PC lento che fare

By | Maggio 12, 2022
pc lento

Sei stanco del tuo Windows 10 che funziona lentamente ? Ti irrita quando si comporta come una tartaruga quando volevi solo che si comportasse come un coniglio? Nessun problema. Questo articolo ti aiuterà a superare il più grande dolore di tutti i tempi: un PC lento. Tuttavia, prima di entrare nei trucchi che puoi utilizzare per velocizzare e ottimizzare il tuo computer Windows 10 lento, devi sapere cosa causa questo problema. Gli utenti di tutto il mondo hanno citato molte ragioni per questo. Diverse applicazioni sono in esecuzione in background, troppe applicazioni si avviano all’avvio del computer, i file temporanei occupano troppo spazio su disco, il tuo computer contiene un virus e infine non riavvii il computer regolarmente.

Ecco alcuni metodi per riparare un PC lento

Leggi anche: Come installare la RAM su PC

1. Disabilita le app in backgroundFare clic sul pulsante Start, quindi fare clic sull’icona a forma di ingranaggio per aprire il pannello delle impostazioni. Fare clic su Privacy. Ora vai su App in background dal menu a sinistra. Spegni, lascia che le app vengano eseguite in background. Tieni presente che per alcune app che devono essere eseguite in background, le app nell’app in background rimarranno abilitate e ciascuna delle seguenti app verrà disabilitata tranne quelle essenziali.

2. Spegni quasi tutto nella privacy. Per velocizzare un computer lento fare clic sul pulsante Start, poi premi sull’icona a forma di ingranaggio per aprire il pannello delle impostazioni. Fare clic su Privacy. Ora fai clic più a sinistra su Voci di menu e per ciascuna voce di menu deseleziona tutto a destra per disabilitare le voci.

3. Disabilita il processo di indicizzazione della ricerca in esecuzione sul tuo PC. Questo metodo disabilita l’indicizzazione della ricerca. Se cerchi qualcosa, Windows 10 non riesce a trovare i file appena creati o scaricati. Tuttavia, se il computer è lento, puoi farlo. Puoi riattivarlo in qualsiasi momento. Cerca services.msc nella ricerca sulla barra delle applicazioni di Windows 10. Fare clic su Servizi. Ora trova la voce di ricerca di Windows dall’elenco. Fare doppio clic su di esso. Seleziona il tipo di avvio come disabilitato dall’elenco a discesa. Fare clic su Interrompi. Infine premere OK.

Leggi anche: Come collegare PC a TV, tutti i metodi

4. Piano di alimentazione ad alte prestazioni. Cerca powercfg.cpl nella casella di ricerca di Windows 10. Ora scegli il piano di alimentazione ad alte prestazioni.

5. Elimina i file temporanei e non necessari. I file temporanei sono i file che il tuo PC memorizza nel tempo e fanno si che il computer va lento. Quando si accumulano, possono rallentare il tuo PC e occupare spazio su disco non necessario. Si consiglia di pulire i file temporanei di tanto in tanto. Fare clic su Avvia. Cerca Cleanmgr. Cleanmanager viene utilizzato per pulire i file non necessari nell’unità. Seleziona manualmente i diversi dischi rigidi che hai installato ad es. Es.: C:, D: ecc. UNO PER UNO e fare clic su OK. Nella finestra successiva, seleziona i diversi tipi di file che desideri pulire. Seleziona tutto se vuoi svuotare tutto. Ora fai clic su Pulisci file di sistema nella parte inferiore della finestra. Fare nuovamente clic su OK. Attendi qualche secondo. Ora seleziona tutti gli elementi memorizzati nella cache che desideri eliminare dal tuo PC. Dopo aver pulito i file temporanei, controlla se il problema del PC lento persiste. Se è ancora lì, leggi il metodo successivo.

6. Non sincronizzare Onedrive. Fare clic con il pulsante destro del mouse sull’icona Onedrive nella barra delle applicazioni. Fare clic su Sospendi sincronizzazione e mettere in pausa per 24 ore. Se velocizza il tuo PC, è meglio smontare un’unità e scollegarla al tuo PC. Fare clic con il pulsante destro del mouse sull’icona della nuvola nell’angolo inferiore destro della barra delle applicazioni Scegli le impostazioni. A volte l’icona One Drive è nascosta. Quindi fai clic sulla freccia Mostra icone nascoste come mostrato di seguito e trova l’icona lì. Nella finestra Impostazioni, vai alla scheda Account e seleziona Disconnetti questo PC.


7. Disabilita gli elementi di avvioPremere CTRL + MAIUSC + ESC insieme per aprire Task Manager. Vai alla scheda Avvio. Disattiva gli elementi e i programmi non necessari facendo clic con il pulsante destro del mouse e facendo clic su Disattiva.

Leggi anche: Come trasferire foto da Android a PC

8. Disabilita le animazioni. Premi il tasto Windows + R per aprire Esegui. Scrivere sysdm.cpl al suo interno e fare clic su OK. Fare clic sulla scheda Avanzate. Fare clic sulle impostazioni nella sezione Prestazioni. Si aprirà una casella intitolata “Opzioni prestazioni”. Dalle varie schede che puoi vedere, seleziona la scheda Effetti visivi. Quindi fai clic sul terzo pulsante di opzione che dice “Regola per le migliori prestazioni” e infine premi il pulsante “Applica”.

9. Aumenta la quantità di memoria virtuale sul PC. Quando il computer va lento la RAM del tuo PC non è in grado di gestire le attività in esecuzione nel sistema, può anche causare un rallentamento del sistema. Questo può essere risolto con l’aiuto della memoria virtuale. Esiste una memoria virtuale nota anche come file di paging in Windows. Utilizza parte dello spazio sul disco rigido del tuo computer per gestire alcuni dei dati che la RAM dovrebbe gestire ma non può. Per aumentare il file di paging di Windows o la memoria virtuale sul PC, attenersi alla seguente procedura.

Apri la casella Esegui sul PC premendo i tasti Windows + R. Digita sysdm.cpl nella casella Esegui e premi Invio. Questo apre la finestra Proprietà del sistema. Aprire la scheda Avanzate nella finestra Proprietà del sistema. Lì vai alla sezione Prestazioni e fai clic sul pulsante Impostazioni. Si aprirà una nuova finestra Opzioni prestazioni. Qui vai alla scheda Avanzate Nella sezione Memoria virtuale fai clic sul pulsante Cambia. Si aprirà di nuovo una nuova finestra. Qui, deseleziona l’opzione Gestisci automaticamente le dimensioni del file di paging per tutti i driver, quindi seleziona l’opzione Formato personalizzato. Nelle caselle Dimensione iniziale e Dimensione massima è necessario inserire valori personalizzati per aumentare la memoria RAM virtuale.


Quali valori dovresti inserire? Campi Dimensione iniziale e Dimensione massima? Notare un valore attualmente mappato nella parte inferiore di questa finestra? Nella casella Dimensione iniziale, digitare un valore maggiore della dimensione attualmente allocata. In Dimensione massima, inserisci il valore della tua RAM fisica moltiplicato per 3 (max). I valori devono essere inseriti in MB (1 GB = 100 MB). Una volta impostati i valori, premere OK. Riavvia il computer dopo aver chiuso tutte le finestre aperte. Controlla se l’aumento della memoria RAM virtuale risolve il problema con il tuo computer lento o meno.

10. Risoluzione dei problemi utilizzando la manutenzione del sistema. 

La risoluzione dei problemi è una funzionalità integrata di Windows 10 che consente agli utenti di Windows 10 di risolvere i problemi con un PC lentissimo. Se stai affrontando il problema con un computer lentissimo, puoi utilizzare questa funzione per risolvere il problema. Si prega di seguire attentamente questi passaggi. Apri il Pannello di controllo andando su Cerca e digitando “Pannello di controllo”. Nel pannello di controllo, modificare la visualizzazione da a icone grandi. Fare clic su Risoluzione dei problemi.

Nelle opzioni di sistema e sicurezza, fare clic su Esegui l’attività di manutenzione. Si aprirà la finestra di manutenzione del sistema. Fare clic su Avanti e inizierà a rilevare i problemi. Se non viene riscontrato alcun problema, ti verrà richiesta l’autorizzazione per la risoluzione dei problemi come amministratore. Fare clic sull’opzione per concedere l’autorizzazione e continuare. Segui la guida alla risoluzione dei problemi se devi risolvere un problema. Dopo aver eseguito questa soluzione, riavvia il PC e controlla se il problema con il tuo computer lento è stato risolto. In caso contrario, prova il metodo successivo.

Alcuni suggerimenti aggiuntivi per risolvere i problemi di un PC lento

  • Non aprire troppe schede (non necessarie) nel tuo browser web.
  • Non lasciare software non necessario in esecuzione in background quando non è necessario.
  • Elimina di tanto in tanto i file indesiderati dal tuo sistema.
  • Disinstalla il software che ti serviva in passato ma che non ti serve ora.

Spero che una delle soluzioni di qui sopra ti ha aiutato a risolvere il problema con il tuo computer lento. Se c’è un altro trucco che ti ha aiutato a migliorare la velocità del tuo PC, faccelo sapere nella sezione commenti per i nostri lettori. Inoltre, aiutaci a trovare la soluzione migliore tra quelle descritte.

Author: Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!