Come ripristinare un telefono Android

Sapere come eseguire un hard reset su un telefono Android può essere utile in caso di problemi. Il ripristino hardware, comunemente noto come ripristino delle impostazioni di fabbrica, è una soluzione importante che viene solitamente eseguita quando tutte le soluzioni si sono esaurite. È necessario ricorrere a questa soluzione solo quando si ritiene che la causa di un problema sia correlata al software. Il ripristino delle impostazioni di fabbrica non risolve i problemi hardware come uno schermo danneggiato o una scheda madre rotta.

La guida è possibile applicarla a tutti i telefoni di tutte le marche, come Samsung, Xiaomi, Huawei, Honor, LG, Sony e altri. Molti utenti Android considerano il ripristino delle impostazioni di fabbrica come una soluzione onnipotente in grado di risolvere tutta una gamma di problemi. Risolve come abbiamo detto una miriade di problemi, ma non può risolvere problemi di tipo hardware. Esistono tre modi per ripristinare un telefono Android. Ti mostreremo come eseguire ciascuno di essi.

Come eseguire un hard reset su Samsung Galaxy A50 tramite il menu Impostazioni

Questo è il modo più semplice per pulire il tuo telefono Android. Tutto quello che devi fare è andare nel menu Impostazioni e seguire i passaggi seguenti. Consigliamo questo metodo se non hai problemi ad andare nel menu Impostazioni. Come eseguire un ripristino delle impostazioni di fabbrica.

  1. Crea un backup dei tuoi dati personali e rimuovi il tuo account Google.
  2. Apri l’app Impostazioni.
  3. Scorri e tocca Gestione generale.
  4. Tocca Ripristina.
  5. Selezionare Ripristino dati di fabbrica tra le opzioni fornite.
  6. Leggi le informazioni, quindi tocca Ripristina per continuare.
  7. Tocca Elimina tutto per confermare l’azione.

Come eseguire il ripristino completo di un telefono Android utilizzando i pulsanti hardware

Se il tuo telefono Android mostra uno schermo nero e le Impostazioni non sono accessibili, questo metodo può essere utile. Innanzitutto, è necessario avviare il dispositivo in modalità di ripristino. Una volta che si accede correttamente al ripristino, è possibile iniziare con la procedura di ripristino. Potrebbero essere necessari alcuni tentativi prima di poter accedere alla Recovery, quindi sii paziente e se non ci riesci la prima volta … riprova.

  1. Se possibile, creare in anticipo un backup dei dati personali. Se il tuo problema ti impedisce di farlo, salta questo passaggio.
  2. Inoltre, assicurati di rimuovere il tuo account Google. Se il tuo problema ti impedisce di farlo, salta questo passaggio.
  3. Spegni il dispositivo. Questo è importante. Se non riesci a spegnerlo, non sarai mai in grado di avviare la modalità di ripristino. Se non riesci a spegnere il dispositivo tramite il pulsante di accensione, attendi fino a quando la batteria del telefono si scarica. Quindi, carica il telefono per 30 minuti prima di avviare la modalità di ripristino.
  4. Tieni premuti contemporaneamente il pulsante Volume su e il pulsante Accensione oppure per i Samsung Volume su e il tasto Bixby.
  5. Lascia i pulsanti non appena vedi il logo oppure su Samsung mentre tieni ancora premuti i tasti, tieni premuto il pulsante di accensione
  6. Verrà ora visualizzato il menu della schermata di ripristino. Quando vedi questo, rilascia i pulsanti.
  7. Utilizzare il pulsante di riduzione del volume fino a quando non si evidenzia “Cancella dati / Ripristino dati di fabbrica”.
  8. Premi il pulsante di accensione per selezionare “Cancella dati / Ripristino delle impostazioni predefinite”.
  9. Utilizzare Volume giù per evidenziare Sì.
  10. Premere il pulsante di accensione per confermare il ripristino delle impostazioni di fabbrica.

Come eseguire un hard reset di un telefono Android utilizzando Trova il mio cellulare

Trova il mio Telefono è un servizio Android che consente ai proprietari di dispositivi Android di monitorare da remoto la propria unità, sbloccare lo schermo, eseguire il backup dei dati o eliminare tutti i dati (ripristino delle impostazioni di fabbrica). I passaggi per cancellare il dispositivo utilizzando Trova il mio telefono sono molto semplici. La cosa importante da fare per prima è assicurarsi di configurarlo. Non sarai in grado di utilizzare il servizio Trova il mio cellulare se non lo hai attivato sul dispositivo prima. Se è la prima volta che usi questo servizio, ecco cosa devi fare per configurarlo:

  1. Apri l’app Impostazioni.
  2. Tocca l’icona “Biometria e sicurezza” … di solito!
  3. Vai a “Trova il mio cellulare”.
  4. Tocca “Account Google”.
  5. Inserisci i dettagli del tuo account Google.

Supponiamo che tu abbia già creato un account Google prima di questo. Se non ne hai uno, assicurati di creare prima un account. Quindi, utilizza le tue informazioni per abilitare Trova il mio cellulare.

2 Commenti

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*