Come fare il root Samsung

By | Settembre 4, 2020
Root Samsung Galaxy

Root Samsung Galaxy, utilizzando CF Auto Root e Odin e sblocco del bootloader. Il root è ora diventato un fenomeno molto comune tra gli utenti di dispositivi Android hardcore. Il root porta molti vantaggi come ottenere l’accesso come superutente, overclocking, disabilitare gli annunci pubblicitari su varie applicazioni e così via.

È possibile eseguire il root di quasi tutti i telefoni Android. Ciò include anche i dispositivi Samsung Galaxy. Come già sappiamo ci sono vari modi e numero di strumenti con cui un utente può eseguire il root del proprio Samsung Galaxy. In questo post, ti diremo come avere permessi di root su Samsung Galaxy utilizzando lo strumento CF Auto Root e Odin.

Sbloccare il bootloader sui telefoni Samsung

Tutti gli smartphone sono dotati di un bootloader bloccato per gli standard di sicurezza stabiliti da ciascuna società di smartphone. Impedisce agli utenti di modificare il dispositivo in modo da non danneggiare il dispositivo.

Può essere utile se il dispositivo viene rubato, cosi puoi trovarlo facilmente. Ma se ti piace smanettare con funzionalità avanzate e varie ROM, devi prima sbloccare il bootloader di un telefono Samsung.

  1. Effettua un backup completo dei dati del tuo telefono poiché lo sblocco del bootloader resetterà il tuo telefono.
  2. Apri Impostazioni sul telefono e vai a Informazioni sul telefono.
  3. Tocca il numero di build 7-8 volte e verrà visualizzato “Ora sei uno sviluppatore”.
  4. Ora vai su Impostazioni> Opzioni aggiuntive> Opzioni sviluppatore.
  5. Nelle opzioni per gli sviluppatori, abilita lo sblocco OEM e il debug USB.
  6. Ora spegni il telefono. Quindi premere e tenere premuti contemporaneamente i tasti Volume su + Volume giù e collegarlo al computer tramite un cavo USB.
  7. Quando viene visualizzata la schermata di avviso, rilasciare entrambi i tasti. Quindi premere il tasto Volume su una volta per avviare il telefono Samsung in modalità Download.
  8. Una volta che il dispositivo è in modalità download, premere a lungo il tasto Volume su per sbloccare il bootloader del tuo Samsung. Ora cancellerà i dati dal dispositivo e sbloccherà il bootloader.
  9. Ora il dispositivo si avvierà normalmente. Quindi abilitare le opzioni per sviluppatori seguendo i passaggi 2 e 3.
  10. Vai a Opzioni sviluppatore e assicurati che lo sblocco OEM sia disattivato. Se è disattivato, hai sbloccato correttamente il bootloader sul tuo telefono Galaxy e, in caso contrario, non ti resta che riprovare.

Come ottenere i permessi di root Samsung

Come avere i permessi di root con Magisk tramite TWRP

  • Scarica il file Magisk.zip e MagiskManager.apk Quindi, sposta il file Magisk.zip nella memoria del tuo dispositivo.
  • Avvia il tuo Samsung Galaxy tramite recovery personalizzata TWRP, utilizzando la speciale combinazione di pulsanti del tuo dispositivo e quindi collega il dispositivo al computer tramite il cavo USB.
  • Una volta nel menu TWRP, fai clic su Install, trova e seleziona il file Magisk.zip copiato nella memoria del dispositivo.
  • Una volta selezionato, fai scorrere il pulsante sullo schermo per confermare e installare Magisk sul tuo Galaxy.
  • Al termine del processo di installazione, premere il pulsante “Riavvia il sistema” per riavviare il dispositivo. Dopo l’avvio del telefono Android, installa e avvia l’app MagiskManager.apk scaricata dall’alto.

Come ottenere permessi root con CF Auto root, per i telefoni Samsung più vecchi

Dal momento che stiamo parlando di qualsiasi dispositivo Samsung Galaxy e del relativo rooting, dovrai scaricare il pacchetto CF Auto Root per il tuo dispositivo.

Prima di passare ai passaggi del rooting devi occuparti di alcuni requisiti.

Requisiti


Dichiarazione di non responsabilità: Guidesmartphone non sarà responsabile per il bricking o il danneggiamento di qualsiasi dispositivo Android durante l’esecuzione di questo processo di root.

Passaggi per ottenere permessi di root di qualsiasi telefono Samsung Galaxy (vecchio) utilizzando CF Auto Root

Come ottenere i permessi root:

  • Scarica ed estrai il rispettivo CF Auto Root e Odin per il tuo telefono Samsung.
  • Ora entra nel tuo dispositivo in modalità download. Per fare ciò, tieni insieme e premi a lungo il pulsante Volume giù + Home + pulsante di accensione. È possibile che venga visualizzato un segnale di avvertimento, ma è necessario continuare comunque. 
  • Devi aprire lo strumento Odin. È quello che troverai nel pacchetto CF Auto Root che hai scaricato sopra.
  • Ora collega il telefono al PC / laptop. Verifica che il tuo dispositivo venga rilevato da Odin. Verrà visualizzata una notifica “Added” che indica che il dispositivo è ora connesso.
  • Fare clic su AP
  • Selezionare il file tar estratto nel passaggio 1 dal pacchetto CF Auto Root.
  • Quindi fai clic sul pulsante Start per iniziare il processo di rooting.
  • Attendere qualche istante al termine del processo. Vedrai una casella verde a conferma.
  • Ora disconnetti il ​​tuo telefono.

Puoi verificare lo stato di accesso root del tuo telefono scaricando un’app chiamata Root Checker.

Author: Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.