Risolvi il Problema: Windows 11 WiFi Sparito – Guida Rapida

By | Novembre 11, 2023
windows 11 wifi sparito

Se il tuo laptop è un bisogno, la connessione WiFi è una necessità. Questo perché senza una connessione WiFi attiva, il tuo laptop perde la sua caratteristica più importante: l’accesso a internet. Tuttavia, cosa fare quando tenti di connetterti a Internet ma Windows 11 non rileva alcuna rete disponibile? Esiste un modo per risolvere il problema con Windows 11 WiFi sparito? Scopriamolo. Prima di iniziare la risoluzione dei problemi, assicurati che l’opzione WiFi sia attivata. Inoltre, verifica che il tuo laptop sia nel raggio di azione del router a cui stai tentando di connetterti. Se il problema persiste, segui questi 9 metodi per risolvere il suddetto problema su Windows 11.


1. Riavvia Windows e il router

Un primo passo fondamentale nella risoluzione di qualsiasi problema legato a Windows 11 e la connessione Wi-Fi è il riavvio dei dispositivi coinvolti. Questo processo può spesso risolvere anomalie temporanee che causano la scomparsa delle reti Wi-Fi. Ecco come procedere:

  1. Sulla barra delle applicazioni, clicca sul pulsante “Start”.
  2. Seleziona l’icona di alimentazione.
  3. Scegli l’opzione “Riavvia”.

In contemporanea, riavvia anche il tuo router Wi-Fi, tenendo premuto il pulsante di alimentazione oppure scollegando e ricollegando il cavo di alimentazione. Dopo il riavvio, verifica se il problema è stato risolto.

2. Windows 11 WiFi Sparito: Dimentica e riconnetti la rete

Se il tuo Windows 11 non rileva una specifica rete Wi-Fi precedentemente utilizzata, prova a “dimenticarla” e a ristabilire la connessione. Segui questi passaggi:

  1. Apri “Impostazioni” premendo i tasti Windows + I.
  2. Vai su “Rete e Internet”.
  3. Clicca su “Wi-Fi”.
  4. Scorri fino a “Gestisci reti note” e selezionalo.
  5. Individua la rete da dimenticare e clicca su “Dimentica”.
  6. Torna alle impostazioni Wi-Fi e seleziona “Mostra reti disponibili”.
  7. Scegli la rete desiderata e clicca su “Connetti”.
  8. Inserisci la password della Wi-Fi e conferma.

Ora il tuo dispositivo dovrebbe essere connesso alla rete selezionata.

3. Verifica se l’adattatore Wi-Fi è attivato

Per identificare le reti Wi-Fi, l’adattatore Wi-Fi del dispositivo deve essere attivo. Ecco come verificare:

  1. Usa la ricerca per aprire il “Pannello di Controllo”.
  2. Clicca su “Rete e Internet”.
  3. Seleziona “Centro connessioni di rete e condivisione”.
  4. Clicca su “Modifica impostazioni scheda”.
  5. Clicca con il tasto destro sull’adattatore Wi-Fi e, se disponibile, seleziona “Attiva”.

Nota: Se vedi l’opzione “Disattiva” significa che l’adattatore è già attivo. In questo caso, procedi con i passaggi successivi.

4. Utilizzo dello Strumento di Risoluzione Problemi di Rete

La capacità di autoanalisi e diagnostica dello Strumento di Risoluzione Problemi di Windows è essenziale per identificare e risolvere errori di rete sul dispositivo. Una volta avviato, eseguirà un’analisi completa, rilevando eventuali modifiche o errori e proponendo soluzioni adeguate. Ecco come procedere:

  1. Accedi alle Impostazioni premendo i tasti Windows + I.
  2. Nel menù laterale, seleziona “Sistema”.
  3. Scegli “Risoluzione problemi”.
  4. Clicca su “Altri strumenti di risoluzione problemi”.
  5. Nella sezione “Rete e Internet”, seleziona “Esegui”.

Una volta terminata la diagnosi, lo strumento mostrerà una lista di possibili soluzioni sullo schermo. Applica queste correzioni e verifica di nuovo la situazione.


5. Verifica Aggiornamenti del Driver di Rete

I driver di rete garantiscono la compatibilità del dispositivo con tutti i dispositivi di rete esterni. Anche se solitamente gli aggiornamenti dei driver avvengono in modo automatico, è possibile verificarli e installarli manualmente. Questo passaggio è raccomandato se il laptop Windows 11 non visualizza ancora le reti disponibili. Procedi così:

  1. Fai clic destro su Start e seleziona “Gestione Dispositivi”.
  2. Clicca su “Adattatori di rete”.
  3. Espandi le opzioni e fai clic destro sul driver Wi-Fi.
  4. Seleziona “Aggiorna driver”.
  5. Scegli “Cerca automaticamente i driver”.

Windows cercherà automaticamente aggiornamenti per il driver di rete selezionato. Se disponibili, installali e riavvia Windows. Poi, verifica la visibilità delle reti Wi-Fi sul dispositivo.

6. Windows 11 WiFi Sparito: Resetta la Rete

Come suggerisce il nome, eseguire un reset della rete sul dispositivo Windows eliminerà tutti i componenti legati alla rete, come adattatori, driver, inclusione di VPN di terze parti, ecc. Successivamente, verrà reinstallata una copia predefinita dei driver e adattatori di rete, eliminando anche eventuali app o servizi di terze parti che potrebbero interferire. Segui questi passaggi:


  1. Apri Impostazioni con i tasti Windows + I.
  2. Seleziona “Rete e Internet” dal menù.
  3. Scorri verso il basso e clicca su “Impostazioni di rete avanzate”.
  4. Vai a “Altre impostazioni” e clicca su “Reset della rete”.
  5. Clicca su “Resetta ora”.

Se richiesto, conferma con “Sì” per iniziare il processo di reset. Una volta completato, apri le impostazioni Wi-Fi e verifica la visibilità delle opzioni di rete wireless. Se il problema persiste, procedi con il passaggio successivo.

7. Imposta i Servizi in Modalità Automatica

Per garantire il corretto funzionamento del tuo dispositivo, è fondamentale che i servizi operino efficacemente, anche in background. Normalmente, questi sono configurati per avviarsi automaticamente all’accensione del dispositivo. Tuttavia, se incontri difficoltà nel rilevamento delle reti Wi-Fi su Windows 11, puoi impostare manualmente i servizi in modalità automatica. Ecco come procedere:

  1. Apri la barra di ricerca e digita “Servizio”. Successivamente, avvia l’app dai risultati di ricerca.
  2. Scorri l’elenco fino a trovare “WLAN AutoConfig” e fai doppio clic su di esso.
  3. Nella finestra delle Proprietà, seleziona il menu a discesa del tipo di avvio.
  4. Scegli l’opzione “Automatico”.
  5. Clicca su “Applica” e poi su “OK”.

Clicca su Applica Questo configurerà il tipo di avvio dei servizi WLAN su Automatico e chiuderà la finestra.

8. Reimposta TCP/IP e Svuota la Cache DNS

TCP/IP, ovvero Protocollo di Controllo di Trasmissione/Protocollo Internet, è essenziale per la comunicazione del tuo dispositivo con altri dispositivi via internet. Tuttavia, un’impostazione errata o un bug possono impedirne il corretto funzionamento, causando problemi come l’assenza di reti Wi-Fi rilevabili su Windows 11. In questo caso, puoi reimpostare TCP/IP alle sue impostazioni predefinite. Ecco come fare:

  1. Vai sulla barra delle applicazioni e clicca con il tasto destro su Start.
  2. Seleziona “Terminale (Amministratore)” dal menu. Se richiesto, clicca su “Sì”.
  3. Clicca sulla freccia in basso e seleziona “Prompt dei comandi”.
  4. Digita il seguente comando e premi invio per eseguirlo.
  5. Poi, digita il comando seguente e premi invio: netsh int ip reset

Una volta eseguito il comando, chiudi la finestra del Prompt dei comandi e riavvia Windows 11. Questo aiuterà anche a svuotare la cache DNS su Windows 11.

9. Windows 11 WiFi Sparito: Aggiorna Windows

Gli aggiornamenti di Windows possono risolvere problemi come Windows 11 che non rileva reti Wi-Fi, poiché includono correzioni di bug e aggiornamenti importanti dei driver. Pertanto, se hai posticipato l’installazione degli ultimi aggiornamenti per il tuo dispositivo Windows, potrebbe essere il momento di procedere. Ecco come fare:


  1. Vai sulla barra di ricerca, digita “Aggiornamento Windows” e apri l’app Aggiornamento Windows dai risultati di ricerca.
  2. Qui, clicca su “Cerca aggiornamenti”.

Controlla gli aggiornamenti di Windows Una volta terminato il download dell’aggiornamento, utilizza le opzioni a schermo per riavviare il dispositivo e completare il processo di installazione dell’aggiornamento.

Perché non riesco a connettere il PC al WiFi?

Ci sono diverse ragioni possibili per cui potresti incontrare difficoltà. Ecco alcune delle cause più comuni:

  1. Problemi con il Router o il Modem: A volte il problema può risiedere nel router o nel modem. Riavviare questi dispositivi può aiutare. Scollega l’alimentazione per circa un minuto e poi ricollegala. Come resettare il modem o il router con facilità
  2. Impostazioni del PC: Le impostazioni di rete del tuo PC potrebbero essere configurate in modo errato. Verifica che il Wi-Fi sia attivato e che non ci siano impostazioni statiche di IP o DNS che potrebbero causare conflitti.
  3. Driver della Scheda di Rete: I driver obsoleti o corrotti della scheda di rete possono causare problemi di connessione. Prova ad aggiornare i driver attraverso il Gestione Dispositivi su Windows.
  4. Segnale Wi-Fi Debole o Interferenze: Se sei troppo lontano dal router o ci sono molte interferenze (come muri spessi), la connessione potrebbe essere instabile o debole. Come potenziare il WiFi e risolvere i problemi
  5. Problemi di Sovraffollamento del Canale: Se ci sono molte reti Wi-Fi nelle vicinanze, potrebbe esserci sovraffollamento sul canale che stai usando. Cambiare il canale Wi-Fi sulle impostazioni del router può aiutare. Come cambiare canale WiFi su Windows e MAC
  6. Problemi Software: A volte il software del PC, come un antivirus o un firewall, può bloccare la connessione al Wi-Fi. Prova a disattivare temporaneamente questi software per vedere se risolvi il problema.
  7. Limitazioni dell’ISP o del Router: Alcuni Internet Service Provider (ISP) o router hanno limitazioni sul numero di dispositivi che possono connettersi. Verifica che non ci siano tali limitazioni.

Se dopo aver provato queste soluzioni il problema persiste, potrebbe essere utile contattare il supporto tecnico del produttore del tuo PC o del tuo ISP per una guida più specifica.