Safari non funziona sul tuo iPhone? Ecco come risolvere

By | Giugno 4, 2019

Sebbene iPhone e iPad supportino altre app per navigare sul Web, Safari rimane il browser più utilizzato dagli utenti iOS. La risoluzione dei problemi su Safari può essere frustrante, specialmente se i suoi problemi ti impediscono di cercare una soluzione online. Ecco alcuni motivi comuni per cui Safari potrebbe non funzionare sul tuo iPhone e come fare per risolvere.



Il problema: Safari non carica una pagina

Se Safari non riesce a caricare un sito Web o carica una pagina vuota, potrebbe essere a causa di un errore di rete.

Disattiva funzionalità sperimentali

Potresti non saperlo, ma Safari per iPhone ha molte funzioni sperimentali che puoi disattivare o abilitare come preferisci.

Il problema con queste, come suggerisce il nome, è che sono effettivamente sperimentali e che potrebbero non funzionare correttamente. Disabilitarle una per una potrebbe aiutarti a risolvere il problema del perché Safari non funziona sul tuo iPhone e aiutarti a scoprire quale caratteristica esatta stava causando il problema,

Sul tuo iPhone, vai su “Impostazioni -> Safari -> Avanzate -> Funzionalità sperimentali”.

Se hai attivato più di una funzione, disabilita una alla volta, poi controlla se Safari funziona di nuovo normalmente. In caso contrario, riattivare quella funzione (se lo si desidera) e disabilitare quella successiva. Continua a ripetere questa procedura finché (si spera) Safari riprenda a funzionare.

Cambia le impostazioni di rete

Prova a ripristinare la connessione WiFi e ricollegati alla rete.

1. Vai su “Impostazioni -> WiFi” e spegnilo, quindi riaccendilo dopo alcuni secondi.

2. Se si stanno utilizzando dati mobili, andare su “Impostazioni -> Cellulare” e disattivare “Cellular Data” e riaccenderlo dopo alcuni secondi.

3. Se nessuna delle due opzioni funziona, vai su “Impostazioni -> WiFi”, connettiti a una rete WiFi diversa e prova a caricare di nuovo la pagina web.

Se il problema persiste, prova a ripristinare le impostazioni di rete sulla configurazione originale.

1. Vai su “Impostazioni -> Generale -> Ripristina” e scegli “Ripristina impostazioni di rete”.

Il problema: Safari si è bloccato e non si apre

Se ti sei mai fatto prendere dal panico dopo che Safari si è chiuso in modo imprevisto e non hai potuto avviare l’app, probabilmente hai riscontrato un bug che influisce sui suggerimenti del motore di ricerca di Safari. Questo problema può causare l’arresto anomalo dell’applicazione, il blocco o il mancato avvio totale. Sebbene il bug di solito affligge i dispositivi con iOS 12, potrebbe interessare praticamente qualsiasi iPhone o iPad.

Come risolvere il problema: disabilitare i suggerimenti del motore di ricerca

1. Vai su “Impostazioni” e scegli “Safari” nel tuo elenco di app.

2. Trova “Suggerimenti per i motori di ricerca” e disattivalo.

Questa funzione offre suggerimenti in base a quello che stai cercando mentre digiti nella barra di ricerca di Safari. Disabilitarlo elimina il problema per molti utenti.

Il problema: Safari è grigio (e non si apre)

Le app che diventano grigie quando le tocchi o appaiono grigie quando accendi il telefono è un problema molto diffuso per molti utenti di iPhone che effettuano il passaggio a iOS 12/13. Se riscontri il bug, Safari potrebbe smettere di funzionare quando navighi in un’altra app e l’icona potrebbe apparire grigia.

Come risolvere il problema: aggiornare il software

Per risolvere questo problema, aggiorna il tuo iPhone all’ultima versione di iOS. Apple include importanti correzioni di bug ad ogni aggiornamento software, quindi è importante mantenere aggiornato il tuo iPhone o iPad. iOS 11.1 ha corretto questo bug per la maggior parte degli utenti, quindi assicurati di aggiornare a 11.1 o versione successiva se stai utilizzando una versione precedente di iOS.

1. Vai su “Impostazioni -> Generale”.

2. Scegli “Aggiornamento software” e installa l’ultimo aggiornamento.

Il problema: Safari è lento

Potente quanto il tuo iPhone può essere, può impantanarsi con tutte le informazioni estranee che elabora. Se noti che Safari impiega più tempo a caricare pagine o elementi grafici, potrebbe essere il momento di fare delle pulizie. Prova a cancellare la cronologia del browser, i dati del sito web e la cache per rendere Safari più fluido.

Come risolvere il problema: cancellare i dati

Per eliminare i cookie, la cache e la cronologia di navigazione:

1. Vai su “Impostazioni -> Safari”.

2. Seleziona “Cancella cronologia e dati”. Safari memorizzerà le informazioni di Compilazione automatica se scegli questa opzione.

Per mantenere la cronologia di navigazione ma cancellare la cache e i cookie:

1. Vai su “Impostazioni -> Safari -> Avanzate”.

2. Seleziona “Dati del sito web -> Rimuovi tutti i dati del sito web” e tocca “Rimuovi ora”. Tieni presente che Safari non memorizzerà le informazioni di Compilazione automatica se scegli questa opzione.

Per rimuovere solo una parte della cronologia di navigazione, della cache e dei cookie:

1. Apri Safari e tocca l’icona del segnalibro.

2. Apri la cronologia e tocca “Cancella”.

Safari ti darà la possibilità di cancellare la cronologia, i cookie e i dati di navigazione dell’ultima ora, del giorno precedente, delle ultime 48 ore o dell’intera cronologia.

Il problema: Safari Still non funziona

Sebbene suoni clichè, spegnere e riaccendere il telefono può essere la soluzione per qualsiasi numero di problemi relativi a Safari.

Come risolvere: riavvia Safari o riavvia il telefono

Se nessuna delle correzioni precedenti ti aiuta a risolvere il problema, prova a riavviare l’app o a riavviare il telefono.

1. Tocca due volte il pulsante Home per aprire il multitasking e scorri verso l’alto per forzare la chiusura dell’app. Per gli utenti di iPhone X, scorri verso l’alto dalla parte inferiore dello schermo e premi sullo schermo quando il tuo dito è vicino al centro per aprire la visualizzazione multitasking, quindi scorri verso l’alto su Safari per chiuderla.

2. Per spegnere il telefono, premere e tenere premuto il pulsante di sospensione / riattivazione finché non viene visualizzato un cursore. Scorri a destra per spegnere il telefono. Per gli utenti di iPhone X, tieni premuto il pulsante laterale e uno dei pulsanti del volume finché non viene visualizzato il cursore. Quindi farlo scorrere verso destra per spegnere il telefono.



Conclusione

Le app native di iOS come Safari sono generalmente molto stabili, quindi bug e arresti anomali sono rari. Se Safari richiede ancora un po’ di tempo per caricare le pagine Web, contatta il tuo provider di servizi Internet o cellulare per vedere se qualcosa influisce sulla velocità della tua connessione.

Se hai ancora problemi a caricare una pagina specifica, prova a contattare l’amministratore del sito per vedere se si tratta di un problema del server. Se Safari continua a bloccarsi o non si apre, contatta direttamente l’assistenza Apple per ulteriore assistenza e supporto tecnico.

Author: Fulvio Presi

Mi chiamo Fulvio. Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.