Perché Instagram nasconde i miei Mi piace?

By | 5 Dicembre, 2019
Perché Instagram nasconde i miei Mi piace?

Ogni giorno vengono caricate su Instagram oltre 95 milioni di foto, che in totale tutte insieme fanno circa 4,2 miliardi di Mi piace al giorno. Tutto questo sta cambiando. Nel luglio del 2019, Instagram ha annunciato che avrebbe rimosso il conteggio dei Mi piace in sei paesi in tutto il mondo, tra cui; Australia, Brasile, Irlanda, Italia, Giappone e Nuova Zelanda – a seguito di ciò che è stata ritenuta una prova di successo in Canada eseguita a maggio 2019. A novembre 2019, ha esteso la prova agli utenti degli Stati Uniti.


In questi paesi se hai un account Instagram sarai in grado di vedere il numero di Mi piace che il tuo post riceve, ma non sarà permesso di vedere i Mi piace ricevuti ai tuoi follower. Ciò si estende al feed di notizie, alle pagine permalink e alla pagina del profilo di altre persone.

Leggi anche: Come cambiare il tuo nome Instagram

L’annuncio arriva dopo che Instagram è stata classificata come la peggiore piattaforma di social media quando si tratta del suo impatto sulla salute mentale dei giovani da un sondaggio fatto nel Regno Unito nel 2018.

Da allora, il social media ha svelato una serie di iniziative progettate per migliorare l’impatto sui suoi utenti, compresa un’iniziativa anti-bullismo e impegnandosi a rimuovere tutte le immagini che comportano autolesionismo e “thinspo”.

Quando il test è stato eseguito per la prima volta in Canada, il capo di Instagram Adam Mosseri ha dichiarato che l’obiettivo era ridurre al minimo lo stress delle pubblicazioni online degli utenti in competizione con il numero di Mi piace che i loro post ricevono. Invece, la piattaforma vuole che gli utenti si concentrino sulle foto e sui video che condividono.

Il numero di Mi piace è spesso visto come una misura del successo o della popolarità e sebbene i Mi piace possano migliorare l’umore e incoraggiare gli utenti, possono anche essere demoralizzanti, specialmente se i contenuti non funzionano bene.

Le ripercussioni sulla salute mentale per il conteggio dei like non possono essere ignorate e sfortunatamente il design del social media promuove il confronto sociale. Non devi passare molto tempo su Instagram per trovare tipi di persone che sembrano vivere una vita più glamour della tua. 

Sentirsi meglio per il numero di Mi piace che un post ottiene può creare sentimenti di ansia e depressione e può essere particolarmente dannoso per i giovani che possono basare il loro valore su queste metriche.

Cosa fare se: L’audio non funziona su Instagram

Senza un riscontro pubblico di Mi piace, è probabile che i commenti diventino il focus interattivo chiave per i post di Instagram. Tuttavia, poiché la sezione dei commenti è il luogo in cui si verifica la maggior parte del cyber bullismo e delle molestie dannose, la rete dovrà capire in che modo questo cambiamento di attenzione può influire anche sul benessere degli utenti, prima di impegnarsi a rendere permanente la rimozione dei Mi piace.

Nonostante il processo miri a migliorare la salute mentale, se l’uso di Instagram a volte ti fa sentire stressato, ansioso, depresso o indisposto, ci sono altri passaggi che puoi adottare per migliorare il tuo benessere mentre usi la piattaforma:

  1. Fare una pausa
  2. Usa un timer per limitare il tempo che passi sull’app
  3. Passare più tempo con gli amici
  4. Fai attenzione alla realtà dietro le immagini su Instagram
  5. Parla con un amico o un familiare di tua fiducia

A questo punto, non è chiaro se diventerà una funzione permanente, Instagram sta raccogliendo i feedback degli utenti.

Pensi che rimuovere i like sia una buona idea? Fateci sapere nei commenti qui sotto.

Attenzione: Instagram non funziona oggi, 8 modi per risolvere

Author: GuideSmartPhone

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.