Come registrare giochi in Windows 10 senza installare programmi

Come registrare giochi in Windows 10 senza installare programmi

Lo sai che puoi registrare giochi in Windows 10 senza installare programmi. Vuoi sapere come fare? Ti basta leggere il tutorial. Windows ha raggiunto questo obiettivo, ora ha una funzione che consente agli utenti di registrare i giochi. Sì, mentre ci giochi, scusate il giro di parole. Qui ti mostreremo come registrare giochi in Windows 10 senza installare programmi, da non perdere!


Se fai parte del mondo dei giocatori, sicuramente a un certo punto hai avuto bisogno di registrare un evento occasionale all’interno di un gioco. O perché volevi caricare un tutorial su YouTube o per il semplice fatto di voler condividere un risultato, e sicuramente sei stato costretto a installare un programma dedicato esclusivamente per fare quello.

Bene, Windows 10 ora ti fa risparmiare tutto il lavoro sporco grazie alla sua Xbox Game BarNon dovrai più utilizzare quel fastidioso programma che occupa spazio sul tuo computer. Né sarai tentato di installare programmi di dubbia origine per raggiungere il tuo obiettivo di registrare giochi in Windows 10.

La Xbox è integrata nel sistema, quindi puoi facilmente registrare i tuoi giochi senza installare assolutamente nulla. Inoltre, ha un aspetto molto carino che sicuramente ti piacerà. In questo senso, devi solo avere un account Microsoft per poter accedere a Xbox e basta. Preparati, perché con questa nuova funzione non smetterai più di registrare! Se vuoi imparare come usare questo meraviglioso strumento, qui ti mostriamo come sfruttarlo.


Come registrare giochi in Windows 10 senza installare programmi

Prima di poter iniziare a registrare i nostri giochi, dobbiamo iniziare la nostra sessione in Windows 10 in modo normale.

Una volta completato il passaggio iniziale, ci sposteremo per individuare la funzione che ora integra Windows 10, progettata per registrare, acquisire schermate e molto altro da un’unica posizione.

Per questo, apriremo il menu di avvio che trovi nella parte in basso a sinistra dello schermo o premendo il tasto di scelta rapida da tastiera, contrassegnato con le finestre di Windows. Andremo a localizzare la Xbox, nel sistema la possiamo trovare con il nome “Xbox Game Bar”.

Possiamo trovarlo selezionando l’opzione “Tutte le applicazioni”, far scorrere la barra sulla lettera X e lì lo troveremo con la sua caratteristica icona verde. Oppure, possiamo cercarlo scrivendo le parole Xbox Game Bar con il menu iniziale aperto.

Quando si apre la finestra, Xbox ci chiederà di accedere, questo deve essere fatto con un account Microsoft, sia esso Outlook.com, Live.com, Hotmail o MSN. Quello che hai.

Dopo aver aperto Xbox Game Bar, si aprira la finestra principale, dove troverai i tuoi giochi e altre cose. Ma ci concentreremo solo sulla registrazione dei giochi in Windows 10. Ora, devi premere il tasto Windows più G sulla tastiera, un’azione che farà apparire una piccola barra.

In questo nuovo menu, vedrai il pulsante rosso molto caratteristico della funzione di registrazione insieme a molti altri che vale la pena esplorare da soli.

Per fare screenshot su Windows 10

Un’altra novità che Xbox Game Bar incorpora è la possibilità di acquisire schermate. In effetti, è semplice come registrare giochi in Windows 10. E la cosa migliore è che ora, oltre a sapere come registrare i giochi in Windows, puoi anche scattare foto del tuo schermo.

La procedura è la stessa. Dopo aver caricato l’Xbox e iniziato nella nostra sessione Microsoft, premeremo i tasti Windows + G per aprire la barra degli accessori.

All’interno della nuova barra, troverai accanto al pulsante di registrazione l’icona che ti permette di catturare schermate. Si trova sul lato sinistro ed è altamente visibile, poiché è rappresentato con una macchina fotografica.

Spero che questa piccola guida ti sia stata molto utile e che tu inizi a registrare i tuoi momenti migliori mentre ti godi il tuo gioco preferito. Hai imparato come registrare giochi in Windows 10 senza installare programmi, ti interessa leggere come installare la barra dock del MAC su Windows 10 oppure ti interessa come attivare e configurare l’HDR in Windows 10.

Commenta per primo

Lascia un commento