Come ripristinare Windows 10 a una versione precedente, pochi passaggi

By | Febbraio 27, 2021
ripristinare Windows 10 a una versione precedente

L’ultimo aggiornamento proprio non va, e vuoi sapere come resettare Windows 10 a una versione precedente in modo rapido e semplice, bene continua a leggere. Quando scarichiamo un nuovo aggiornamento del sistema operativo, potrebbero esserci delle incompatibilit√† e il computer potrebbe non funzionare correttamente.


In questo caso, potrebbe essere necessario sapere come ripristinare il PC Windows 10 a una versione precedente. Bene, in questo articolo spiegheremo in dettaglio come eseguire questo processo in modo rapido e semplice.

Come ripristinare Windows 10

Sporadicamente,¬†Microsoft¬†rilascia¬†aggiornamenti¬†per gli utenti di Windows 10, questo, al fine di offrire una migliore esperienza utente e perfezionare alcuni dettagli del loro sistema operativo.¬†Tuttavia, purtroppo, l’aggiornamento non migliora sempre l’esperienza, ma al contrario.

Quando ci√≤ accade, gli utenti si pentono di aver scaricato e installato l’ultimo aggiornamento e non c’√® da meravigliarsi.¬†Quando l’aggiornamento presenta errori o qualche tipo di incompatibilit√†, possono¬†verificarsi pi√Ļ errori¬†che possono essere molto fastidiosi.

Ecco perché è essenziale poter ripristinare il sistema operativo e tornare a una versione precedente in cui il sistema funzionava senza problemi.

Tieni presente che se l’aggiornamento √® stato effettuato pi√Ļ di 10 giorni fa, non sarai in grado di tornare alla versione precedente di Windows 10, poich√© questa opzione √® disponibile solo entro¬†un periodo non superiore a 10 giorni.

Passaggi per resettare Windows 10 e tornare a una versione precedente

  1. Se vuoi tornare a una versione precedente di Windows 10 a causa di un errore esistente nel nuovo aggiornamento, fai clic su “Start”, ovvero sull’icona di Windows.
  2. La prossima cosa √® selezionare l’icona che √® come un ingranaggio, che ci porter√† alla finestra ‘Impostazioni‘.
  3. In questa finestra possiamo accedere alle impostazioni di sistema, ai dispositivi collegati al computer, configurare la rete e Internet, personalizzare l’apparecchiatura, impostare l’ora e¬†cambiare la lingua, tra le molte opzioni.
  4. Per ripristinare Windows 10 e tornare a una versione precedente, dobbiamo fare clic su “Aggiornamento e sicurezza“.¬†In questo modo, si aprir√† una nuova finestra con pi√Ļ opzioni.¬†Da l√¨ puoi vedere quando √® stato effettuato l’ultimo aggiornamento.
  5. Nel menu laterale vedrai diverse opzioni come ‘Windows Update’, ‘Ottimizzazione della distribuzione’, ‘Sicurezza di Windows’, ‘Backup’, tra gli altri. Per tornare a una versione precedente di Windows 10 dovremo selezionare “Punto di Ripristino Windows 10“.
  6. Selezionando questa opzione, vedrai diverse funzioni in relazione al recupero.
  7. Da l√¨ √® possibile ripristinare il computer e persino eseguire un avvio avanzato da un dispositivo o un disco.¬†Per ripristinare l’aggiornamento che causa errori sul computer, √® necessario individuare l’opzione “Ritorna alla versione precedente di Windows 10” e fare clic su “Avvia”.
  8. La prossima cosa che vedrai sono diverse opzioni che il sistema ti offre per spiegare il motivo per cui vuoi tornare indietro o tornare a un’altra versione di Windows 10, sia esso per un errore delle applicazioni, o perch√© la versione precedente era pi√Ļ veloce o altro.¬†Una volta selezionato il motivo, fai clic su “Avanti”.

Cerca nuovi aggiornamenti per correggere i bug o tornare a una versione precedente

Prima di poter tornare a una versione precedente di Windows 10, il sistema ti suggerirà di provare a cercare un nuovo aggiornamento in cui il problema che si sta verificando sul tuo computer sia stato corretto. Sempre, prima di tornare a una versione precedente, è meglio assicurarsi che sia disponibile un nuovo aggiornamento.

  1. Per continuare e verificare la presenza di nuovi aggiornamenti, fare clic su “Verifica aggiornamenti”¬†.
  2. Se hai gi√† verificato che l’aggiornamento non risolve il problema, fai clic su “No, grazie”.¬†Riceverai un messaggio che ti avvisa che dovrai avere il computer acceso durante il processo.¬†Per continuare, fai clic su “Avanti”.

Si noti che il processo potrebbe richiedere del tempo e¬†il computer si riavvier√† pi√Ļ di una volta, ma questo √® del tutto normale.¬†Tieni inoltre presente che se torni a una versione precedente, se disponevi di una password per accedere a quella versione, dovrai inserirla.

Come puoi vedere, resettare Windows 10 a una versione precedente è molto semplice, se ti interessa posso consigliarti di leggere come aggiornare i driver senza programmi in Windows 10 oppure come pulire, ottimizzare e velocizzare il mio PC Windows 10 senza programmi.

Author: Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.