Risolvi Ora: Excel non Risponde – Guida Facile e Veloce

By | Novembre 4, 2023
Excel non risponde

Excel è uno strumento insostituibile nell’analisi dei dati, ma può trasformarsi in una fonte di frustrazione quando inizia a dare problemi, specialmente se si blocca o rallenta. Quando dati preziosi sono a rischio o una scadenza è imminente, è cruciale individuare una soluzione rapida se Excel non risponde o presenta rallentamenti. Ed è proprio quello che ci proponiamo di offrirvi. Come Intervenire Quando Excel non si Apre o è lento? Prima di iniziare a risolvere il problema, è fondamentale comprendere la causa scatenante. Indipendentemente dal fatto che Excel si blocchi ogni volta che si apre un file o semplicemente cessi di rispondere o presenti latenze all’apertura di un file specifico, siamo qui per guidarvi attraverso entrambe le situazioni.


Perché Excel non si apre o è lento su Windows

Diversi fattori possono causare il malfunzionamento o il rallentamento dell’app Excel o di un file specifico. Alcune ragioni comuni includono:

  • Problemi di compatibilità: l’uso di una versione obsoleta di Excel o Windows può generare conflitti con le nuove funzionalità, compromettendo l’esperienza d’uso.
  • Risorse di sistema insufficienti: se il computer non dispone di RAM adeguata o potenza di elaborazione, Excel potrebbe non essere in grado di funzionare in modo ottimale. Un primo segno potrebbe essere l’impossibilità di scorrere fluidamente nelle schede di Excel.
  • Fogli di calcolo grandi e complessi: un foglio di calcolo con un volume di dati elevato o formule complesse può sovraccaricare sia Excel che le risorse del computer.
  • Componenti aggiuntivi e processi in background: add-in di terze parti e processi inutili in background possono incidere sulle risorse del sistema. Di conseguenza, senza il supporto necessario, Excel potrebbe non rispondere o rallentare.
  • File danneggiati: file di Excel corrotti o profili utente danneggiati possono anche causare blocchi.

Avendo identificato alcune cause comuni per cui Excel non funziona correttamente o carica lentamente, passiamo ora a trovare una soluzione adeguata.

Soluzioni principali se “Excel non risponde” ogni volta che lo si utilizza

Se Excel non funziona correttamente, indipendentemente dal file che si tenta di aprire, è possibile seguire alcune procedure per tentare di risolvere il problema.

1. Forzare la chiusura e riapertura di Excel tramite Gestione Attività

Un intoppo minore nel programma può causare rallentamenti o situazioni in cui Excel non risponde. Un rimedio semplice consiste nel terminare forzatamente l’applicazione e avviarla nuovamente.

  1. Aprire il gestore delle attività premendo Ctrl + Shift + Esc sulla tastiera.
  2. Andare alla scheda Processi, cliccare con il tasto destro su Excel e selezionare Termina Attività.

Forzare la chiusura e riapertura di Excel tramite Gestione Attività Dopo qualche secondo, avviare nuovamente Excel. Con un po’ di fortuna, l’applicazione funzionerà correttamente; se così non fosse, passiamo al passaggio successivo.

2. Avvio di Microsoft Excel in Modalità Provvisoria

Analogamente a Windows, l’avvio di Excel in Modalità Provvisoria consente all’applicazione di funzionare senza componenti aggiuntivi. Se un plug-in installato è la causa del problema, sarà possibile identificarlo.

Esistono vari metodi per aprire Excel in Modalità Provvisoria; il più semplice è premere il tasto Windows e “R” per aprire la finestra di dialogo Esegui. Successivamente, digitare excel -safe e premere Invio o cliccare OK.

Avvio di Microsoft Excel in Modalità Provvisoria Se Excel si apre seguendo i passaggi sopra descritti, è probabile che un plug-in o un altro software stia interferendo con Excel. La soluzione è nel passaggio successivo.


3. Disabilitare i Componenti aggiuntivi COM per evitare che Excel si blocchi

Indipendentemente dal funzionamento di Excel in Modalità Provvisoria, disattivare temporaneamente i componenti aggiuntivi può aiutare a risolvere il problema e anche a velocizzare il processo generale.

  1. Aprire Excel e cliccare su File nel menu superiore.
  2. Qui, selezionare Opzioni nell’angolo in basso a sinistra.
  3. Andare alla scheda Componenti aggiuntivi e selezionare il menu a tendina accanto a Gestisci.
  4. Selezionare Componente aggiuntivo COM e poi cliccare su Vai.
  5. Deselezionare tutti i Componenti aggiuntivi e cliccare OK.
  6. Come ulteriore verifica, passare in rassegna l’elenco nel menu a tendina e disabilitare tutti i Componenti aggiuntivi di Excel, le Azioni e il Pacchetto Espansione XML.

4. Chiusura delle Applicazioni in Background Non Necessarie

  1. Premere Ctrl + Shift + Esc per aprire il Gestione Attività.
  2. Selezionare “Termina attività” nella parte superiore per chiudere tutte le app contemporaneamente, oppure cliccare con il tasto destro e selezionare “Termina attività” per chiudere le applicazioni singolarmente.

5. Riparazione di Microsoft Excel

Microsoft Excel è dotato di uno strumento di auto-riparazione per risolvere diversi inconvenienti, che possono spaziare da anomalie nella barra degli strumenti fino all’impossibilità di digitare all’interno delle celle. Segui questi passaggi per avviare il processo di riparazione:

  1. Cliccare con il tasto destro sull’icona di Start e selezionare “App installate”.
  2. Scorrire verso il basso e localizzare “Microsoft Office” nell’elenco.
  3. Cliccare sull’icona con i tre punti accanto ad esso e selezionare “Modifica/Opzioni avanzate”.
  4. Qui, scegliere “Ripara” o “Reimposta”.

Dopo aver completato la riparazione o il reset, tentare di avviare Excel per verificare se il problema di congelamento persiste. Se il malfunzionamento dovesse continuare, è consigliabile passare alla soluzione successiva.


6. Assistenza e Supporto Tecnico Microsoft

Se le soluzioni proposte non dovessero portare al risolvimento del problema, l’ultima opzione consiste nel contattare direttamente il team di assistenza di Microsoft. Gli esperti del supporto tecnico sono disponibili per fornire assistenza specifica e guidare l’utente attraverso ulteriori procedure di troubleshooting, assicurando così il ripristino della piena funzionalità del software.

Risoluzione Problemi: Excel non Risponde

Quando si verifica un rallentamento o un blocco di Microsoft Excel limitato esclusivamente a un foglio di calcolo specifico, è lecito sospettare che il problema risieda all’interno del file stesso. Non c’è motivo di allarmarsi; seguire questa procedura guidata potrebbe offrire una soluzione efficace.

1. Ripulire la Formattazione Condizionale

La formattazione condizionale può trasformare un foglio di calcolo in un capolavoro di chiarezza visiva, ma può essere anche la causa di rallentamenti o blocchi. Prima di procedere con l’eliminazione di ogni regola di formattazione, è prudente salvare una copia del file per prevenire la perdita di dati importanti.

Per salvare una copia, apri il foglio di calcolo di Excel, clicca su “File” e poi su “Salva con nome”. Crea una nuova copia. Successivamente, apri la copia del documento, vai su “Home”, seleziona “Formattazione Condizionale”, poi “Cancella Regole” e infine “Cancella Regole da Intero Foglio”.

Se il problema di rallentamento o blocco si risolve, bisogna identificare la sezione problematica e riapplicare la formattazione condizionale con attenzione.

2. Eliminare Formule Inutilizzate o Collegamenti Esterni Rotti

A volte, un foglio di calcolo potrebbe non funzionare correttamente a causa di una formula complessa o errata o a seguito di un collegamento esterno corrotto. È quindi consigliabile esaminare ogni formula e ogni collegamento esterno individualmente per individuare e risolvere il problema, rimuovendo o correggendo gli elementi difettosi.


3. Rimuovere Oggetti o Forme

Se nel foglio di calcolo sono stati inseriti oggetti o forme, sia per motivi estetici sia per utilizzo pratico, potrebbe essere utile rimuoverli tutti o uno alla volta per prevenire rallentamenti o malfunzionamenti di Excel.

  1. Premi Ctrl + G per aprire la finestra di dialogo “Vai a”.
  2. Clicca sul pulsante “Speciale”.
  3. Seleziona “Oggetti” e poi clicca “OK” per ricercare tutti gli oggetti nel foglio di calcolo.
  4. Scegli l’oggetto da eliminare e cancellalo. Come scaricare Excel gratis

Ottimizzare il Foglio di Calcolo Excel

Seguendo questi passaggi, ci si attende un miglioramento delle prestazioni e una soluzione ai problemi di Excel. Indipendentemente dal fatto che il problema sia generale o limitato a un singolo documento, queste soluzioni dovrebbero permettere a Excel di funzionare nuovamente in modo fluido.

Se il disguido persiste, una soluzione temporanea potrebbe essere la conversione del file di Excel in Google Fogli per proseguire con il proprio lavoro. Per ulteriori assistenza, sentiti libero di connetterti con noi nella sezione commenti, dove saremo pronti ad aiutarti a trovare una soluzione adeguata. Excel online Free: crea e gestisci fogli di calcolo online