Suggerimenti e raccomandazioni per proteggere il tuo social network al massimo

By | Giugno 29, 2020
proteggere il tuo social network

In questo articolo parleremo di tutti i suggerimenti e raccomandazioni per proteggere il tuo social network al massimo. Il mondo della tecnologia progredisce ogni giorno su una scala sempre crescente, permettendo alle persone di comunicare e condividere informazioni su qualsiasi argomento. Nonostante ciò, corriamo il rischio che le persone malintenzionate vogliano trarre vantaggio dalle nostre informazioni, quindi oggi ti offriamo suggerimenti e raccomandazioni per proteggere al massimo il tuo social network.

Ti assicuriamo che se metterai in pratica tutte le informazioni che imparerai di seguito, ti sentirai completamente sicuro quando utilizzerai uno dei tuoi social network.

Quali consigli e raccomandazioni posso seguire per proteggere il mio social network al massimo?

L’identità degli hacker è aumentata molto, per questo motivo ti consigliamo di seguire questi semplici suggerimenti per proteggerti da qualsiasi social network usi:

  • Fai attenzione a ciò che scrivi, poiché le informazioni possono rimanere sui server dei social media per un massimo di 90 giorni.
  • Proteggi le tue informazioni di base, mettendo il tuo profilo in modalità privata in modo da poter controllare chi può vedere le tue informazioni
  • Controlla tutte le volte che è necessario che le persone vedano il tuo profilo, puoi farlo direttamente dall’opzione “Vedi come” nel caso di Facebook.
  • Limita il pubblico ai post dei tuoi amici, lo fai attivando l’opzione per disabilitare i tag.
  • Se non desideri che il social network riconosca il tuo volto nelle foto, puoi attivare questa funzione nelle impostazioni sulla privacy.
  • Pubblica solo post che solo i tuoi amici fidati possono vedere.

Come posso mantenere la privacy sul mio social network?

Per quanto riguarda gli strumenti che puoi utilizzare per proteggere il tuo social network, indicheremo alcuni che ti interesseranno:

  • Su Facebook, usa sempre una password difficile da indovinare, puoi anche proteggere il tuo account non lasciandolo aperto su dispositivi che non sono tuoi. Attiva gli avvisi “inizio sezione”, in modo che Facebook riconosca che sei tu quello che ha avviato la sezione e non qualcun altro.
  • Conferma anche il tuo account con il tuo numero di telefono in modo che ogni volta che accedi riceverai un messaggio con un codice per accedere.
  • WhatsApp, utilizza l’opzione “Verifica in due passaggi” e non condividere mai il codice di verifica con nessuno.
  • Instagram, puoi farlo in modo semplice premendo l’opzione “Impostazioni” quindi attivando “Cambia” per posizionare il tuo Instagram privato.

Quali app possono aiutarmi a proteggere le mie applicazioni?

Ti consigliamo inoltre di gestire direttamente coloro che possono accedere ai tuoi computer, utilizzando queste applicazioni puoi sapere tutto quello che succede sui tuoi social network.

1. Logdog

È una delle app più consigliate poiché rileva se si sono verificati movimenti sospetti, quando rileva la minaccia ti avvisa immediatamente.

2. Digi.me

Ti consente di archiviare i dati dei tuoi profili social in modo da poterli recuperare in caso di attacco al tuo social network.

3. LastPass

È uno strumento eccellente per proteggere le password, poiché è un amministratore che protegge le informazioni personali in un deposito e include l’autenticazione in due passaggi.

È importante notare che seguire questi suggerimenti e raccomandazioni per proteggere il tuo social network ti aiuterà a proteggerti dai malintenzionati che vogliono distorcere le tue informazioni. Speriamo che questi suggerimenti ti possano aiutare e che tu possa condividere queste informazioni con i tuoi amici in modo che si proteggano anche dagli hacker.

In breve, dobbiamo proteggerci in ogni momento, ricordati di non lasciare mai la tua password visibile su altri dispositivi, in ​​modo da non dover fare questa brutta esperienza.

Author: Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.