Come rallentare un video su Snapchat

By | Agosto 4, 2020
Come rallentare un video su Snapchat

Lo sai che è possibile rallentare video su Snapchat? Gli utenti di Snapchat sono sempre alla ricerca di modi per rendere i loro contenuti più interessanti. Fortunatamente, l’app aggiunge costantemente nuove funzionalità come “Modificatori di velocità” per aiutarli a fare proprio questo.

Ora gli utenti possono rallentare i loro video per renderli più unici. Vuoi imparare a rallentare video su Snapchat? Non ti preoccupare, ti abbiamo coperto. In questo articolo, ti mostreremo come ottenere il massimo da questo nuovo fantastico effetto.

Come rallentare video su Snapchat

La funzione “Modificatori di velocità” ti consente di aggiungere l’effetto rallentatore al tuo video. È davvero semplice e sarai in grado di rallentare i tuoi video in pochissimo tempo. Segui questi passaggi:

  1. Innanzitutto,devi aprire Snapchat.
  2. Successivamente, è necessario toccare il pulsante Galleria sotto il pulsante dell’otturatore. Qui troverai gli Snap registrati tramite Snapchat o i video registrati con la fotocamera del telefono.
  3. Tocca uno di questi per scegliere il video che vuoi caricare su Snapchat.
  4. Una volta caricato il video, tocca l’icona a tre punti nell’angolo in alto a destra dello schermo e trova Modifica Snap.
  5. Quando il video è a schermo intero, inizia a scorrere da sinistra a destra per trovare l’icona della lumaca. Questa è l’icona al rallentatore che utilizzerai.
  6. Premi Invia per condividere questo nuovo video rallentato con i tuoi amici o su Snapchat.

Puoi anche registrare il video direttamente da Snapchat stesso. Solo in questo caso, quando vuoi aggiungere un rallentatore al video, inizia a scorrere da sinistra a destra fino a trovare l’icona della lumaca. Tutti gli altri passaggi sono uguali.

Se lo desideri, puoi aggiungere elementi più interessanti al tuo video rallentato prima di inviarlo. Nell’angolo in alto a destra, vedrai molte altre opzioni come aggiungere il testo, una penna per scarabocchiare, forbici per tagliare la parte del video, ecc. Basta giocare con tutto e creare un video che ti piace.

| Come fare un sondaggio su Snapchat

Un’app rallentatore video: Slow Motion Video FX

Con Snapchat, le tue opzioni per rallentare il video sono piuttosto limitate. È un’opzione eccellente perché è veloce e semplice da usare, ma non puoi scegliere quanto lentamente vuoi che il tuo video sia. Inoltre, non puoi semplicemente rallentare alcune parti del video.

Slow Motion Video FX è disponibile per gli utenti Android. È utile perché offre molte opzioni per rallentare i video. Puoi scegliere la velocità dell’intero video o rallentarne parti specifiche.

È un po ‘più complesso di Snapchat, ma con questa guida non avrai problemi ad usarlo. Per fare ciò, attenersi alla seguente procedura:

  1. Scarica l’app dal tuo app store e installala.
  2. Una volta installato, avvia l’app. Fai clic su Avvia rallentatore e tocca Scegli film.
  3. Una volta aperto il video, puoi scegliere l’opzione avanzata e la semplice per rallentare il video. Se vuoi rallentare l’intero video, tocca Semplice. Se vuoi solo rallentare parti selezionate del video, tocca Avanzate.
  4. Se si tocca Semplice, è possibile rallentare l’intero video spostando il cursore di regolazione della velocità. Per aggiungere un effetto al rallentatore al tuo video, scegli la velocità tra 0,25 e 1,00.
  5. Se tocchi Avanzate, sarai in grado di personalizzare l’effetto rallentatore. Innanzitutto, è necessario selezionare i punti iniziale e finale del video. Puoi spostarli su e giù per rallentare o accelerare il video. Per rallentare il video, sposta i punti sotto la linea di metà percorso e scegli una velocità tra 0,25 e 1,00.
  6. Infine, quando hai finito di aggiungere gli effetti di rallentamento, tocca Salva e avvia l’elaborazione. Qui puoi aggiungere più effetti, come musica o filtro. L’app funziona in modo molto fluido, quindi elaborerà il tuo video in pochissimo tempo. È quindi possibile condividere il video su Snapchat o semplicemente salvarlo nella Galleria.

Rallentamento del video tramite Videoshop

Un’altra fantastica app per video in slow motion è Videoshop. È disponibile per gli utenti iOS e Android. Il design è elegante e intuitivo.

Esistono due opzioni per rallentare il video. Prima di tutto, puoi registrare il video direttamente dall’app e quindi modificarlo. In alternativa, puoi importare il video preregistrato dalla galleria.

Esistono varie opzioni per la modifica dei video oltre a rallentarlo, aggiungendo audio, ritagliando e aggiungendo testo. Per $ 3,99 / mese ottieni anche altre opzioni come l’opzione voiceover o invertire il video.

Se selezioni il video dalla galleria, dovrai far scorrere la barra degli strumenti e trovare l’icona dell’uomo che corre. Cliccaci sopra per cambiare la velocità del tuo video. È abbastanza semplice. Se sposti il ​​cursore verso destra, accelererai il tuo video. Se lo sposti a sinistra, lo rallenterai.

Al termine della modifica del video, fai clic sul pulsante di spunta verde per salvarlo. Come con Snapchat, qui puoi rallentare l’intero video, non solo parti di esso. Ma è utile se vuoi giocare un po ‘di più con i tuoi video e aggiungere altri effetti.

Ora sei bravo a Slow-Mo

La prossima volta che vuoi pubblicare un video al rallentatore su Snapchat e stupire davvero i tuoi amici, basta seguire questa guida. Ti abbiamo mostrato come rallentare un video su Snapchat e abbiamo suggerito altre app che svolgono la stessa funzione. Non hai bisogno di costosi software professionali per farlo, tutte queste app sono gratuite.

Hai mai usato l’effetto rallentatore per i tuoi video? Quale app usi? Ditecelo nella sezione commenti qui sotto.

| La fotocamera non funziona in Snapchat: cosa fare

Author: Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.