Root Oppo N1

By | Gennaio 30, 2020
Root Oppo N1

Root Oppo N1

Attenzione! Eseguite questa operazione a vostro rischio e pericolo. Non siamo responsabile per eventuali danni arrecati al vostro dispositivo. Effettuate sempre una copia di backup del vostro smartphone.

  • Questa guida è solo per lo smartphone Oppo N1, controllate prima se il vostro modello è corretto.
  • Assicurarsi di utilizzare il cavo dati Micro USB solo per stabilire la connessione tra il PC e il dispositivo.
  • La batteria del telefono deve essere caricata almeno del 60%. Questo è altamente raccomandato, al fine di prevenire eventuali problemi di alimentazione durante il processo di root.
  • È necessario aver installato i drivers Android ADB e Fastboot. Vedere questa guida.
  • Consentire fonti sconosciute sul dispositivo. Impostazioni> Protezione > Fonti sconosciute.

Come ottenere i permessi di root di Oppo N1:

  • Scaricare Oppown – build3.apk
  • Collocare il file apk scaricato sul telefono.
  • Eseguire il file api e, quando richiesto, scegliere l’installazione del pacchetto.
  • Attendere l’installazione del file apk.
  • Non appena l’applicazione è stata installata, attendere 1 minuto, aprire Google Play Store e installare l’app SuperSu.
  • Ora abilitare la modalità USB debug sul vostro Oppo N1. Per farlo, andare suImpostazioni > Opzioni sviluppatore > modalità debug USB. Se non riesci a trovare le opzioni di sviluppatore, andare su Impostazioni > Info sul dispositivo > toccare il numero di build per 7 volte. A questo punto dovresti aver attivato le opzioni di sviluppatore.
  • Collegare il telefono al PC.
  • Ora aprite la cartella fastboot che è stata scaricata, utilizzando la guida Driver Android ADB e Fastboot.
  • Tenere premuto il tasto Shift e fare clic sul tasto destro in qualsiasi punto all’interno della cartella fastboot.
  • Fare clic su ” Apri finestra di comando qui “
  • Nella finestra di comando scrivere “adb uninstall com.qualcomm.privinit“.
  • Premere Invio e non appena la disinstallazione è terminata, rimuovere il dispositivo.

Avete ottenuto i permessi di root. Buon divertimento!

Author: Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.