Perché il mio smartphone si surriscalda e … come risolvere

By | Agosto 11, 2020

Tutti più o meno abbiamo fatto l’esperienza con uno smartphone che si surriscalda, soprattutto dopo una lunga conversazione. Ma quali altre cause possono generare un surriscaldamento del telefono? A volte al punto che smette di funzionare fino a quando non si raffredda. In questa puntata della serie del Perché il mio smartphone?, analizziamo le cause più comuni del surriscaldamento del telefono e ti diciamo cosa puoi fare per evitare che ciò accada.

Perché il mio smartphone si surriscalda

Sfortunatamente, non esiste un’unica risposta a questa domanda. A volte i telefoni si surriscaldano perché ci sono troppe applicazioni in esecuzione in background. Né puoi escludere difetti nella batteria o altri problemi hardware. Altre volte è dovuto a un’infezione da malware.

Tutto sul malware: virus, trojan, spyware e altre minacce

Tutti i telefoni possono diventare un po’ caldi, e in effetti lo fanno di tanto in tanto. Ma questo diventa un problema quando un telefono si riscalda al punto che non lo puoi toccare o inizia a fare cose strane. Questo può accadere per vari motivi.

Identificazione del colpevole

Ci sono diversi indizi che possono aiutarci a scoprire perché il telefono si surriscalda. Innanzitutto, il riscaldamento potrebbe essere dovuto a difetti hardware, ma potrebbe anche essere causato da problemi tecnici del software. Un telefono ha tre aree principali che generano calore: la batteria, la CPU e lo schermo.

Normalmente, quando un telefono si riscalda, la batteria è la prima cosa che dobbiamo guardare, e ancora di più se il calore proviene dal retro del telefono. Le moderne batterie agli ioni di litio sono molto potenti, ma a volte si surriscaldano. Il calore fa sì che la batteria rimuova i suoi solventi organici, che potrebbero accendersi se la temperatura è molto alta o si verifica una scintilla. Le note esplosioni del Samsung Galaxy S7 sono state causate da una batteria difettosa.

Tuttavia, se il calore proviene dalla parte anteriore, lo schermo, l’origine può essere la CPU o la GPU del telefono. Questi due componenti creano calore come risultato del loro lavoro, cosicché, quando il processore è sotto sforzo, la produzione di calore aumenta di conseguenza.

Allo stesso modo, se si nota che la parte inferiore del telefono diventa troppo calda, è molto probabile che ci sia un problema la ricarica.

Come fai a sapere che è “troppo caldo”?

Ricorda che tutti i telefoni si surriscaldano, ma come fai a sapere se il telefono ha un problema? Tutti i telefoni hanno una normale temperatura che va dai 37 a 43 ℃. Poiché (ancora) non abbiamo i termometri nelle dita, dobbiamo fare una stima approssimativa per giudicare quando è ora di smettere di guardare i video di YouTube e attendere che il telefono riprenda fiato.

Puoi anche dare un’occhiata ad applicazioni come AIDA64 e Cooling Master, che fanno meraviglie in questi casi. AIDA64 ti dice quasi tutto ciò che devi sapere sul telefono, mentre Cooling Master è progettato appositamente per rilevare il surriscaldamento nei telefoni e fermarlo, bloccando le applicazioni che stanno contribuendo. Un’altra interessante applicazione è CPU-Z , appositamente progettata per rilevare il riscaldamento della CPU.

Perché il mio smartphone si surriscalda e … come risolvere

Perché i telefoni si surriscaldano?

Immagina che il telefono sia così caldo che non puoi nemmeno toccarlo. Di seguito, ti spieghiamo i motivi.

Giochi troppo!

Dai, non dire che non hai fatto maratone di Clash of Clans o con Tetris mentre andavi al lavoro o una domenica che non avevi niente da fare. Come con un PC, giocare su uno smartphone porta la CPU e la GPU al limite e questo fa sì che generino una grande quantità di calore. Giocare di tanto in tanto non influisce sul telefono, ma nelle sessioni di gioco frequenti si consiglia di fare pause frequenti.

Perché il mio smartphone si surriscalda ci sono troppe applicazioni in background

Quando minimizzi Gmail per vedere Facebook, non lo stai effettivamente disattivando, ma è ancora attivo in background. E lo stesso vale per tutte le applicazioni che sono ridotte al minimo. Più applicazioni sono in esecuzione in background, più il sistema deve lavorare per mantenerle. In generale, le applicazioni in background non rappresentano di solito un problema. Tuttavia, se non si va alle impostazioni per disattivarle, potrebbero diventare un problema.

Guardi molti video

Sì, sfortunatamente, le maratone di intere serie su YouTube o Netflix sono dannose per lo stato del telefono come le maratone con i giochi. In effetti, tutto ciò che mantiene lo schermo acceso per lunghi periodi di tempo e utilizza la GPU del telefono e fa riscaldare il dispositivo.

Le tue regolazioni sono tutt’altro che ottimali

Aumentare la luminosità al massimo, installare widget e sfondi in 3D e utilizzare la modalità di sospensione per una lunga sessione di audio o video, sono azioni che pesano sulle prestazioni del telefono. Se il telefono si scalda, potrebbe essere una buona idea eliminare tutto quello che non ci serve.

Hai lasciato il telefono al sole

Certo … se lasci un oggetto esposto a una fonte diretta di calore, si riscalda, è logico direbbe un mio amico.

Problemi relativi all’applicazione e al sistema operativo

Gli errori di alcune applicazioni possono causare il surriscaldamento del telefono o fare cose strane, e lo stesso accade con il sistema operativo del telefono. Poiché queste applicazioni devono essere eseguite su diversi tipi di dispositivi utilizzando diverse configurazioni e sistemi operativi, su alcuni possono funzionare in modo ottimale mentre su altri non così tanto. Il modo migliore per evitare un malfunzionamento è di tenerle aggiornate.

Disabilita le applicazioni

Se si nota che il telefono si surriscalda dopo aver attivato una determinata applicazione, chiuderla prima ridurla e andare in Impostazioni> Applicazioni> Applicazioni in esecuzione> [L’applicazione che si desidera chiudere] e toccare Interrompi o Forza interruzione.

Usa il telefono in modalità basso consumo

Su Android, cerca la modalità di risparmio della batteria.

Disattiva le regolazioni non necessarie

Perché il mio smartphone si surriscalda, troppo spesso le persone lasciano attive le opzioni GPS, Bluetooth o Wi-Fi anche se non sono necessarie. Disabilitare le applicazioni che non sono necessarie può aiutare a risolvere il problema del surriscaldamento del telefono e risparmiare la carica della batteria. Meglio ancora, attiva la modalità aereo quando non utilizzi il telefono.

La più grande sfida: il malware

Sebbene nessuno dei problemi menzionati possa danneggiare il telefono, nessuno di questi è pericoloso quanto il malware. Abbiamo già parlato di  tutti i modi in cui il malware può danneggiare i telefoni nel link in alto. Poiché le applicazioni dannose sono in genere frammenti di codice senza ottimizzazione, monopolizzano la CPU e la memoria del telefono, con cui le soffocano e generano molto calore.

In questo articolo ti spieghiamo come proteggere il tuo dispositivo Android dal malware! Spero di esserti stata d’aiuto.

Author: Morgana

Mi chiamo Morgana e non sono una fata. Scrivo di tanto in tanto per Guidesmartphone.net articoli che parlano di tecnologia. Mi piace scrivere di smartphone. Nella vita studio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.