Come riavviare in Recovery Mode sul Moto Z e Moto Z Play

By | Febbraio 19, 2018

Come riavviare in Recovery Mode sul Moto Z e Moto Z Play, in alcuni momenti la recovery può veramente diventare la funzione più importante installata sul tuo telefono. Con una recovery puoi toglierti dai guai. In questa guida vedremo come entrare nella recovery mode sul Moto Z Play. Dovremmo conoscere almeno le funzioni più importanti quando acquistiamo uno smartphone, e la recovery è una funzione molto importante.

Non dobbiamo percorrere un percorso di guerra per portare a termine il procedimento per entrare nella recovery mode con il Moto Z Play. Basta solo toccare i pulsanti hardware presenti sul Moto, e cioè il pulsante di accensione e quelli del volume e avete fatto, è molto semplice. Se desiderate invece avere più funzioni disponibili, allora dovete installare una recovery personalizzata. Ok adesso vediamo Come riavviare in Recovery Mode sul Moto Z e Moto Z Play.

Potrebbe interessarti: Driver USB per Moto Z Play – Come scaricare

Come riavviare in Recovery Mode sul Moto Z e Moto Z Play

  • Assicuratevi che il vostro telefono è spento.
  • In seguito tenere premuto il tasto Volume giù per circa 2-3 secondi.
  • Sempre tenendo premuto sul tasto Volume giù, premete sul tasto di accensione.
  • Quindi scegliere l’opzione di ripristino utilizzando per navigare i pulsanti del Volume e per confermare il tasto di accensione.
  • Quando vedete apparire il logo Android, tenere premuto sul pulsante Volume Up per qualche secondo.
  • Mentre tenete ancora premuto il tasto Volume su, premere e rilasciare il pulsante di accensione.

Ecco qua abbiamo finito! Se tutto è andato per il verso giusto, ora dovreste trovarvi nel menù della recovery. È possibile utilizzare i tasti del volume per scorrere e selezionare le opzioni con pulsante di accensione.

Author: Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.