Pronunciare il nome del chiamante su iPhone

Pronunciare il nome del chiamante su iPhone, l’ultimo aggiornamento di Apple iOS 10, è stato rilasciato con una serie di nuove funzionalità, tra cui una nuova funzione “Annunciare le chiamate”. Questa funzione fa pronunciare il nome o il numero del chiamante ogni volta che si riceve una chiamata sul tuo iPhone.


Il numero del chiamante viene annunciato da Siri e ci fa sentire con la sua voce chi ci sta chiamando sul telefono. Se il chiamante si trova nella lista dei contatti, Siri annuncerà il nome del chiamante. Nel caso in cui il chiamante non è nell’elenco dei contatti, Siri annuncerà di aver ricevuto una chiamata da un chiamante sconosciuto.

Come si può immaginare, questa nuova funzione implementata sul nuovo sistema operativo di Apple “Annunciare le chiamate” può essere utile mentre si sta guidando, quando vi trovate lontano dal telefono ecc.

Seguire i passaggi di seguito per abilitare l’annuncio del chiamante. Andiamo avanti.


Pronunciare il nome del chiamante su iPhone

1. Dalla schermata principale del vostro iPhone, toccare Impostazioni.

2. Nella schermata Impostazioni, scorrere verso il basso e toccare telefono.

3. Quindi, toccare l’opzione che si trova sotto la sezione “Annunciare Chiamate”

4. Nella schermata successiva, sarà necessario scegliere quando si desidera che il vostro iPhone annunci il nome o il numero del chiamante tra le seguenti 3 opzioni:


Sempre: Il vostro iPhone vi dirà sempre il nome o il numero, indipendentemente dal fatto che avetre le cuffie collegate o meno.

Cuffie & Car: Il vostro iPhone annuncerà le chiamate solo quando avete cuffie collegate o siete all’interno della vostra auto.

Solo Cuffie: Il vostro iPhone annuncerà le chiamate solo quando si hanno le cuffie collegate.

5. Toccare su una delle opzioni di cui sopra. Scegliete quella che più si adatta alle vostre esigenze.


Una funzione davvero molto comoda, per chi guida, o ha qualche tipo di impedimento nel rispondere al telefono, e vuole sapere chi lo sta chiamando. Un’altra semplice chicca.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*