Come riparare Google Pixel 3a che non si accende [guida alla risoluzione dei problemi]

By | Giugno 20, 2019

Quando uno smartphone di fascia alta come il nuovo Google Pixel 3a si spegne da solo e non si riaccende, la prima cosa che pensi è che c’è un problema con il suo hardware. Tuttavia, in realtà non è un problema con l’hardware ma con il firmware. Se hai sentito qualche volta parlare di un crash del sistema, questo potrebbe essere il tuo caso. Inutile dire che è possibile risolvere questo problema da soli senza dover andare in un negozio.

In questo articolo, ti guiderò nella risoluzione dei problemi relativi al tuo Google Pixel 3a che non si accende. Abbiamo riscontrato problemi simili in passato, quindi sappiamo già cosa consigliarti per aiutarti a risolvere questo problema. Se sei uno dei possessori di questo dispositivo e al momento ti trovi di fronte ad un problema simile, continua a leggere perché questo articolo potrebbe aiutarti in un modo o nell’altro.

Risoluzione dei problemi con Google Pixel 3a che non si accende

I problemi del firmware non sono poi così difficili da risolvere. La maggior parte delle volte, quando un telefono non si accende, potrebbe essere dovuto a un crash del sistema o alla batteria scarica. Detto questo, ecco cosa dovresti fare al riguardo …



Prima soluzione: riavvio forzato

Il riavvio forzato è una rimozione della batteria simulata che si è dimostrata efficace con gli arresti anomali del sistema o piccoli errori del firmware. Questa deve essere la prima cosa che devi fare. In effetti, questa potrebbe essere l’unica cosa che devi fare per rendere il tuo Pixel 3a perfettamente funzionante. Ecco cosa devi fare:

  • Tieni premuto il tasto di accensione per 30 secondi o finché il logo non viene visualizzato sullo schermo.

Se il telefono non si accende ancora dopo averlo fatto per la prima volta, prova a ripetere la stessa procedura ancora qualche volta e, se continua a non rispondere, prova la soluzione successiva.

Seconda soluzione: carica il Pixel 3a ed effettua il riavvio forzato

Avere una batteria scarica non è necessariamente un problema perché la maggior parte delle volte il telefono risponde quando è collegato al caricabatterie. Ma ci sono momenti in cui un semplice esaurimento della batteria si tradurrà in un crash del firmware. 

Di conseguenza, hai a che fare con un paio di problemi minori che rendono il tuo dispositivo “insensibile” (ricordate Buffon 😉 ) e non si accende. Per aggiustare il tuo telefono, procedi nel seguente modo:

  1. Collegare il caricabatterie a una presa a muro funzionante.
  2. Utilizzando il cavo originale, collegare il telefono al caricabatterie.
  3. Indipendentemente dal fatto che il telefono mostri o meno il simbolo di ricarica, lasciarlo collegato al caricabatterie per almeno 10 minuti.
  4. Dopo di che e mentre il telefono è ancora collegato al caricabatterie, tieni premuto il tasto di accensione per 30 secondi o finché il logo non viene visualizzato sullo schermo.

Se il telefono continua a non rispondere o non si accende dopo questo, non ti resta che portarlo di nuovo al negozio in modo che un tecnico possa controllarlo per te.



D’altra parte, se si è in grado di far accendere o rispondere il proprio telefono eseguendo una delle procedure precedenti, ma il problema si verifica casualmente di tanto in tanto, è necessario ripristinare il telefono per eliminare completamente il problema.

Prima del ripristino, assicurati di creare una copia dei tuoi file e dati importanti che verranno eliminati durante il processo. Dopo il backup, rimuovi il tuo account Google in modo da non rimanere bloccato fuori dal telefono dopo il ripristino. Una volta che tutto è in ordine, attenersi alla seguente procedura per ripristinare il telefono:

  1. Spegni il dispositivo.
  2. Tieni premuti contemporaneamente il tasto Volume giù e il pulsante di accensione.
  3. Quando viene visualizzato il logo Pixel 3a, rilascia il pulsante di accensione ma continua a tenere premuto il pulsante Volume giù finché non viene visualizzata la schermata Recovery Android.
  4. Utilizzare i tasti del volume per evidenziare Cancella dati / ripristino di fabbrica, quindi premere il pulsante di accensione.
  5. Utilizzare i tasti del volume per evidenziare Sì, quindi premere il pulsante di accensione. Aspetta che le tue informazioni siano cancellate.
  6. Utilizzare i tasti del volume per evidenziare Riavvia il sistema ora, quindi premere il pulsante di accensione.

Dopo il ripristino, configurare nuovamente il telefono per poterlo utilizzare correttamente. Spero di essere stato in grado di aiutarti a risolvere il problema con il tuo Google Pixel 3a che non funziona. Apprezzeremmo se ci aiutassi a diffondere il tutorial, quindi per favore condividi questo post se lo trovi utile.

La conoscenza muore se non è condivisa ...!
Author: Fulvio Presi

Mi chiamo Fulvio. Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.