Come proteggere la webcam del PC per non farsi spiare

By | Ottobre 28, 2020
Come proteggere la webcam del PC per non farsi spiare

Assicurati che nessuno ti stia spiando attraverso la webcam. Le webcam sono apparecchiature standard su smartphone, tablet e notebook. Molte webcam dispongono di indicatori luminosi che mostrano quando una videocamera sta acquisendo un video.

Tuttavia, gli hacker possono indurre gli utenti a installare spyware dalla webcam che disabilitano la spia di attività con un hack software o modificando le impostazioni di configurazione. Quindi, anche se la spia di attività è spenta, la webcam potrebbe catturare video e qualcuno su Internet potrebbe osservarti.

Come proteggere la webcam del PC per non farsi spiare? Semplice, coprila!

A volte le soluzioni più semplici sono le migliori. Per essere assolutamente sicuro che nessuno ti stia guardando attraverso la webcam, procurati del nastro isolante e coprila. Se non vuoi lasciare residui di nastro sulla fotocamera, usa una striscia di nastro più lunga e ripiegala su se stessa. Il miglior hacker del mondo non può sconfiggere il nastro isolante.

Se desideri un approccio più sofisticato, avvolgi una moneta nel nastro isolante in modo che il peso della moneta mantenga il nastro posizionato sopra la telecamera. Quando vuoi usare la fotocamera, solleva la moneta e ripiegala sopra lo schermo del computer.

Se non si desidera coprire la fotocamera, chiudere il computer quando non lo si utilizza o disattivare la webcam se è collegata tramite USB.

Scansiona il tuo computer alla ricerca di malware

Uno scanner antivirus tradizionale potrebbe non rilevare spyware o malware relativi alla webcam. Oltre al software antivirus preinstallato sul tuo PC, installa un software anti-spyware.

Aumentare la sicurezza anti-malware con un secondo antivirus Malware Scanner come Malwarebytes o Hitman Pro. Un secondo scanner funge da secondo livello di difesa e dovrebbe rilevare il malware che è sfuggito allo scanner di primo livello.


Evita di aprire allegati di posta elettronica da origini sconosciute

Se ricevi un’email da qualcuno che non conosci e contiene un file allegato, pensaci due volte prima di aprirlo. Potrebbe contenere un file malware un Trojan che installa malware relativo alla webcam sul computer.

Se un tuo amico ti invia un’e-mail con un allegato non richiesto, inviagli un SMS o chiamalo per vedere se l’ha inviato lui o se qualcuno l’ha inviato da un account violato.

Evita di fare clic su collegamenti abbreviati sui siti di social media

Uno dei modi in cui il malware correlato alla webcam viene diffuso è attraverso i collegamenti sui siti di social media. Gli sviluppatori di malware utilizzano spesso servizi di accorciamento dei collegamenti come TinyURL e Bitly per mascherare il vero collegamento di destinazione che è probabilmente un sito di malware.

Se il contenuto sembra troppo bello per essere vero o sembra che il suo unico scopo sia quello di farti fare clic su di esso a causa del suo oggetto accattivante, non fare clic su di esso in quanto potrebbe essere una porta a un’infezione da malware.

Disabilita la tua webcam

Se non hai intenzione di utilizzare la webcam per un po’, disabilitala. Anche se potrebbe non fermare un determinato hacker, interromperà la maggior parte dei metodi per ottenere il controllo della tua webcam, poiché il malware utilizzato probabilmente non riattiva la videocamera né installa i suoi driver.

Il modo più semplice per disabilitare una webcam è tramite Gestione dispositivi di Windows. Utilizza la ricerca integrata sul desktop di Windows per individuarlo e avviarlo.

Il Device Manager elenca ogni componente hardware connesso al computer per categoria. Le webcam sono generalmente elencate sotto Fotocamere, ma le troverai anche in categorie come Dispositivi di immagine.

Quando trovi la videocamera, fai clic con il pulsante destro del mouse e seleziona Disabilita dispositivo. Windows ti chiederà di confermare. Potrebbe essere necessario riavviare il computer affinché la modifica abbia effetto.

Rimuovere i driver

Se vuoi fare le cose seriamente, disinstalla i driver della webcam. Ciò garantisce che Windows non ha modo di utilizzare la webcam. Ancora una volta, ci vorrebbe un hacker che effettui il root nel computer per aggirare questo problema.

Per rimuovere i driver, apri Gestione dispositivi, fai clic con il pulsante destro del mouse sulla webcam, quindi seleziona Disinstalla dispositivo. Nella finestra di dialogo Disinstalla dispositivo, seleziona la casella di controllo Elimina il software del driver per questo dispositivo, quindi seleziona Disinstalla. Windows rimuove la webcam. Reinstallare manualmente i driver per ripristinarli.

Se hai installato i driver da un disco o da un download dal produttore della webcam, cerca Installazione applicazioni. Individua il software del driver del dispositivo, quindi disinstallalo.

Author: Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!