Root per HTC Butterfly S

By | Settembre 18, 2020

Root per HTC Butterfly S, il root è il processo che vi fà acquisire tutti i diritti amministrativi sul proprio dispositivo Android. Una volta che abbiamo rotato il nostro dispositivo Android, possiamo quindi apportare tutte le modifiche che vogliamo ad esso per personalizzare ben oltre quello che normalmente è possibile fare.

Una volta che avete accesso root sul vostro HTC Butterfly S, sarete in grado di:

  • Rimuovere le applicazioni preinstallate
  • Liberare lo spazio di archiviazione
  • Aumentare la durata della batteria
  • Aumentare le prestazioni
  • Aggiornare ad una nuova versione di Android ovviamente installando delle ROM modificate
  • E tonnellate di altre personalizzazioni

Ti interessa? Ecco come rotare il tuo HTC Butterfly S:

Prima di iniziare

  1. Dovete sapere che tutto ciò invalida la garanzia del dispositivo. Tuttavia, è possibile ripristinare la garanzia da unrooting del dispositivo se c’è qualche procedura disponibile.
  2. Devi aver sbloccato il bootloader. Se non lo avete ancora fatto, vi preghiamo di recarvi su HTCDev e farlo come prima cosa.
  3. Questo metodo dovrebbe funzionare solo su PC basati su Windows.

Download di file richiesto

1. Scarica Fastboot e salvaro sul desktop.

Fastboot

2. Scarica TWRP Recupero e salvarlo sul desktop.

TWRP Recovery (link per il download di disponibile nel primo post)


3. Scarica SuperSU e salvarlo sul desktop.

SuperSU

Installare una recovery personalizzata sul HTC Butterfly S

  1. Estrarre file dall’archivio Fastboot facendo clic destro su di esso e selezionando Estrai qui.
  2. Disattivare l’opzione fastboot sul dispositivo per categoria a Menu> Impostazioni> Opzioni risparmio energia> Fastboot.
  3. Attivare il debug USB sul dispositivo andando su Menu> Impostazioni> Opzioni per sviluppatori> Debug USB.
  4. Collegare il dispositivo al PC tramite cavo USB.
  5. Aprire la finestra del prompt dei comandi sul vostro desktop. (Per aprire una finestra del prompt dei comandi, fare clic sul pulsante Start, scegliere Tutti i programmi, Accessori e quindi Prompt dei comandi.)
  6. Digitare nel seguente comando nella finestra del prompt dei comandi:
  7. adb reboot fastboot
  8. Il dispositivo dovrebbe riavviarsi in modalità Fastboot.
  9. Ora digitate il seguente comando nella finestra del prompt dei comandi sostituendo recovery.img con il nome effettivo del recupero di immagine che hai scaricato:
  10. fastboot erase cache
  11. fastboot flash recovery recovery.img
  12. Esso dovrebbe installare la recovery TWRP sul dispositivo.
  13. Una volta che la recovery è stata installata, scrivere il seguente comando e il dispositivo si riavvierà:
  14. fastboot reboot
  15. Il gioco è fatto!

ROOT ALl’HTC Butterfly S

  1. Collegare il dispositivo al PC tramite cavo USB.
  2. Copiare lo zip SuperSU dal desktop nella vostra scheda SD.
  3. Avviare una finestra del prompt dei comandi sul vostro desktop
  4. Digitare seguente comando nella finestra del prompt dei comandi e premere Invio:
  5. adb reboot recovery
  6. Il dispositivo dovrebbe riavviarsi appena installato TWRP Recovery.
  7. Una volta in Recovery, selezionare Installa e scegliere l’ZIP SuperSU per essere installato sul dispositivo.
  8. Non dovrebbe richiedere troppo tempo per installare il file.
  9. Una volta che è stato eseguito tutto, riavviare il dispositivo.
  10. Adesso il tuo dispositivo è stato rotato!
Author: Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.