Come rubare password WiFi del vicino, veloce

By | Agosto 4, 2020
Come rubare password WiFi del vicino

Vuoi sapere come rubare password WiFi del vicino? Prima di andare avanti ti avviso che è illegale, fatto. Ora possiamo proseguire. Oggi tutti devono avere accesso a Internet, avere una connessione di qualità che ci consente di navigare su qualsiasi sito Web o applicazione è la cosa più comune oggi.

Milioni di persone si connettono contemporaneamente e cercano informazioni attraverso i siti Web. Tuttavia, a volte non abbiamo una buona connessione o un punto di connessione Internet e questo implica che non possiamo navigare in Internet. Quindi come possiamo rubare la password WiFi del vicino e hackerare le password del modem?

In molte occasioni in cui non disponiamo di una connessione Internet, proviamo a collegarci a Internet tramite una rete Wifi, questa rete è spesso protetta con una password o è una rete di navigazione privata. Per quanto vogliamo accedervi abbiamo il problema di non conoscere la password di accesso.

Per non avere questi problemi, in seguito, ti insegneremo diversi modi come trovare password WiFi del vicino, anche se ti consigliamo di usarlo solo in situazioni di emergenza o quando il tuo modem non funziona.

Come rubare password WiFi del vicino

Come rubare password WiFi del vicino

Sono tante le persone che vogliono sapere come rubare una password wifi e si chiedono come accedere a Internet senza abbonamento. Attualmente esistono diversi metodi e modi per accedere a qualsiasi tipo di informazione, ciò implica che molte password per l’accesso alle reti Wi-Fi disponibili in librerie private le troviamo in alcuni programmi o applicazioni che servono per ottenere l’accesso alle reti Wi-Fi.

Anche avere una rete sicura con una password non ci assicura che un qualsiasi hacker possa accedere alla nostra rete e usare il nostro WiFi.

Come scoprire password WiFi del vicino senza programmi?

Quando tentiamo di accedere a una connessione o una rete di un vicino o qualcuno vicino a noi, è molto comune trovare reti protette con accesso non autorizzato. La stragrande maggioranza di queste reti è protetta da sistemi di sicurezza e crittografia delle password, per questo motivo è molto difficile decifrare la password del modem.

Ma con l’aiuto della tecnologia abbiamo sempre più mezzi per accedere a determinate risorse che ci consentiranno di avere una connessione a Internet. Detto questo, ti starai chiedendo, posso rubare la password WiFi del vicino senza usare programmi? Posso accedere a una rete Wifi senza usare programmi? Sarò in grado di accedere a una connessione Wifi senza alcuna applicazione o programma?

Come di solito accade con qualsiasi programma o applicazione per hackerare le reti WiFi, è importante tenere conto della marca del router, poiché ciò dipenderà dal fatto che si riesca a creare la password o meno.

Come decifrare la password

Il motivo per cui stai per installare un programma per trovare password WiFi del vicino con PC è quello di poter accedere alla connessione dei modem che ti sono vicini illegalmente, quindi è necessario conoscere il protocollo di sicurezza della connessione a cui stai tentando di accedere.

Questi programmi di solito combinano algoritmi e identificano i dati al fine di rivelare la password utilizzata dal modem. Tieni presente che ciò può variare in base alla qualità e alla funzionalità del programma che intendi utilizzare.

Come trovare pw WiFi del vicino usando AirCrack

Come rubare password WiFi del vicino

AirCrack è un programma che è stato utilizzato per molti anni, quindi è stato utilizzato soprattutto quando si utilizzava il protocollo WEP, che era meno sicuro.

Tuttavia, l’ultima versione di AirCrack ha notevolmente migliorato la funzionalità e l’efficacia del programma, introducendo diversi strumenti che svolgono un ottimo lavoro nel controllo delle reti wireless. Ecco perché questo è uno dei programmi che non può fallire se stai cercando di rubare password wifi del vicino con pc Windows.

È possibile che sorgano alcuni dubbi durante l’uso di questo programma, quindi devi sapere che Aircrack-ng include una documentazione completa, anche se non è semplice, quindi dovrai prestare attenzione e seguire le istruzioni che ti offre.

Allo stesso modo, si consiglia anche di avere familiarità con le righe di comando, poiché ciò faciliterà notevolmente l’uso del programma. Un altro dettaglio, devi essere paziente e fare tutto nel modo giusto, poiché altrimenti non avrai successo.

Hack reti WiFi da MacOS

Se non usi un computer Windows e vuoi hackerare una rete WiFi, dovrai utilizzare un altro programma. Fortunatamente hai a portata di mano un programma chiamato KisMac-ng per MacOS. La prima cosa che devi sapere è che è un programma noto per funzionare come motore di ricerca della rete WiFi, ma può anche essere usato per hackerare alcuni modem se hanno l’adattatore appropriato.

Se quel primo programma non ti aiuta a hackerare una password dal tuo Mac, hai ancora altre alternative che puoi usare. Uno dei programmi più noti per essere in grado di hackerare le password WiFi da un computer MacOS è Wi-Fi Crack, anche se ci sono altre alternative di buona qualità come KisMAC. Per installare questi due programmi è necessario farlo con MacPorts. Quest’ultimo è uno strumento particolarmente utile quando si installano prodotti da riga di comando su computer MacOS.

Rubare password WiFi del vicino senza decrittografare la password

A volte potresti aver bisogno di una password WiFi ma in realtà non hai tempo per decifrarla. L’hacking dei modem con una chiave WAP2 richiede generalmente molto tempo per essere completato correttamente e non tutti i WPS sono abilitati (sebbene molti lo abbiano). Per queste situazioni, c’è un modo per rubare una password WiFi senza effettivamente decodificarla, e in questo modo si chiama Wifiphisher.

L’obiettivo è creare un utente AP clone e quindi essere in grado di annullare l’autenticazione dell’utente reale AP. Una volta raggiunto questo obiettivo, quando l’utente reale tenta di connettersi, viene visualizzata una pagina con un aspetto “quasi legittimo” in cui verrà richiesta la password di Internet a causa di presunti “aggiornamenti del firmware”. Quando l’utente reale fornisce la sua password, ti verrà inviato uno screenshot in modo che tu possa accedere alla sua connessione quando vuoi.

Ci sono molti script molto simili, ma la verità è che Wifiphisher ha dimostrato di essere il più efficace e sofisticato, con una percentuale di successo molto elevata.

L’uso di questo strumento non è molto complicato, tuttavia richiede righe di comando, quindi si consiglia di leggere tutorial su Internet sulla sua funzionalità.

 

Come rubare il wifi usando uno smartphone?

Se trovi una rete Wi-Fi per strada, è possibile accedervi molto facilmente e grazie all’aiuto di alcune app che sono state sviluppate per rubare la password WiFi. Tuttavia, ci sono alcuni aspetti che dovresti prendere in considerazione:

  • Funzionalità dell’applicazione
  • Compatibilità con il tuo sistema operativo
  • Ottimizzazione dell’applicazione
  • Valutazioni delle app

Tenendo conto dei quattro punti precedenti, abbiamo qui sotto un elenco con le migliori applicazioni che è possibile utilizzare per rubare il WiFi con il telefono.

App per rubare WiFi da Android

Esistono una serie di app per rubare password WiFi del vicino che possono essere molto efficaci nella maggior parte dei casi, anche se dovresti anche tenere presente che possono fallire, quindi puoi provare:

  • Androdumpper: da molti considerato la migliore applicazione per rubare password WiFi del vicino da Android. È una nuova applicazione che utilizza algoritmi per cercare di trovare la giusta combinazione di dati, ma decodifica anche i dati di rete, sfruttando le vulnerabilità di WPS, quindi può essere considerata una vera applicazione per hackerare le reti. Wi-Fi.
  • WiFi WPS Wap Tester: un’applicazione perfetta per gli utenti Android che accedono alla modalità “Root“. Con questa applicazione puoi accedere alle reti, potendo essere efficace anche con quelle più sicure. Tuttavia, è importante notare che non è compatibile con tutti i router, pertanto potrebbe non essere possibile stabilire una connessione.
  • Kali Lunux su Android: questa è un’estensione per Linux, ma può ancora essere scaricata su Android e utilizzata per rubare password WiFi del vicino. È uno dei migliori strumenti per essere in grado di hackerare le reti WiFi che sono vicine a te ed essere in grado di accedervi.
  • WPS Connect: un’applicazione Android che presenta il vantaggio principale di essere compatibile con molti modem. Questa app può decrittografare la password dei router e ce la mostra in modo che possiamo accedere alla connessione WiFi dei vicini senza complicazioni.
  • Keygen Router: un’applicazione che ci consente anche di identificare le reti vicine e mostrarci la loro password, sebbene funzioni solo con password impostate di fabbrica. Cioè, se l’utente cambia la sua password, sarà impossibile per te accedervi.

App per rubare WiFi da iPhone

Non è una novità che ci siano applicazioni esclusive per ciascun sistema operativo mobile, quindi ora è il momento di mostrarti alcune applicazioni iOS per rubare il WiFi dei vicini:

  • WiFi2Me: chiamato come successore di “iWeb Pro” e versione migliorata. Questa app ha compatibilità con molti più modem. Funziona creando algoritmi in grado di decrittografare le password dei router per consentirci di accedervi, quindi è una delle migliori opzioni che hai a portata di mano.
  • WiFi Pass: senza dubbio è una delle migliori applicazioni esistenti per rubare il WiFi da un dispositivo iOS, poiché il suo funzionamento è molto semplice ed efficace. L’unico difetto è che potrebbe essere necessario del tempo per visualizzare i risultati, ma è perché l’applicazione è responsabile della scansione, dell’analisi e della strutturazione delle possibili combinazioni per mostrare le password dei router, ovvero se una password è molto lunga, allora potrebbe volerci molto tempo.

Sebbene ci siano più opzioni per hackerare le password WiFi dai dispositivi mobili, le suddette applicazioni si sono dimostrate le più efficaci, sebbene si ricordi che la loro efficacia può variare notevolmente a seconda dei router che stanno tentando di hackerare.

Conclusione

Ci sono molte opzioni per essere in grado di hackerare una rete WiFi, anche se la probabilità di fallire nel tentativo di solito è piuttosto alta. Tuttavia, le opzioni menzionate in questo articolo sono le più efficaci e sono probabilmente la migliore opzione per hackerare gli account che hai intorno a te.

Inoltre, non dimenticare che ciò che stai facendo è illegale, quindi dovresti stare attento con i programmi e le applicazioni che utilizzi, poiché alcuni potrebbero avere file dannosi e finire per danneggiare il tuo cellulare o il tuo computer. Potrebbe interessarti: Come cambiare la password WiFi, semplice

Author: Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.