Pubblicità su Whatsapp, tutto quello che sappiamo sull’imminente arrivo degli annunci in app

By | Maggio 23, 2019

Il rinnovamento è una delle chiavi di WhatsApp, l’app di messaggistica istantanea per eccellenza. Parliamo spesso delle interessanti nuove funzionalità preparate dalla piattaforma, come inviare un messaggio WhatsApp a qualcuno senza aggiungerlo come contatto!



Le notizie di WhatsApp spesso creano un interesse positivo, tranne quando si tratta di un argomento specifico: la pubblicità. Anche Google sta lavorando a nuovi formati di annunci per il tuo cellulare, e ora anche WhatsApp ha confermato che la pubblicità arriverà prossimamente nell’app.

Come aggiungere musica di sottofondo Stato di Whatsapp

Che la pubblicità sarebbe arrivata prima o poi su WhatsApp è qualcosa che tutti i suoi utenti già sapevano da molto tempo. Si è molto parlato della presenza di annunci nell’app di comunicazione, anche Chris Daniels, vice presidente di WhatsApp, ha affermato che questi sarebbero apparsi prima negli Stati Uniti, senza dire la data esatta della loro integrazione.

Questa data è stata nascosta fino ad ora, fino a quando un dirigente dell’azienda stessa ha dato la notizia che può mettere “fine al tuo amore per l’app” 😉 . L’arrivo della pubblicità nell’app è imminente e questo è stato comunicato da un portavoce di WhatsApp durante il Summit del marketing su Facebook a Rotterdam (Paesi Bassi), come confermato da Olivier Ponteville, uno dei partecipanti all’evento.

WhatsApp ha deciso di aggiungere la pubblicità nei loro stati, quella sezione dell’app in cui gli utenti possono condividere foto e video che vengono cancellati dopo 24 ore. Come detto dal portavoce, l’anno prossimo, vedrai apparire la pubblicità negli Stati di Whatsapp … che l’app ha inserito.

Come puoi vedere, questa volta non si tratta di una voce diffusa su Internet, i responsabili di WhatsApp hanno confermato che l’arrivo degli annunci è imminente. E no, non è un progetto senza una data, le pubblicità diventeranno realtà nel 2020.

L’unione di WhatsApp e della pubblicità, si trova a uno stato molto avanzato, come abbiamo visto nelle immagini presentate durante il Summit del Marketing di Facebook. Attraverso un confronto con gli annunci su Facebook e Instagram, WhatsApp ha mostrato come saranno gli annunci negli Stati Uniti.



Se analizzi bene l’immagine dell’annuncio su WhatsApp, vedrai che ha una freccia in basso che darà accesso, presumibilmente, all’acquisto del prodotto pubblicizzato. Come succede con Instagram, quando fai scorrere il dito verso l’alto puoi accedere al sito web dell’inserzionista e quando lo fai sul lato dello schermo salterai la pubblicità.

Gli utenti di WhatsApp Business, la versione business-oriented, non saranno speciali e dovranno occuparsi dell’arrivo di annunci negli Stati Uniti nel 2020. Infine, vale la pena notare l’importanza significativa di questa nuova funzionalità di WhatsApp, che da diversi anni era alla ricerca di una fonte di reddito che gli consentisse di aumentare la propria redditività. Indubbiamente, la pubblicità sarà una spinta fondamentale per la sua economia.

Il rinnovo di WhatsApp passa anche attraverso il Business

La presentazione di WhatsApp nel Summit del marketing di Facebook non è servita solo a confermare come e quando gli annunci arriveranno all’app. Il portavoce dell’azienda ha approfittato per far avanzare altri dettagli, come l’imminente lancio di nuovi formati per l’invio di messaggi in WhatsApp Business, che aggiungerà più ricchezza alla versione dell’app per le aziende.

Inoltre, la fusione tra Facebook e WhatsApp continua con passo deciso integrando il catalogo prodotti di WhatsApp con il gestore di attività Facebook esistente. Anche se inizialmente i suoi leader erano riluttanti ad integrare WhatsApp in Facebook, questo sta già avvenebdo progressivamente.

WhatsApp è sicuro? 5 minacce alla sicurezza che gli utenti devono sapere

Author: Fulvio Presi

Mi chiamo Fulvio. Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.