Problemi con WhatsApp? Ecco le soluzioni!

By | Aprile 5, 2019

Problemi con WhatsApp? Ecco le soluzioni! WhatsApp è una delle applicazioni di posta elettronica più popolari al mondo. Sfortunatamente, capita di tanto in tanto che l’applicazione non funzioni. A volte l’app si blocca e provoca il panico sui social network. A volte è solo un errore sul tuo telefono. Ecco tutti i problemi con Whatsapp e tutte le soluzioni per risolverli.



Quando WhatsApp non funziona, è importante determinare la fonte del problema. Dobbiamo capire se si tratta di un problema generale o di un errore che riguarda solo te. Quando i server smettono di funzionare, purtroppo c’è solo una cosa da fare: aspettare. Per tutte le altre domande, siamo qui!

Hai scaricato l’ultima versione dell’applicazione?

Se non trovi le opzioni che stai cercando su WhatsApp o l’app non funziona come dovrebbe, assicurati di avere l’ultima versione ufficiale di WhatsApp disponibile sul Play Store sul tuo dispositivo. Prova anche a svuotare la cache dell’applicazione andando in Impostazioni> Applicazione> WhasApp> Memoria> Cancella cache.

Controlla la tua connessione internet

Può sembrare strano, ma in alcuni casi il problema è di fronte a te. La connessione Internet non funziona o non è abilitata sul dispositivo. Assicurati di essere connesso a una rete WIFI o di abilitare i dati mobili e controllare che l’applicazione funzioni come dovrebbe.

WhatsApp non funziona

L’abbiamo visto molte volte, persino giganti come WhatsApp possono andare in crash. Esistono diversi modi per scoprire se l’applicazione di posta elettronica è inattiva:

  • Non è possibile ricevere o inviare messaggi. In particolare, un orologio è in attesa accanto ai messaggi che si desidera inviare.
  • Non puoi guardare la data e l’ora dell’ultima connessione dei tuoi contatti su WhatsApp (fai attenzione perché alcuni utenti potrebbero abilitare questa opzione)
  • Riceverai un messaggio di errore “timeout connessione locale”

Se questi errori riguardano anche altri utenti, significa che l’applicazione è down, quindi interessa tutti gli utenti.

Se non si tratta di un guasto generale, è possibile testare queste soluzioni:

  • Controlla se il tuo segnale 3G o 4G e WiFi sono disconnessi. Prova a ripristinarli.
  • Verifica di aver accettato tutte le autorizzazioni dell’applicazione.
  • Spegni e riaccendi il telefono

Se il problema con Whatsapp non è stato ancora risolto. Quindi puoi un’altra applicazione di messaggistica istantanea.

Sblocca WhatsApp con l’aiuto di una VPN

In alcune situazioni, WhatsApp smette di funzionare per pochi minuti o poche ore contemporaneamente in diversi paesi in tutto il mondo.

A volte è possibile sfruttare i server di altri paesi tramite una VPN, per continuare a utilizzare WhatsApp se il problema è limitato al paese in cui ti trovi. 

Problemi con l’installazione di WhatsApp sul tuo telefono

Per scaricare WhatsApp, devi avere uno smartphone con almeno Android 2.3.3. Per verificare la versione del tuo telefono, vai in Impostazioni> Info sul telefono> Versione Android.

Inoltre, assicurati di avere abbastanza spazio per installare l’applicazione. Attenzione, per installare WhatsApp, è anche necessario avere un numero di telefono.

Se durante l’installazione hai qualche problema con il Play Store, puoi cancellare i dati: Impostazioni> Applicazioni> Google Play Store> Archiviazione> Cancella dati.

Se leggi un messaggio di errore dal Play Store, ti suggerisco di leggere questo articolo.

Installa Whatsapp su un tablet senza root o 3G

Se hai un tablet che funziona solo con WiFi, non puoi installare WhatsApp, ma in realtà c’è un trucco molto semplice ti permette di farlo, leggi qui come fare.

Ti ricordo anche che dall’arrivo di WhatsApp Web puoi usare l’applicazione direttamente sullo schermo del tuo PC o tablet e chattare comodamente con i tuoi amici. Consiglio di utilizzare questa versione Web solo se disponi di una buona connessione WIFI.

Non ricevo il codice di attivazione di WhatsApp

Il problema con Whatsapp più frustrante è con l’installazione dell’applicazione, WhatsApp richiede l’inserimento di un numero di telefono per l’invio di un codice di verifica. Tutti gli account sono collegati ad un numero. WhatsApp invia quindi un messaggio al numero di telefono che hai comunicato con un codice di attivazione che consente di avviare il servizio per sempre.

Fai attenzione a indicare il codice del tuo paese. Come promemoria, in Italia +39 e non 0039. Le ultime versioni dell’applicazione generalmente sanno riconoscere la tua posizione e aggiungere automaticamente il codice. Ma stai attento, poiché possono verificarsi degli errori.



Nota che se non ricevi l’SMS, WhatsApp ti chiamerà per inviarti un nuovo codice di attivazione.

Problemi di connessione

Il più delle volte, questo problema dipende dalla tua connessione Internet o dalla connessione WhatsApp che si è bloccata. Se non puoi inviare un messaggio, hai diverse opzioni:

  • La soluzione più semplice e più comune: riavviare il telefono.
  • Potrebbe inoltre essere necessario installare l’ultima versione dell’applicazione perché la tua è troppo datata (in questo caso, controlla sul Google Play Store per verificare gli aggiornamenti).
  • Controlla la tua connessione Internet, Wifi o 3G (tramite Impostazioni, Connessione e Rete).
  • Assicurati che nessun Task Killer sia stato attivato (un’applicazione di terze parti che ti aiuterà a risparmiare energia chiudendo le applicazioni).
  • Svuota la cache (in Impostazioni> Applicazioni> WhatsApp)
  • Cancella dati (stesso percorso di prima)
  • Infine, soluzione estrema: rimuovere l’applicazione (stesso percorso) e reinstallarla.

Non riesco a bloccare i contatti indesiderati

WhatsApp ti dà la possibilità di bloccare i contatti. Questa è un’opzione necessaria se hai accidentalmente condiviso il tuo numero di telefono con l’intera directory di Twitter (è successo ad “un amico”). Per bloccare un contatto indesiderato su Android, vai nelle Impostazioni> Account> Privacy> Contatti bloccati e fai clic sul pulsante Aggiungi nuovo per aggiungere contatti all’elenco dei contatti bloccati nella tua rubrica.

Problemi durante le chiamate

Le telefonate sono spesso instabili o senti l’eco? Molto probabilmente, c’è un problema con la tua connessione, quindi ti consiglio di riavviare lo smartphone e riprovare. Se non riesci a parlare con la persona all’altra estremità della linea, controlla che il volume dello smartphone sia al massimo, quindi prova a effettuare la chiamata tramite una connessione WIFI per vedere se qualcosa cambia.

Non posso nascondere il tempo della mia ultima connessione

Se lo desideri, puoi nascondere l’ora e la data dell’ultima connessione all’applicazione WhatsApp. Per fare questo, vai su  Impostazioni> Il mio account> Privacy. Quindi scegli l’opzione desiderata.

Voglio eliminare il mio account WhatsApp

Se non riesci più staccarti da WhatsApp, puoi eliminarlo. Ma tieni presente che quando decidi di eliminare WhatsApp, non sarai in grado di utilizzarlo con questo numero. Per fare questo, vai su WhatsApp. Fai clic su Impostazioni> Account> Elimina il mio account. Inserisci il tuo numero per confermare e clicca su “Elimina account”. Hai fatto!

Hai avuto qualche altro tipo di problema con Whatsapp? Fammelo sapere nei commenti!

Author: Fulvio Presi

Mi chiamo Fulvio. Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.