Realme Flash Tool: download e come utilizzarlo per eseguire l’installazione del firmware stock (pacchetto OFP) su Realme

By | Novembre 12, 2020
Realme Flash Tool

Realme ha finalmente rilasciato il software di flashing del firmware proprietario per i propri telefoni. Tramite questa pagina è possibile scaricare la versione ufficiale di Realme Flash Tool. Inoltre, imparerai anche come utilizzare lo strumento per eseguire l’installazione del firmware stock / ufficiale (Realme UI OFP Package) sui dispositivi Realme per rimuovere, aggiornare o eseguire il downgrade del software.

Negli ultimi 2 anni, gli smartphone Realme hanno ottenuto un enorme supporto dalla comunità di sviluppo personalizzato. Bene, soprattutto perché l’OEM è veloce nel rilasciare i codici sorgente del kernel e consente anche lo sblocco del bootloader.

Quindi, gli appassionati possono giocare con il software del proprio telefono e personalizzarlo a proprio piacimento e alle proprie esigenze. Ma cose come l’installazione della TWRP, l’installazione di ROM / mod personalizzate o il root tramite Magisk possono a volte far atterrare il tuo telefono in un soft-brick.

Sebbene Realme fornisca ai suoi utenti i file del firmware stock tramite il suo portale ufficiale, i file non possono essere facilmente utilizzati dagli utenti finali per sbloccare i loro telefoni. Questo perché sono nel formato di file OZIP e sarebbe necessario decrittografare e convertire correttamente il file del firmware OZIP in ZIP ripristinabile per il ripristino, per poterlo utilizzare con ripristini personalizzati come TWRP.

E così, senza uno strumento flash adeguato, gli utenti avrebbero dovuto prima visitare i centri di assistenza clienti semplicemente per rimuovere il branding del telefono e ripristinare il firmware di serie. Ma non più! Con la disponibilità del Realme Flash Tool ufficiale, gli utenti possono facilmente eseguire il flashing del firmware dell’interfaccia utente Realme di serie sui propri dispositivi.

Cos’è Realme Flash Tool?

Realme Flash Tool” è un software di utilità di Windows che consente agli utenti di eseguire il flashing del firmware di serie (pacchetto Realme UI OFP) sui loro smartphone Realme. Lo strumento è stato ufficialmente rilasciato dal produttore per aiutare gli utenti a installare aggiornamenti e / o riparare / sbloccare i loro telefoni in caso di software brick.

Lo strumento flash supporta il flashing dei pacchetti firmware OFP UI UI ufficiali sull’interfaccia Fastboot. La sua interfaccia utente grafica ha molte somiglianze con Mi Flash Tool di Xiaomi.


Usi

Per un proprietario di smartphone Realme, questo strumento può essere utilizzato per molti scopi diversi. Di seguito sono riportati alcuni degli usi più comuni.

  • Aggiornamento forzato del software: è possibile utilizzare Realme Flash Tool per forzare l’installazione degli aggiornamenti software eseguendo il flashing del pacchetto OFP dell’ultima versione del software.
  • Ripristina firmware stock: puoi anche utilizzare lo strumento per annullare / ripristinare qualsiasi modifica che potresti aver eseguito al software del tuo telefono. Queste modifiche potrebbero includere cose come TWRP, ROM personalizzate, root, ecc.
  • Unbrick: se hai accidentalmente bloccato il tuo smartphone Realme a causa di un flash sbagliato, puoi eseguire nuovamente il flashing del firmware di serie utilizzando lo strumento Realme Flash per sbloccare.
  • Risolvi i problemi del software: il flashing del firmware di serie utilizzando lo strumento può anche consentire di risolvere potenziali problemi del software come bootloops, scaricamento della batteria, degrado delle prestazioni, ecc.
  • Software di downgrade (versione Realme UI): lo strumento consente anche di eseguire il downgrade del telefono a una versione precedente di Realme UI / ColorOS. Ma tieni presente che il downgrade a una versione precedente di Android, come da Android 10 ad Android 9 Pie, non è possibile tramite questo strumento.

Cose importanti da notare

Prima di proseguire, dai un’occhiata ad alcune importanti informazioni su questo strumento Flash elencate di seguito.

  • I pacchetti firmware OFP, flashable tramite Realme Flash Tool sono attualmente disponibili solo per Realme 3, 3i, X, X2, X2 Pro e X50 Pro.
  • Il lampeggiamento tramite questo strumento richiede lo sblocco del bootloader del telefono.
  • L’utilizzo di questo strumento flash ufficiale per eseguire il flashing dei pacchetti OFP del firmware di serie non influirà sulla garanzia del telefono.
  • Il flashing del firmware (pacchetto OFP) tramite lo strumento cancellerà tutti i dati memorizzati sul telefono. Quindi, assicurati di eseguire un backup di tutti i tuoi dati importanti memorizzati sul telefono.
  • Ultimo ma non meno importante, questo strumento non supporta la modalità di download di emergenza (EDL). Ciò significa che, se il tuo telefono è stato hard-bricked e non può essere avviato in modalità Fastboot, non sarai in grado di utilizzare lo strumento per sbloccare. In tal caso, sarà comunque necessario fare affidamento su QPST o QFIL.

Dispositivi supportati

Di seguito è riportato l’elenco dei dispositivi Realme supportati dallo strumento Realme Flash:

  • Realme 3
  • Realme 3i
  • Realme X
  • Realme X2
  • Realme X2 Pro
  • Realme X50 Pro

Come notato dalla società, presto verrà aggiunto il supporto per più dispositivi, quindi aggiorneremo e manterremo questo elenco di conseguenza.

Scarica Realme Flash Tool

Fare clic sul collegamento sottostante per scaricare l’ultima versione di Realme Flash Tool. Questo è stato fornito direttamente dalla comunità ufficiale.

Questo strumento è un programma portatile, il che significa che non necessita di installazione. Puoi semplicemente scaricarlo ed eseguirlo su qualsiasi computer Windows.

Come utilizzare Realme Flash Tool per eseguire il flashing del firmware di riserva?

Il flashing del firmware di serie (pacchetto Realme UI OFP) sui dispositivi Realme supportati utilizzando lo strumento Realme Flash Tool è abbastanza semplice. Di seguito troverai le istruzioni dettagliate per il processo completo.

Passaggio 1: sblocca il Bootloader

Realme Flash Tool esegue l’installazione del firmware sui telefoni tramite l’interfaccia Fastboot. Per lo stesso motivo, è necessario che il bootloader del telefono sia sbloccato.

Se lo hai già fatto, puoi saltare al passaggio successivo. In caso contrario, segui la guida per lo sblocco del bootloader per il tuo telefono Realme. Tieni presente che lo sblocco del bootloader cancellerà tutti i dati sul telefono, quindi fai prima un backup.

Passaggio 2: avviare il telefono in modalità Fastboot e collegarlo al PC

Il secondo passaggio è avviare il tuo smartphone Realme in modalità Fastboot. Il modo più semplice e diretto per farlo è spegnere prima il telefono, quindi premere e tenere premuti contemporaneamente i tasti Volume su e Accensione. Una volta che il telefono è in modalità Fastboot, collegalo al PC tramite un cavo USB.

Passaggio 3: scarica lo strumento Realme Flash Tool sul tuo PC e avvialo

Ora scarica l’ultima versione di Realme Flash Tool e quindi estrai il contenuto del file scaricato (realme_Flash_Tool_V2.zip) sul tuo PC. Come accennato in precedenza, lo strumento non necessita di installazione ed è un programma portatile.

Quindi, apri la cartella estratta e fai doppio clic sul file eseguibile “realme flash.exe” per avviare Realme Flash Tool sul tuo PC.

Passaggio 4: installare i driver USB Realme (se necessario)

Ora, fai clic sul pulsante “Caricamento dispositivo” nello strumento Flash. Quando si esegue questa operazione, lo strumento dovrebbe riconoscere automaticamente il dispositivo Realme sull’interfaccia di avvio rapido e visualizzare il suo identificatore univoco (ID) sotto la colonna del dispositivo (come mostrato nella figura seguente).

In alcuni casi, lo strumento flash potrebbe anche essere il messaggio “Dispositivo non riconosciuto, controlla il telefono!” messaggio di errore. Indica che i driver USB corretti mancano o non sono installati correttamente sul PC. E in tal caso, è necessario installare manualmente i driver USB per il telefono Realme e lo strumento facilita un’opzione per lo stesso.

Per installare i driver USB, fare clic sulla scheda “Driver” in Realme Flash Tool e fare clic su “Installa”. Al termine dell’installazione del driver, riavvia il PC e riprova.

Passaggio 5: scarica il pacchetto OFP dell’interfaccia utente di Realme per il tuo telefono

Con un bootloader sbloccato e una corretta connessione fastboot, il tuo dispositivo Realme è pronto per essere installato!

Quindi, scarica il firmware di serie (pacchetto Realme UI OFP) per il tuo telefono dalla tabella sottostante. Attualmente, i pacchetti OFP sono disponibili solo per Realme 3, Realme 3i, Realme X, Realme X2, Realme X2 Pro e Realme X50 Pro.

Realme ha dichiarato che “rilasceremo altri smartphone Realme in futuro”. Una volta rilasciati i pacchetti OFP per altri dispositivi, aggiorneremo questo post.

Passaggio 6: eseguire il flashing del pacchetto firmware OFP utilizzando Realme Flash Tool

Ora puoi eseguire il flashing del pacchetto OFP sul tuo dispositivo Realme utilizzando lo strumento Flash. Per fare ciò, fare clic sul pulsante “Sfoglia” nella GUI dello strumento e selezionare il pacchetto firmware OFP scaricato sul PC durante il passaggio precedente.

Una volta che il file è stato caricato con successo nello strumento, fare clic sul pulsante “Flash” per avviare il flash. Ora dovresti vedere un messaggio sullo schermo del PC per confermare il lampeggiamento, quindi fai clic su “Conferma” per eseguire finalmente il flashing del firmware di serie sul tuo dispositivo Realme.

Il completamento del processo di flashing potrebbe richiedere un minuto o più, a seconda della dimensione del file e del dispositivo del firmware. Durante questo periodo, lo stato di avanzamento verrà mostrato nella colonna “Programma”. Una volta terminato, dovresti vedere il messaggio “Lampeggio completato” sullo schermo e il tuo dispositivo Realme si riavvierà automaticamente nel sistema operativo che hai appena installato. Questo è tutto!

Domande frequenti (FAQ)

  1. Domanda: posso eseguire l’installazione dei pacchetti firmware Realme OZIP utilizzando Realme Flash Tool?
    • Risposta: No. Lo strumento supporta solo il flashing dei pacchetti OFP tramite il protocollo fastboot. Qualsiasi altro tipo di pacchetto firmware, incluso OZIP non è supportato.
  2. Domanda: il flashing del firmware tramite lo strumento flash avrà effetto sulla garanzia ufficiale del mio dispositivo?
    • Risposta: No. Il flashing dei file del firmware sul dispositivo Realme utilizzando lo strumento Realme Flash ufficiale non ha alcun effetto sulla garanzia. Rimane intatto.
  3. Domanda: Lo strumento flash mostra il messaggio di errore “Directory centrale non trovata” e il flashing non riesce, cosa devo fare?
    • Risposta: L’errore “Directory centrale non trovata” indica che stai utilizzando un pacchetto OFP non destinato al tuo particolare dispositivo Realme. Assicurati che il tuo dispositivo sia elencato tra i dispositivi supportati sopra.
  4. Domanda: posso eseguire il downgrade del mio telefono Realme da Android 9 Pie ad Android 10 utilizzando Realme Flash Tool?
    • Risposta: No. Non è possibile eseguire il downgrade delle versioni di Android utilizzando lo strumento. Tuttavia, puoi eseguire il downgrade alle versioni precedenti dell’interfaccia utente di Realme sulla stessa versione di Android.
  5. Domanda: Il processo di flashing fallisce improvvisamente, cosa devo fare?
    • Risposta: Se il processo di flash non riesce, è possibile utilizzare la scheda “Log” dello strumento di flash per visualizzare e analizzare il file di registro. Se non sei riuscito a indicare la causa dell’errore, puoi condividere il registro con noi. Proveremo a scansionare il registro e ti aiuteremo a risolvere il problema.
  6. Domanda: quando sarà supportato Realme Flash Tool dal dispositivo Realme?
    • Risposta: come notato da Realme, il supporto per più dispositivi è in arrivo. Aggiorneremo costantemente questa pagina con le ultime versioni del Realme Flash Tool, così come i pacchetti OFP di tutti gli altri smartphone Realme, man mano che vengono aggiunti.

Quindi, hai appena scaricato Realme Flash Tool e hai imparato come usarlo per eseguire il flashing del firmware di serie sui dispositivi Realme in modalità fastboot. Ciò avrebbe dovuto consentirti di sbloccare il telefono se era in muratura o di aggiornare / eseguire il downgrade manualmente della versione dell’interfaccia utente di Realme.

Se hai domande su questo strumento flash appena rilasciato o sul suo utilizzo o ti senti bloccato ovunque mentre esegui le istruzioni in questa guida, non esitare a chiedercelo.

Fonte: Realme Community ( 12345 ) | Via: XDA

Author: Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!