Photoshop: primi step per iniziare ad usarlo

By | Luglio 31, 2020
Photoshop: primi step per iniziare ad usarlo

Ormai in uso da molti anni, il programma Photoshop consente di modificare le foto e di renderle perfette. L’utilizzo di questo software non è semplice come si pensa, in quanto occorre tempo, studio della teoria, dedizione e voglia di esplorare ogni minima funzionalità del programma per spremerlo al massimo.

In questo articolo, andremo ad elencare i primi step per iniziare ad usare Photoshop. Per far ciò abbiamo chiesto aiuto a Salvatore Pumo, esperto di photoshop nonché di graphic design, che con il suo blog, offre alla community tutorial photoshop altamente professionali.

L’elaborazione grafica, possibile attraverso questo programma nato negli anni ’90, è talmente ampia e vasta, che ha fatto sì che divenisse uno strumento indispensabile per molti professionisti.

Si pensi ai fumettisti, agli architetti, ai designer, ai fotografi, ai ritoccatori, a chi fa piccoli lavori 3D e così via.

Ma quali sono i primi step per utilizzare Photoshop, il programma di grafica, fotoritocco e, più in generale, specializzato nell’elaborazione di immagini digitali?

Passa del tempo ad esplorare il software

Come detto in apertura, passare del tempo per esplorare ed esaminare il programma è il primo passo per sviluppare dimestichezza nel suo utilizzo. Svelare tutte le funzioni in un colpo solo è pressappoco impossibile.

Photoshop è un programma che va studiato, che richiede costanza, pazienza e forza di volontà.

Bisogna sperimentare, provare, sbagliare e correggere il tiro, fino a quando si raggiunge il traguardo.

Occhio vigile e lettura di molte guide

Se sei un buon osservatore e sai avere occhio vigile sulle cose che ti interessano, sfrutta questa dote per imparare ad usare Photoshop.

Quello che ti serve è creare un tuo metodo di lavoro, un tuo modus operandi che può nascere solo osservando chi ne sa più di te e modellando quello che capti a seconda dei tuoi bisogni.

Proprio per questa dote spiccata all’osservazione, ti consigliamo anche di leggere molte guide e libri fotografici generici sul fotoritocco.

Saranno letture in grado di indicarti gli effetti strettamente necessari atti a migliorare ed ottimizzare le foto, che ti faranno quindi operare sul software in maniera decisa e mirata.

Sviluppa la tua curiosità

Avere una propensione all’osservazione vuol dire anche essere curiosi, e la curiosità per imparare ad usare Photoshop è di fondamentale importanza.

La sete di conoscenza ti spinge infatti a smanettare nel programma per individuare quei trucchi e quegli effetti speciali in grado di rendere le immagini su cui operi semplicemente perfette.

Una volta che avrai imparato l’ABC, non devi certo smettere di incuriosirti.

Sappi, infatti, che Photoshop è in costante aggiornamento per cui di volta in volta dovrai sempre mettere a punto la tua propensione conoscitiva per apprendere le nuove funzionalità del software.

Guarda i tutorial e vestiti di umiltà

Considera che su YouTube o più semplicemente su internet troverai sempre dei video in grado di mostrarti come muoverti all’interno del programma.

Pur essendo pochi quelli in lingua italiana, osservare attentamente le immagini che il video ripropone può essere un valido aiuto per imparare le nozioni base di questo software di grafica completo in ogni suo aspetto.

Inoltre cerca di essere sempre umile. Sii pronto a chiedere aiuto quando nei hai bisogno, a farti consigliare e suggerire da chi ne sa più di te.

In fondo nessuno nasce maestro, e solo con il tempo e con i preziosi consigli di chi ha fatto questo percorso di apprendimento prima di te, avrai la possibilità di creare le tue capacità di utilizzo di Photoshop.

Segui dei Corsi e iscriviti ai forum

Di frequente, esperti del settore tengono dei corsi o dei workshop in grado di trasmettere le nozioni base per l’utilizzo di questo programma così utile per chi si occupa di grafica e fotoritocco.

Se prendi parte a questi corsi, avrai la possibilità di acquisire tutti gli strumenti idonei per gestire varie situazioni. Da qui poi, potrai passare a corsi più avanzati che sono focalizzati su aspetti avanzati della materia “fotografia”, il tutto per affinare le tue conoscenze.

Sempre per agevolare lo studio del programma, potresti iscriverti ai forum, frequentare community o fotoclub, per approcciarti con altre persone e scambiare con loro consigli e pareri.

In questo modo potrai interfacciarti a più punti di vista, e trovare anche la soluzione al tuo problema con più facilità di quanto immagini.

Sii autocritico

Come ti abbiamo già detto, per imparare ad usare Photoshop devi sperimentare, provare e sbagliare.

Anzi proprio dagli errori e dal tuo senso autocritico potrai ricavare grandi spunti di riflessione per migliorare le tue abilità e le tue tecniche. Ovviamente all’inizio non riuscirai mai a ritoccare una fotografia ad hoc, ma sarà proprio da quell’errore che imparerai ad usare bene una determinata funzione del software.

Nessuno è all’altezza di criticare i tuoi lavori se non la tua capacità di riconoscere i tuoi limiti.

Impara ad osservare i tuoi lavori come se non fossero tuoi ed individua gli errori fatti per poi correggere il tiro.

Anzi proprio in vista di questo spirito severo nei tuoi riguardi, fai sempre tesoro di tutti i consigli che ti vengono dati, dialoga e confrontati con altri del settore e impara a tirare le somme. Col tempo tutto assumerà il sapore della vittoria.

Author: Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.