Come risolvere i problemi con un’applicazione Android

“Sfortunatamente, l’applicazione ha smesso di funzionare.” Questo è probabilmente uno dei più famosi messaggi di errore di Android, e forse il più grande incubo per alcuni di voi. Ad ogni modo, capirai che questo tipo di bug non si risolve da solo. In questo articolo dedicato, vi spiegheremo come risolvere i problemi con un’applicazione Android.

Come risolvere i problemi con un’applicazione Android

Come risolvere i problemi con un’applicazione Android

Cancella la cache e i dati dell’applicazione

Hai problemi con un’applicazione? Il nostro primo consiglio è quello di pulire la sua cache, ma non i dati. Perché solo la cache? Perché cosi facendo riuscirai a risolvere se si tratta di piccoli problemi.

Anche se la pulizia della cache non cancellerà i dati personali contenuti in essa.

Se l’applicazione non ne vuole sapere di riprendersi, allora dovrai per forza di cosa cancellare i dati.

Per svuotare la cache, è necessario:

  • Andare nelle “Impostazioni Android”
  • Cerca l’applicazione nell’elenco e aprirla
  • Vai al menu ‘Memoria’
  • Una volta qui fai clic sull’opzione ‘Svuota cache’

Verifica la disponibilità degli aggiornamenti

Non ti costa niente aprire l’app Google Play sul tuo dispositivo Android e verificare la disponibilità di aggiornamenti per le app installate. Per quale ragione? Tutti gli utenti devono tenere aggiornate le proprie app Android. Da un lato, gli consente di sfruttare tutte le notizie, dall’altro gli aggiornamenti ne migliorano la sicurezza.

Piuttosto semplice, l’accesso viene effettuato aprendo il Google Play. Una volta sulla home page, apri il menù sul lato sinistro e cerca il menu “Le mie app”. È quindi possibile controllare se l’applicazione ha bisogno di essere aggiornata.

Forza la chiusura dell’applicazione

Un’applicazione non fa sempre quello che viene detto. Se un’applicazione continua a segnalarti messaggi di errore, mentre pensavi di averla chiusa, probabilmente è perché è ancora in esecuzione in background. Non preoccuparti, vediamo come fare.

Per forzare l’arresto di un’applicazione, è necessario:

  • Andare alle “Impostazioni generali” su Android
  • Selezionare l’applicazione corrispondente dalla lista
  • Aprirla e cliccare sull’opzione ‘Termina’

Disinstallare l’applicazione

Se l’applicazione che crea problemi non è stata installata per impostazione predefinita (bloatware), puoi provare a disinstallarla per poi reinstallarla in un secondo momento. Per fare ciò, puoi scegliere di disinstallarla nelle “Impostazioni generali” di Android.

Per disinstallare un’applicazione devi semplicemente:

  • Aprire le “Impostazioni” di Android
  • Seleziona l’applicazione corrispondente dalla lista
  • Aprirla e fare clic sull’opzione ‘Disinstalla’
  • Dopo una breve animazione, l’applicazione scompare

Spegni/riavvia lo smartphone

Come per i computer, un riavvio può fare solo bene. Perché? Durante un lungo periodo di tempo, è possibile che si creino determinate fluttuazioni tra funzioni e applicazioni, creando in tal modo malfunzionamenti tra di loro.

Elimina il tuo account Google

In alcuni casi, una o più delle tue app potrebbero dipendere dal tuo account Google, inclusi gli aggiornamenti che seguono. Se stai riscontrando un problema di compatibilità a questo livello, puoi provare a eliminare il tuo account Google e risincronizzarlo in un secondo momento. Stai attento, è probabile che tu perda tutti dati se non hai precedentemente fatto il backup tramite di questo account.

Per eliminare un account Google, devi:

  • Vai nelle “Impostazioni generali” di Android
  • Scorri verso il basso fino al menu “Account”
  • Fai clic su Google (e l’indirizzo email di destinazione, se c’è ne sono configurati più di uno)
  • Poi vai sui tre piccoli punti in alto a destra, quindi su “Elimina account”
  • Con questa azione cancellerai tutti i dati relativi all’account Google non sincronizzati

Impossibile aggiornare

A volte puoi aggiornare manualmente l’applicazione dal Google Play, ma ti sarà mostrato sempre un errore – il numero “504” forse – che ti spiega che l’installazione non è stata in grado di svolgersi correttamente. Visitando la sua pagina di aiuto, Google proverà a consigliarti dicendo di riavviare lo smartphone o di pulire la cache dell’applicazione. A volte è più facile rimuovere l’applicazione e reinstallarla.

Ultima risorsa: riavvio di Android

Se nessuna delle soluzioni precedenti ha funzionato, il modo più radicale per risolvere il problema è eseguire un ripristino completo, ovvero il reset completo del tuo smartphone Android. Questo procedimento pulirà il software da tutte le sue impurità. Tuttavia, tieni presente che un ripristino delle impostazioni di fabbrica cancellerà tutti i dati ospitati sul dispositivo, foto, impostazioni, contatti, SMS, ecc. Pertanto, si consiglia di salvare tutto prima. Dettagli: Come eseguire il backup di Android | Facile 2017

Per ripristinare il tuo terminale Android, sappi che abbiamo un tutorial dettagliato dedicato a questo compito.

Sei riuscito a risolvere con i nostri consigli?

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.