Problemi comuni di Windows 10 e come risolverli

By | Febbraio 24, 2020
problemi comuni di Windows 10 e come risolverli

Problemi comuni di Windows 10 e come risolverli? Se hai eseguito l’aggiornamento a Windows 10, saprai che è un grande miglioramento rispetto ai suoi predecessori e ha alcune fantastiche funzionalità. Tuttavia, come ogni altro sistema operativo, non è perfetto e a volte ti imbatterai in problemi. Fortunatamente, pochissimi problemi con il PC sono senza soluzione. Vi presento i problemi comuni di Windows 10 e come risolverli.

Problemi comuni di Windows 10 e come risolverli

1. Spazio insufficiente per installare un aggiornamento di Windows

Se desideri un modo rapido per liberare decine di gigabyte di spazio, ti consigliamo CleanMyPC. Disinstalla le app e tutti i loro file, pulisce il database del registro di Windows e rimuove i file temporanei ancora in sospeso. Può rimuovere automaticamente i file, dopo aver scansionato il tuo PC, oppure puoi scegliere di rivedere i risultati della scansione e decidere tu stesso cosa eliminare. Puoi scaricarlo gratuitamente qui.

Un altro modo per affrontare questo problema è liberare spazio automaticamente sul disco rigido o SSD. Un modo per farlo è utilizzare lo strumento di pulizia del disco integrato.

  • Fai clic sul menu Start
  • Scegli tutti i programmi
  • Seleziona Accessori, quindi Strumenti di sistema
  • Fai clic su Pulizia disco
  • Sotto l’intestazione File da eliminare, scegli i tipi di file che desideri rimuovere
  • Se non sei sicuro di quali tipi di file eliminare, selezionane uno a turno e leggi la sua descrizione
  • Dopo aver selezionato i tipi di file da eliminare, fare clic su OK

Puoi anche liberare spazio archiviando e rimuovendo manualmente i file grandi e vecchi e disinstallando le applicazioni, tuttavia, richiederà molto tempo.

2. Il PC si avvia lentamente

Esistono diversi motivi per cui Windows 10 potrebbe avviarsi lentamente. Le prime due cose da verificare sono che Windows sia aggiornato e che non sia stato infettato da malware. Per verificare la presenza di malware:

  • Premi il tasto Windows e “I”
  • Scegli Aggiornamento e sicurezza
  • Seleziona Windows Defender
  • Fai clic su Apri Windows Defender
  • Premere Scansione completa e Scansione ora 

Al termine della scansione, seguire le istruzioni visualizzate. Per verificare la presenza di aggiornamenti per Windows, vai su Aggiornamenti e sicurezza e seleziona l’opzione per verificare la presenza di aggiornamenti o installare gli aggiornamenti disponibili.

Un’altra opzione è disabilitare i programmi di avvio, che rallentano l’avvio del PC.

3. I file si aprono con l’applicazione sbagliata

Molti di noi fanno doppio clic su un file per aprirlo, ma se l’associazione di file in Windows viene interrotta, come spesso accade, non si aprirà con l’app che ci aspettiamo. Puoi risolverlo facendo clic sul menu Start e selezionando Impostazioni. Fai clic sulla scheda Sistema e cerca la categoria denominata “app predefinite”. Qui puoi scegliere quale app apre ogni tipo di file e specificare un’app per diverse estensioni di file.

4. Windows utilizza i dati 4G quando non lo si desidera

Se stai utilizzando un hotspot personale per connetterti a Internet tramite 4G, l’ultima cosa che desideri è che i processi in background e i download consumino la tua larghezza di banda. 

  • Fai clic sul menu Start e seleziona Impostazioni
  • Fai clic su Rete e Internet
  • Seleziona Wi-Fi, quindi Opzioni avanzate
  • Passare “Imposta come connessione misurata” in posizione ON

5. Non puoi riprodurre film in DVD

Windows 10 non ha più il proprio lettore DVD integrato. Probabilmente perché Microsoft presume che tutti guardino i film online. Puoi pagare per scaricare un lettore DVD da Microsoft, ma un’idea migliore è invece scaricare VLC. È gratuito e riprodurrà i tuoi DVD.

6. Problemi comuni di Windows 10. Troppe notifiche!

Action Center in Windows 10 è ottimo per conservare tutte le notifiche in un unico posto. Tuttavia, può diventare rapidamente ingombrarsi di messaggi che non ti interessano molto dalle app che non usi quasi mai. Fortunatamente, puoi spegnere tutto.

  • Vai al menu Start e seleziona Impostazioni
  • Fai clic su Sistema, quindi seleziona Notifiche e azioni
  • Usa gli interruttori a levetta per controllare come e quando vengono visualizzate le notifiche o se appaiono affatto. Oltre a controllare le notifiche a livello di sistema, puoi impostarle in base all’app.

Se non hai più bisogno del programma con fastidiose notifiche, puoi disinstallarlo e dimenticare quelle fastidiose notifiche.

7. Le tue impostazioni sulla privacy non sono adatte a te

Le impostazioni di privacy predefinite in Windows 10 potrebbero andare bene per molte persone, ma per molte altre potrebbero consentire un accesso eccessivo ai dati personali. Ecco come cambiarle.

  • Vai su Impostazioni dal menu Start
  • Scegli privacy
  • Passare attraverso ciascuna sezione sul lato sinistro a turno (Generale, posizione, videocamera, microfono, ecc.)
  • Rivedi le impostazioni in ogni sezione e utilizza gli interruttori a levetta per regolarle in base alle tue preferenze

8. Ripristino configurazione di sistema è scomparso

Il ripristino del sistema non è scomparso da Windows 10, ma è disattivato per impostazione predefinita, per motivi noti a Microsoft. Per attivarlo, procedi come segue:

  • Fai clic sul menu Start e digita “Ripristino configurazione di sistema” nella casella di ricerca
  • Seleziona Crea un punto di ripristino
  • Quando viene visualizzato il pannello Proprietà del sistema, fare clic sulla scheda Protezione sistema
  • Assicurarsi che l’unità C: sia selezionata e premere Configura
  • Fai clic sul pulsante di opzione accanto a Attiva protezione sistema
  • Utilizza il dispositivo di scorrimento per specificare la quantità di disco rigido da utilizzare per i punti di ripristino: il 5-10% dovrebbe farlo

9. Troppi pop-up in Edge

Le pubblicità pop-up possono essere molto frustranti. Fortunatamente, Edge ha un blocco popup integrato, sebbene sia disattivato per impostazione predefinita. Per attivare, avvia Edge, fai clic sul pulsante Altro (tre punti) e scegli Impostazioni, quindi Visualizza impostazioni avanzate. Impostare Blocca popup su “Attivo”.

10. Problemi con la stampante

Le stampanti possono creare molti problemi, e spesso possono essere facilmente risolti. 

  • Vai al Pannello di controllo, quindi seleziona Dispositivi e stampanti. 
  • Fare clic con il tasto destro sulla stampante e scegliere di rimuoverlo.

Ora vai sul sito Web del produttore della tua stampante e scarica i driver più recenti per la tua stampante e segui le istruzioni per installarli.

I problemi di Windows 10 non devono causarti degli incubi. Se segui i suggerimenti di qui sopra, puoi risolvere quelli più comuni in modo rapido e semplice.

Author: Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.