Come recuperare dati da smartphone rotto?

By | Marzo 27, 2019

Come recuperare dati da smartphone rotto? Hai rotto il telefono? Un incidente inaspettato ha causato danni enormi? Prima di inviarlo a farlo riparare e perdere tutti i dati che contiene, è possibile recuperare tutti i dati e gli altri ricordi che hai dentro. Qui sotto ti insegneremo come recuperare dati da smartphone rotto.


Come recuperare dati da smartphone rotto con l’aiuto di un computer

Per recuperare i dati dal tuo smartphone rotto puoi contare sull’aiuto del tuo computer. Prima di iniziare, dobbiamo attivare il debug USB nella configurazione del dispositivo Android, per assicurarci che lo smartphone venga riconosciuto dal PC.

Può succedere che anche se lo smartphone si connette al computer, possiamo non trovare i dati che stiamo cercando. Non preoccuparti, ci sono una serie di programmi molto utili per recuperare dati da smartphone rotto.

dr.fone – Recupera&Trasferisci&Backup è un’applicazione per PC molto facile da usare. Devi solo seguire alcuni piccoli passi per raggiungere il tuo obiettivo:

  • Avvia il programma.
  • Collegare lo smartphone al PC tramite un cavo USB.
  • Aspetta qualche secondo …
  • Una volta riconosciuto il dispositivo, selezionare il percorso di archiviazione per i dati.
  • Quindi, selezionare i file che si desidera trasferire.
  • Attendere fino al termine del trasferimento.

Come recuperare i dati con lo schermo rotto

Come recuperare i dati da un telefono con display rotto

Il tuo smartphone si è rotto e ora è impossibile da usare? Questo è uno dei casi più comuni: il dispositivo è acceso, ma lo schermo è nero e non risponde quando lo tocchiamo. Sebbene lo schermo sia rotto, possiamo recuperare i dati e i file dal tuo telefono.

Per i terminali che supportano il protocollo USB OTG, lo schermo può essere controllato grazie a un mouse del computer. Devi solo collegare il mouse, o molto meglio un mouse e una tastiera combinati, allo smartphone tramite un cavo o un connettore USB OTG e avremo il puntatore del mouse pronto a fare clic. In questo modo puoi usare il dispositivo come se fosse un computer.

Un’altra opzione è prendere il controllo del tuo smartphone direttamente dal PC. Esistono applicazioni per recuperare dati da smartphone rotto come AirDroid con il quale possiamo prendere il controllo del dispositivo, ma dobbiamo avere installata l’applicazione prima che si verifichi l’incidente.

Il co-fondatore di Cyanogen, Koushik Dutta, ha sviluppato Vysor, con il quale possiamo controllare il nostro smartphone da un computerPer questo dobbiamo installare l’applicazione nel terminale, che possiamo scaricare dal Google Play, e registrare l’app. Dopo puoi installare il componente aggiuntivo di Chrome e i driver e … puoi iniziare.

Un’altra alternativa è Droid @ Screen. Con esso abbiamo la possibilità di vedere lo schermo del dispositivo Android su un computer, come fosse una finestra. Per usarlo abbiamo bisogno di diverse cose:

Dopo pochi secondi avremo una finestra con lo schermo del nostro smartphone.

Prevenire è importante: backup

I nostri smartphone contengono una serie di dati molto sensibili, per cui risulta essere una buona pratica eseguire il backup del nostro telefono Android. Esistono diversi modi per farlo: nascondere i file che si desidera proteggere, bloccare le applicazioni per limitare l’accesso, utilizzare la modalità ospite, creare backup nel cloud o inserire password nelle applicazioni.

Il modo migliore per garantire che tutti i dati contenuti nel nostro smartphone non vengano persi è fare un backup periodico. Cioè, salvare una copia dei dati per poterli recuperare anche in caso di perdita del dispositivo.

Come dal link nel paragrafo precedente ci sono diverse applicazioni per eseguire il backup sul Google Play con la quale possiamo trasferire tutti i dati e fare un backup sul nostro computer. In pochi passaggi possiamo avere i nostri dati al sicuro e cosi recuperare dati da smartphone rotto.

Hai qualche altro trucco per recuperare i dati da uno smartphone rotto, con lo schermo rotto o che non si accende?

Author: Fulvio Presi

Mi chiamo Fulvio. Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.