Come registrare video su Mac con Webcam e QuickTime

By | Febbraio 17, 2018

Come registrare video su Mac con Webcam e QuickTime, hai mai voluto registrare un video su un Mac utilizzando la Webcam? Forse desiderate catturare un momento speciale con un film, registrare un video, registrare un filmato per i social media, o per un qualsiasi altro scopo. Qualunque sia la ragione, si può facilmente registrare un video su un Mac utilizzando la Webcam FaceTime e un’app.

Ci sono diversi modi per fare un video su un Mac, ma andiamo a vedere come effettuare la registrazione di un video con QuickTime Player e la webcam, questo software si trova su tutti i Mac e praticamente ogni Mac è dotato di una webcam con cui registrare. Il risultato finale sarà un filmato che può essere condiviso, caricato, modificato, o comunque usato come volete.

Come registrare video su Mac con Webcam e QuickTime

  1. Aprire QuickTime Player sul Mac OS, lo trovate nella cartella Applicazioni.
  2. Aprire il menu “File” e scegliere “Registrazione nuovo filmato”.
  3. La webcam FaceTime si attiverà e sarà visibile sullo schermo, fare clic sul pulsante rosso per avviare cosi la registrazione del filmato.
  4. Al termine della registrazione, premere il pulsante Stop per terminare la registrazione
  5. Andare nel menu “File” e scegliere “Salva” (o esporta).
  6. Dare al filmato registrato un nome e salvare il filmato registrato in una cartella a vostra scelta.

Il formato del file del video, di default, sarà registrato come .mov QuickTime ma è possibile salvarlo anche in un altro formato se lo desiderate, o convertirlo in un formato video diverso.

Il formato del file .mov è ampiamente compatibile e potrà essere caricato direttamente su qualsiasi sito social, ed essere immediatamente visualizzabile da qualsiasi utente Mac, iPhone, iPad, Windows o Android con un lettore multimediale appropriato.

La risoluzione del video registrato dipende dal modello del Mac, dal momento che ogni Mac ha una webcam con risoluzione differente.

E’ anche possibile registrare video direttamente su Mac con iMovie, e con alcune applicazioni di terzi, ma QuickTime è così veloce, semplice ed efficiente, che se stai cercando di acquisire un filmato veloce, è di gran lunga la scelta più semplice.

Author: Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.