Perchè imparare ad usare SAP: 8 vantaggi

By | Agosto 25, 2020
sap

Quando si parla di software gestionale per le aziende non può non esserci un esplicito riferimento al SAP, programma ideato proprio per rendere più fluida e completa l’attività interna aziendale.

Grazie a questo utilissimo software, è possibile creare un contesto flessibile e competitivo tra i vari comparti produttivi, così da snellire e facilitare l’interazione tra gli stessi. Per questo motivo molti dirigenti spingono sempre più i propri dipendenti con specifici requisiti a frequentare corsi SAP nell’interesse aziendale.

Il SAP permette di effettuare una coordinazione tra le primarie funzionalità, così da rendere vantaggiosa la produttività, incentivandone lo sviluppo il miglioramento e la qualità.

Vantaggi del software SAP

Per quel che concerne i principali vantaggi dell’uso di un SAP possiamo ricordare:
⦁ Affidabilità
⦁ Completezza
⦁ Adattabilità
⦁ Rapidità
⦁ Supporto
⦁ Copertura estesa
⦁ Innovazione
⦁ Analisi dei dati
⦁ Evoluzione

Miglioramento della contabilità

L’affidabilità, la completezza e tanti altri requisiti trovano larga applicazione nel comparto contabile. Il SAP è infatti in grado di gestire tutti i movimenti finanziari. Si occupa con molta più facilità della contabilità in generale, aggiornando i conti e inserendo vari dati come la prima nota, la divisa estera, le definizioni di budget, di centri di costo e di regole di distribuzione dei costi.

Il supporto sul budget

Un secondo vantaggio di cui tenere conto è che il SAP aiuta a stabilire e a gestire i vari budget impiegati per la produttività. Si possono selezionare vari metodi di assegnazione, definire la somma con la rispettiva valuta e visualizzare un report riepilogativo che confronti gli importi attuali con quelli pianificati. Si può anche creare un allarme online attraverso cui ricevere una notifica quando una transazione supera il limite di budget mensile o annuale.

Progresso produttivo e distributivo

Il gestionale SAP è in grado anche di consentire il progresso produttivo e quello distributivo. Si occupa infatti delle vendite, della distribuzione e anche degli acquisti.  Al contempo permette anche di poter creare un ecommerce integrato e supporta le risorse umane nella pianificazione della produzione.


Rimanendo in tema di distribuzione e vendite, il SAP aiuta a compilare i preventivi, così da poter gestire più facilmente ordini dei clienti, consegne e dà anche contezza dei livelli di stock disponibili in magazzino. Di conseguenza si può anche compilare un report sui bilanci correnti dei clienti e gestisce tutte le operazioni di fatturazione e gestione crediti.

Rapporto con i fornitori

Anche il rapporto con i fornitori può migliorare grazie ad un gestionale del genere. Ci sono delle funzioni integrate che consentono infatti di emettere ordini di acquisto, aggiornamento di quantità in stock, calcolo del valore di merci importate, restituzioni e crediti, disbrigo dei pagamenti.

Questo vuol dire anche che si possono compilare gli inventari, indicando il quantitativo di merce, i rispettivi prezzi, i prezzi agevolati. Ma anche magazzini e transazioni di stock, il tutto attraverso l’integrazione con altri processi quali vendite e acquisti.

Gestione della vendita

La vendita poi diventa semplice ed efficace, perché il gestionale mette a disposizione dell’azienda una procedura guidata in grado di incanalare i collaboratori verso una pianificazione di vendita ideale. Bastano poche semplici fasi, e il programma determina la domanda in base alle previsioni.

Ci sono dei pannelli di controllo che rendono disponibile un report di vendite, così da poter monitorare e analizzare le opportunità di vendita. Di conseguenza si possono anche analizzare i risultati ed effettuare previsioni sui guadagni potenziali.

L’assistenza clienti

Il SAP è vantaggioso anche perché migliora il supporto ai clienti e l’assistenza a tutti coloro la richiedono. Queste garanzie per i clienti con conseguenti contratti di assistenza, mette in relazione l’azienda con chi acquista, in maniera tale che si possono risolvere eventuali problematiche senza dover ricorrere a lunghe trafile a volte inconcludenti.

L’amministrazione nel suo insieme

Il SAP è indispensabile anche per il reparto delle risorse umane. Riesce infatti ad elaborare un’analisi dettagliata di tutto quello che accade in azienda, permettendo agli addetti HR di compilare la relativa reportistica. Questo serve a capire più celermente se insorgono problemi o disguidi, in maniera tale che possano essere risolti all’occorrenza.

Il software in esame consente di gestire efficacemente le risorse umane e fornisce una dettagliata analisi degli eventi aziendali con relativa reportistica. Ciò permette una comprensione immediata di eventuali problematiche in modo che, se necessario, si ponga in essere un’azione correttiva altrettanto tempestiva senza perdite di tempo e profitto.

Sempre nel settore delle risorse umane, con il SAP è possibile creare degli avvisi personalizzati e flussi di lavoro univoci ponendo in essere procedure e fasi che si avviano in autonomia qualora si verifichi un determinato evento.

La reportistica

Come abbiamo già anticipato nei paragrafi precedenti, il SAP è perfetto per la compilazione di report efficaci che possono essere usati all’interno di tutte le aree aziendali, su clienti e fornitori, vendite, flusso di cassa, storici dei contatti cliente, contabilità, stock di magazzino, stato patrimoniale, prezzi, attività dei clienti.

Si possono facilmente compilare campi, moduli e schede. Si tratta di strumenti di personalizzazione che permettono di adattare e integrare il software a seconda delle specifiche esigenze aziendali.

Author: Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.