Queste sono le 3 app con cui Huawei sostituirà Google, YouTube e Google Maps sui prossimi cellulari

By | Giugno 5, 2020
Queste sono le 3 app con cui Huawei sostituirà Google, YouTube e Google Maps sui prossimi cellulari

È passato un anno da quando il governo di Donald Trump ha posto il veto a Huawei e costringendo la società a trarre vantaggio dal suo piano B e liberarsi della dipendenza dalle società americane per continuare ad avanzare nel suo percorso nel settore tecnologico.

Naturalmente, una delle relazioni che Huawei è stata costretta a interrompere è quella che aveva con Google. Dall’arrivo di Huawei Mate 30 nell’ottobre dello scorso anno, ogni nuovo dispositivo del marchio è stato lanciato sul mercato senza servizi o applicazioni di Google, il che ha portato l’azienda cinese a cercare alternative agli strumenti della grande G.

Oggi il veto è entrato in vigore, ed è stato allungato anche di un altro anno, allora Huawei ha dovuto trovare alcune alternative alle app di Google, che probabilmente vedremo sui futuri terminali del marchio.

DailyMotion, Petal Search e HERE WeGo per sostituire YouTube, Google e Maps

Solo pochi giorni fa, abbiamo saputo che Huawei aveva già trovato la sua alternativa a YouTube. È DailyMotion, una famosa piattaforma video di origine francese di proprietà del gigante dell’intrattenimento e delle comunicazioni Vivendi.

Come affermato da entrambe le società, l’associazione consentirà di migliorare la piattaforma Huawei Video integrando la tecnologia DailyMotion e offrendo così agli utenti dei terminali Huawei un catalogo di contenuti molto più ricco.

Certo, YouTube è ancora YouTube e oggi continua ad essere la piattaforma di intrattenimento leader, e per quanto popolare sia DailyMotion, gli utenti cercheranno modi per continuare a vedere i loro creatori di contenuti preferiti, Accedendo a YouTube dal browser o tramite applicazioni di terze parti come NewPipe o YouTube Vanced.

L’app di mappatura più utilizzata al mondo, Google Maps, non sarà più sui cellulari Huawei

Ma DailyMotion non è l’unica alternativa scelta da Huawei ad essere inclusa nei suoi prossimi smartphone. Per compensare la mancanza di Google Maps sui suoi terminali, la società ha deciso di allearsi con la società che sta dietro HERE WeGo, una delle migliori app GPS e di navigazione per Android, che una volta apparteneva a Nokia ed è ora presente in Huawei AppGallery.

Come spiegato nel forum ufficiale del marchioHERE WeGo ha mappe completamente aggiornate di oltre 100 paesi e tra le sue funzioni vi è la possibilità di vedere il traffico in tempo reale e creare percorsi per ottenere indicazioni stradali. Inoltre, incorpora altre funzionalità ereditate da Google Maps, come le informazioni sui trasporti pubblici per un massimo di 1.300 città in tutto il mondo.

E, come potrebbe essere altrimenti, il marchio cinese ha anche escogitato una propria alternativa al motore di ricerca di Google.La società ha integrato la cosiddetta “ricerca Huawei” sui loro telefoni cellulari, che poco dopo è stata ribattezzata Petal Search. Ad oggi, questa applicazione è già presente nel negozio AppGallery e le sue funzioni includono raccomandazioni personalizzate, informazioni sul tempo, risultati sportivi in ​​diretta e, naturalmente, un motore di ricerca integrato.

Leggi ancora: Come aggiornare Huawei – In tutti i modi possibili

Author: Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento