Perché Dwm.exe causa un utilizzo elevato della CPU e come risolvere

By | Ottobre 20, 2020
Perché Dwm.exe causa un utilizzo elevato della CPU e come risolvere

Tutto ciò che vedi sullo schermo di un computer, che si tratti di un dispositivo Windows, Mac o Linux, viene generato dai processi di sistema che controllano tutto, dalla connessione di rete all’interfaccia utente. Gli utenti Windows potrebbero avere familiarità con alcuni di questi, incluso explorer.exe per mostrare il desktop, ma altri saranno meno familiari.

Processi di sistema come dwm.exe sono parti comuni e integrali del sistema operativo Windows. Dwm.exe, in particolare, aiuta a creare un’interfaccia utente grafica per Windows, ma a volte può causare un elevato utilizzo della CPU. In tal caso, ecco cosa devi fare per risolvere il problema.

Che cos’è Dwm.exe?

Il processo dwm.exe (Desktop Window Manager) è un processo di sistema importante con responsabilità per l’interfaccia utente grafica. In particolare, aiuta a generare effetti visivi, come finestre trasparenti e miniature della barra delle applicazioni, che vedrai quando utilizzi Windows.

Ciò è dovuto all’approccio utilizzato da Windows per creare questi tipi di effetti. Quando si apre un nuovo software, il design dell’interfaccia utente viene registrato nella memoria di Windows, consentendo la generazione del design. Windows quindi prende questi progetti di finestre e li manipola per garantire che vengano applicati i propri effetti visivi.

Windows utilizza l’accelerazione hardware per contribuire a rendere questa esperienza senza interruzioni per gli utenti, facendo uso dell’hardware grafico nel processo, sebbene possa impostare il rendering software per impostazione predefinita se la scheda grafica (o il chipset grafico integrato) non è in grado di farlo.

Cosa causa un utilizzo elevato della CPU di Dwm.exe e può essere malware?

Windows utilizzerà tutta la potenza del tuo PC per creare effetti visivi, sia che tu stia utilizzando il tema standard di Windows o applicando nuovi temi visivi al tuo PC.

Tuttavia, se il processo dwm.exe utilizza una grande quantità di utilizzo della CPU in Task Manager di Windows, ciò indicherebbe un problema con l’hardware o la configurazione del sistema.


Invece di fare affidamento sulla tua scheda grafica per creare gli effetti visivi, la tua CPU verrà utilizzata per crearli. Se il tuo PC è un po’ più vecchio, questo può avere un impatto sulle prestazioni del tuo sistema. Un utilizzo più elevato della CPU può significare temperature più elevate e di conseguenza un sistema più instabile.

Sebbene il malware non sia una causa tipica dell’elevato utilizzo della CPU con il processo dwm.exe, non può essere escluso. È stato segnalato che alcuni malware tentano di replicare il processo DWM, nascondendosi quindi in bella vista.

Altre cause per dwm.exe che causano un utilizzo elevato della CPU potrebbero essere driver obsoleti o aggiornamenti di sistema Windows mancanti, così come la grafica interna (anziché la scheda grafica esterna) utilizzata per generare effetti visivi.

Come disattivare o rimuovere il processo di Gestione finestre desktop (dwm.exe)

Sebbene le versioni precedenti di Windows consentissero di disattivare il processo di Gestione finestre desktop (dwm.exe), ciò non è più possibile in Windows 10.

Il processo DWM è ora saldamente integrato nell’esperienza utente di Windows, il che significa che l’interfaccia utente grafica che utilizzi si basa su di essa per funzionare. Sebbene alcuni degli effetti visivi che vedi possono essere disabilitati nelle Impostazioni di Windows, non puoi interrompere l’esecuzione del processo dwm.exe.

Inoltre non è possibile rimuoverlo. Il dwm.exe è un processo di sistema essenziale, quindi a meno che tu non voglia rompere completamente Windows 10 (ed essere costretto a cancellare e ripristinare Windows di conseguenza), dovresti lasciarlo da solo. 

Potenziali correzioni per Dwm.exe elevato utilizzo della CPU

Il processo di Desktop Window Manager non può essere disattivato o disabilitato, ma ci sono alcune potenziali soluzioni che puoi provare se trovi che consuma le tue risorse di sistema, specialmente se l’utilizzo della CPU è insolitamente alto.

Controlla gli aggiornamenti di sistema di Windows

La prima (e probabilmente la più importante) soluzione per gli utenti Windows è mantenere aggiornato il sistema. Microsoft pubblica regolarmente correzioni di bug e aggiornamenti del sistema, il che può aiutare a migliorare la stabilità complessiva del sistema, soprattutto per l’hardware più recente.

  • Puoi controllare gli aggiornamenti nelle Impostazioni di Windows facendo clic con il pulsante destro del mouse sul menu Start e premendo l’opzione Impostazioni. Nel menu Impostazioni di Windows, premi Aggiornamento e sicurezza> Windows Update> Verifica aggiornamenti per controllare e installare gli ultimi aggiornamenti di sistema per il tuo PC.

Una volta aggiornato, riavvia il PC per vedere se gli aggiornamenti hanno un impatto sul processo dwm.exe.

Controlla gli aggiornamenti del driver grafico

Se Windows è aggiornato, il passaggio successivo consiste nell’assicurarsi che anche i driver grafici siano aggiornati. Potresti scoprire che devi controllare il sito Web del produttore per le ultime versioni dei driver, poiché i driver spesso raggiungono il sistema di aggiornamento di Windows molto più tardi. 

Ad esempio, i proprietari di schede NVIDIA dovrebbero controllare il sito Web NVIDIA per ottenere gli ultimi aggiornamenti, che vengono spesso rilasciati insieme alle principali versioni di giochi o hardware. Questi vengono forniti con le ultime correzioni di bug, che possono aiutare a risolvere problemi insoliti come un elevato utilizzo della CPU.

Controlla che la tua scheda grafica sia in uso

Se hai installato una nuova scheda grafica e i driver sono aggiornati, dovresti anche controllare che la scheda venga utilizzata correttamente.

Se per errore hai collegato il cavo del monitor alla scheda madre e non alla scheda grafica, la scheda grafica verrà ignorata. Ciò potrebbe comportare l’impostazione predefinita di Windows per l’accelerazione del software per gli effetti visivi.

  • Puoi ricontrollare se questo è il caso nel Task Manager di Windows. Fare clic con il pulsante destro del mouse sulla barra delle applicazioni e fare clic su Task Manager per aprirlo, quindi premere la scheda Prestazioni nella finestra Task Manager.

I dispositivi con più di una GPU (ad esempio, i PC con una GPU incorporata sulla scheda madre e una scheda grafica esterna) verranno mostrati qui, elencati come GPU 0GPU 1, ecc. Se l’utilizzo delle risorse per il chip grafico interno è più alto, ciò significherebbe che la tua scheda grafica non è in uso.

Per risolvere questo problema, controlla i collegamenti tra il monitor e la scheda grafica per assicurarti che venga utilizzato il dispositivo corretto.

Scansiona Windows per malware

Se il tuo sistema è aggiornato e funziona correttamente, un utilizzo elevato della CPU potrebbe indicare un’infezione da malware.

Assicurati di eseguire la scansione approfondita di Windows 10 alla ricerca di malware, inclusa l’esecuzione di una scansione a livello di avvio utilizzando Sicurezza di Windows o un altro antivirus. Se sei preoccupato che il processo dwm.exe non sia il processo di sistema ufficiale, puoi ricontrollare in Task Manager di Windows. 

  • Per fare ciò, fai clic con il pulsante destro del mouse sulla barra delle applicazioni e seleziona Task Manager, quindi trova il processo di Desktop Window Manager in esecuzione, elencato nella scheda Processi nella finestra Task Manager. Premere l’opzione Apri posizione file per aprire la posizione del file in esecuzione in Esplora file di Windows.

Questo ti porterà alla posizione del processo di Desktop Window Manager. Se il percorso del file non è la cartella C: \ Windows \ System32, il processo in esecuzione non è il file dwm.exe ufficiale. 

In questo caso, esegui un’altra scansione del malware e, se nient’altro funziona, potresti dover pensare di ripristinare le impostazioni di fabbrica di Windows per assicurarti di avere una nuova configurazione.

Altri importanti processi di sistema in Windows 10

Il processo Desktop Window Manager (dwm.exe) è solo uno dei tanti importanti processi di sistema di cui potresti non aver mai sentito parlare. Come svchost.exe e altri, dwm.exe a volte può essere associato a picchi nell’utilizzo della CPU. Ma in molti casi, questo può essere risolto aggiornando il tuo PC e controllando la presenza di malware.

Sebbene non sia possibile disabilitare dwm.exe, puoi disattivare alcuni dei nuovi effetti visivi di Windows 10 nelle Impostazioni di Windows. Questo può aiutare a gestire i picchi della CPU se il malware non è la causa. Ma potresti dover cercare alternative, incluso l’aggiornamento dell’hardware, se il tuo PC ha difficoltà.

Author: Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!