal processore MediaTek MT6761, Helio A22, che altre società di origine cinese hanno già utilizzato per dare vita a modelli entry del suo catalogo. Accanto ci sono 2 GB di RAM e 16 o 32 GB di memoria interna seconda della variante scelta. 

In ogni caso, la batteria è di 3.020 mAh, dovrebbe offrire una buona autonomia, tenendo conto dell’efficienza del processore e della risoluzione ridotta del suo schermo, oltre ai miglioramenti forniti da Android 9 Pie in termini di risparmio energetico.



Abbiamo trovato solo una fotocamera sul retro del dispositivo, da 13 megapixel, autofocus e un’apertura f / 1.8, che secondo Huawei permetterà di catturare il 50% di luce in più rispetto al modello precedente di questa serie.

La principale novità a livello fotografico, tuttavia, sta nella fotocamera frontale e nella sua modalità Smart Beauty che regolerà automaticamente i parametri per ottenere il selfie perfetto. Questo sensore da 5 megapixel consente anche di sbloccare il telefono con il viso.

Al momento, Huawei non ha rivelato il prezzo del suo nuovo terminale, ma considerando che il suo predecessore costava circa 100 euro dopo il suo arrivo in Europa, si prevede che questa nuova generazione non navighi lontano da quella cifra.

Samsung Galaxy A40 è ufficiale: il più piccolo della serie con schermo da 5,9″ e doppia fotocamera posteriore

Author: Fulvio Presi

Mi chiamo Fulvio. Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.