Aprire file RAR con password: Come fare

By | Agosto 4, 2023
aprire file rar con password

Internet è come un magazzino infinito, stipato fino all’inverosimile con file di ogni tipo. Molti di questi dati vengono inviati attraverso l’universo digitale avvolti in comode confezioni chiamate file compressi. Queste meraviglie della tecnologia riducono le dimensioni dei file e a volte, per una maggiore sicurezza, vengono ancorate con una password. Ebbene, cosa succede se vi trovate di fronte ad un misterioso file RAR o ZIP e la password è svanita nella nebbia del tempo? Non c’è bisogno di disperare, amici lettori! Il vostro affidabile manuale online è qui per guidarvi attraverso il labirinto digitale, mostrandovi i servizi web e i software capaci di scardinare la serratura digitale che blocca i vostri file RAR o ZIP. In breve, vi insegneremo come aprire file RAR protetti da password e recuperare i preziosi dati custoditi al loro interno.


Ora, c’è una piccola ma importante precisazione da fare. Questa guida è pensata per aiutarvi a recuperare i vostri file personali, per i quali avete dimenticato la password. Non è certo un invito ad intrufolarvi nei file altrui o ad aprire file rar con password di giochi o software crackati. Ricordate, la tentazione di forzare file che non vi appartengono è una scorciatoia pericolosa e illegale. E per quanto riguarda gli archivi protetti di crack o giochi piratati, spesso la password è lì per un motivo – per trarre in inganno l’antivirus e lasciare il campo libero a infezioni dannose. Quindi, usate questa guida con saggezza e responsabilità.

Cosa sono gli archivi compressi

I file compressi, spesso paragonati a cassetti digitali, racchiudono in sé diversi altri file, con il vantaggio di occupare meno spazio, grazie a un sistema di compressione. Questa peculiarità ha avuto un ruolo fondamentale nel periodo dei modem 56K e delle prime connessioni ADSL, quando trasferire file di grandi dimensioni poteva richiedere ore o addirittura giorni.

Attualmente, malgrado l’abbondanza di velocità di connessione che raggiungono 100 o 1000 Megabit al secondo, i file compressi mantengono la loro popolarità. Essi rappresentano una soluzione comoda per raggruppare più file e cartelle in un unico “pacchetto” da condividere online e per tutelare la sicurezza dei file con password. Di fatto, chi non ha l’autorizzazione necessaria non potrà visualizzare né aprire i file contenuti.

Tuttavia, dobbiamo fare attenzione: molti file compressi vengono usati con intenti malevoli. Infatti, diversi programmi antivirus evitano di esaminare immediatamente gli archivi compressi per non appesantire l’utilizzo delle risorse del computer. Aggiungi a ciò il fatto che non sono in grado di analizzare i file protetti da password (gli antivirus non sono maghi!), e capirai perché i malintenzionati possono nascondere virus e malware all’interno di questi file compressi, rendendoli delle vere e proprie “bombe a orologeria” in attesa di esplodere.

Pertanto, è essenziale fare attenzione ai file RAR protetti da password che scarichiamo da internet. Non si sa mai quali brutte sorprese possano nascondere!

App per aprire file RAR con password su PC Windows

Quando ci si trova di fronte a un file RAR che necessita di una password per l’apertura, potrebbe sembrare un’impresa impossibile se non si ha a disposizione la chiave d’accesso. Ma non disperate! Grazie a dei programmi dedicati, ideati per sistema operativo Windows, è possibile affrontare la questione e risolverla in pochi semplici passaggi. Questi strumenti, infatti, sono progettati per bypassare password basi e sfruttare potenziali punti deboli negli algoritmi di compressione.

L’operazione è semplicissima: basta fornire al software il file RAR da sbloccare e lasciare che faccia il suo lavoro. Un po’ di pazienza, e vedrete che la soluzione non tarderà ad arrivare.

Di seguito, vi presentiamo una lista di alcuni strumenti che potrete usare per risolvere il problema e aprire file RAR protetti da password. Prima di proseguire, però, ricordiamo che questi software dovrebbero essere usati rispettando le leggi sulla privacy e i diritti d’autore.


Qui sotto, invece, abbiamo gli strumenti per cercare di recuperare le password dai file ZIP:

Non esiste una formula magica o un tool definitivo che garantirà sempre l’accesso a questi file protetti da password. Diversi software si pubblicizzano come la soluzione ultima per aprire e estrarre file RAR con password, ma la realtà è spesso differente. Molti di questi offrono una versione di prova gratuita per un certo periodo, o con restrizioni sulla dimensione del file o sul numero di tentativi permessi.

Per essere sinceri, non c’è un metodo infallibile al 100% e il rischio di spendere denaro inutilmente è sempre dietro l’angolo. Il campo dell’apertura dei file RAR protetti da password è piuttosto complicato e spesso le soluzioni non sono garantite.


Siti online per aprire file RAR con password

C’è una certa dolce speranza quando si tratta di gestire file RAR protetti da password che sembrano inviolabili. Non tutto è perduto! Una miriade di piattaforme online viene in nostro soccorso, offrendoci l’accesso ai loro potenti sistemi per tentare di decifrare l’algoritmo e liberare il contenuto dall’incantesimo della password.

Alcuni dei migliori siti web che potrebbero rivelarsi nostri eroi digitali includono:

  • PasswordOnline.com: Questo è un vero e proprio gigante nel suo campo, un gladiatore che sfida le password. Ciò che lo distingue è l’onestà nel pagamento: paghi solo 10 euro dopo che la password dei tuoi file ZIP e RAR è stata sfidata con successo. Se l’impresa risulta impossibile, non ti verrà chiesto un centesimo.
  • RAR Password Recovery: Una valida alternativa per chi è alla ricerca di una soluzione gratuita. Questo sito impiega un metodo di attacco a dizionario per aprire file RAR con password. Le possibilità di successo sono circa del 20% – non eccezionali, ma il tentativo non ti costerà nulla.
  • Password-Find: Questa piattaforma offre un servizio simile ai suoi predecessori, simulando vari tipi di attacchi per cercare di estrarre file RAR protetti da password. Anche se è gratuito, le possibilità di successo sono simili a quelle di RAR Password Recovery.

È importante notare che, anche se queste piattaforme non garantiscono una vittoria sicura, almeno non ti svuoteranno il portafoglio in caso di insuccesso. Alcune di esse, come PasswordOnline.com, richiedono un pagamento solo in caso di trionfo sulle ostinate password. Ricorda, quindi, di non scoraggiarti: esplora queste opzioni e potresti riuscire a aprire quel file RAR protetto da password.

Perchè è difficile aprire file RAR con password

Se mai ti sei trovato in difficoltà di fronte a un file RAR protetto da password, questa guida è ciò di cui hai bisogno. Esistono, infatti, diversi metodi per “rompere” questi lucchetti digitali, e alcune soluzioni sono più semplici di quanto potresti pensare.

Inizia pensando come un hacker. Questi esperti della sicurezza informatica utilizzano programmi appositi per “craccare” le password. Questi software, gratuiti o a pagamento, adoperano metodi come il ‘Brute Force’, che consiste nel tentare tutte le combinazioni di password possibili fino a trovare quella corretta.

Tuttavia, il modo più semplice per aprire un file RAR con password non risiede nella mera forza bruta. Spesso, gli hacker sfruttano vulnerabilità conosciute nei sistemi di protezione ZIP e RAR per bypassare del tutto il controllo password e accedere ai contenuti senza dover provare miliardi di combinazioni.


Anche tu puoi mettere in difficoltà un hacker. Come? Utilizzando un elevato sistema di cifratura come l’AES-256, che è compatibile sia con WinRAR che con 7-Zip, i due programmi più noti per creare nuovi archivi compressi. Se proteggi i tuoi archivi con l’AES, sarà molto complicato per un hacker recuperare la password di un file ZIP o RAR, anche utilizzando i siti e i programmi più avanzati.

Ma cosa fare se non sei sicuro della robustezza della password che hai scelto per proteggere il tuo archivio? Un’opzione semplice e veloce è quella di testare la tua password su un sito come Howsecureismypassword.net, che ti indica quanto tempo sarebbe necessario per un hacker per “craccare” la tua password. Ecco quindi una pratica guida su come aprire e estrarre file RAR protetti da password, mantenendo sempre alta l’attenzione sulla sicurezza dei tuoi dati. Come hackerare una rete WiFi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.