Root Samsung Galaxy A5 (2016) con Android 7.0 Nougat | Tutti i modelli

Root Samsung Galaxy A5 (2016) con Android 7.0 Nougat | Tutti i modelli

Vediamo come fare il Root Samsung Galaxy A5 (2016) con Android 7.0 Nougat su tutti i modelli. In questo articolo stiamo per vedere come fare il root al Galaxy A5 basato su Android 7.0 Nougat tramite CF-Auto Root. Il Galaxy A5 è il più venduto della serie Galaxy A.


Questa guida è valida per tutti i modelli della serie Galaxy A5 cioè, Samsung Galaxy A5 2016 SM-A510S, Samsung Galaxy A5 2016 SM-A510M, Samsung Galaxy A5 2016 SM-A510L, Samsung Galaxy A5 2016 SM-A510K e Samsung Galaxy A5 2016 SM-A510F.

Il Galaxy A5 2016 è il successore, del Galaxy A5 rilasciato nel 2015. Questo è un telefono dedicato alla fascia media ma con caratteristiche sorprendenti che erano disponibili solo nei top di gamma, prima dell’uscita di questo smartphone. Oggi vi guideremo attraverso un tutorial dettagliato per fare il Root Samsung Galaxy A5 (2016) con Android 7.0 Nougat.

Questo metodo è compatibile con tutti gli smartphone facenti parte della serie Galaxy A. Non utilizzate questo tutorial per altri telefoni Samsung. Prima di iniziare con la guida devi soddisfare alcuni requisiti molto importanti. Il root è molto importante se vuoi sbloccare altre funzionalità sul tuo Galaxy.


Root Samsung Galaxy A5 (2016) con Android 7.0 Nougat | Tutti i modelli

Non dimenticate di eseguire il backup di tutti i tuoi dati prima di iniziare con la procedura per richiedere i permessi di root. Leggi qui come fare il backup sul Galaxy A5 2016. Installa i driver per far riconoscere il Galaxy A5 da Odin. Come installare i driver per il Galaxy A5 2016.

Abilitare sia il debug USB che lo sblocco OEM sul tuo smartphone. Come abilitare il debug USB su Android e come Abilitare OEM sui telefoni Samsung. Assicurati inoltre che la capacità della batteria non sia inferiore all’80%.

Download:

CF Autoroot per  Samsung Galaxy A5 2016 SM-A510S

CF Autoroot per  Samsung Galaxy A5 2016 SM-A510M

CF Autoroot per  Samsung Galaxy A5 2016 SM-A510L

CF Autoroot per Samsung Galaxy A5 2016 SM-A510K

CF Autoroot per  Samsung Galaxy A5 2016 SM-A510F

Passaggio 1 – Scaricare il pacchetto CF Auto Root basato su Android 7.0 Nougat per il tuo Samsung Galaxy A5 da qui sotto

Fase 2 – Scarica ODIN v3.12.3 che ti aiuterà a fare il Root al Samsung Galaxy A5 con Android 7.0 Nougat.

Fase 3 – Spegnere il telefono. Ora vai alla modalità Download. Come? Tenere premuto i pulsanti Volume Down + Home insieme, quindi premere il pulsante di accensione fino a visualizzare il robot Android e un triangolo. Premere nuovamente sul pulsante Power per entrare nella modalità download.

Fase 4 – Assicurarsi di avere installato sul computer i driver per il Samsung Galaxy A5.

Fase 5 – Apri ODIN sul tuo computer. Collega il telefono al computer mentre il telefono è in modalità download.

Passaggio 6 – Se il telefono è collegato correttamente, una delle caselle ID: COM diventerà gialla con il numero della porta COM. Questo passaggio potrebbe richiedere un po di tempo.

Passo 7 – Ora seleziona il file che devi installare sul tuo telefono. Questo file verrà trovato dal file estratto nel passaggio 1.

  • Fai clic su PDA/AP e seleziona il file che hai scaricato ed estratto nel passaggio 1.

Passo 8 – In ODIN, controllare che le opzioni Auto reboot e F. Reset Time siano spuntate.

Fase 9 – Ora fare clic sul pulsante Start su ODIN. Il processo di installazione avrà inizio e ci vorranno alcuni minuti per completare il procedimento.

Passo 10 – Dopo l’installazione, il telefono verrà riavviato automaticamente nella modalità di ripristino e installerà il pacchetto Root. La casella ID: COM diverrà verde.

Passo 11 – Dopo aver visualizzato la schermata iniziale, scollegare il telefono dal computer.

Questo è tutto! Il tuo Samsung Samsung Galaxy A5 è stato ora rotato con Android 7.0 Nougat installato. Controllare che l’applicazione SuperSU si trovi nel menù delle app.

Abbiamo appena finito di sapere come fare il Root Galaxy A5 con Android 7.0 Nougat. Se avete problemi parliamone nel box dei commenti qui sotto!

Approfondimenti:

Attivare Face ID su Android

Come rimuovere Bloatware sui dispositivi Android

Whatsapp: convertire messaggi vocali in testo

Come fare il root ad Android senza PC nel 2017?

9 Commenti

  1. ciao, anche nella versione di Odin3 v3.12 l’ID COM deve essere giallo? perchè, dopo aver seguito attentamente tutti i passaggi, la casella è blu

  2. Ciao, ho un Samsung sm-a510f ho seguito tutti i passaggi e sembrava fosse tutto ok, ho notato che non mi faceva installare le app su sd allora ho installato apps2sd pro per dividere la sd e così sono riuscito, ora però non so da cosa dipende faccio fatica a accendere il telefono dalla schermata di standby quando parte la sveglia non viene visualizzata subito sullo schermo e quindi non è disattivabile idem per le chiamate, in sostanza sembra molto rallentato il sistema.
    Quale può essere il motivo?
    Grazie

    • Ciao, quasi tutti i produttori vietano di effettuare modifiche al sistema operativo (root) bloccando il bootloader. Da quello che mi dici potrebbe essere stato proprio il root a causare questo problema. Prima prova a disinstallare l’app, se funziona allora il problema è causato dall’applicazione se ancora non va allora è il root.

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*