Safari non funziona su iPhone? Come risolvere

Safari non funziona

Come risolvere il problema di Safari su iPhone e iPad? Per molti utenti di iPhone, iOS 16 è una fonte di frustrazione. Da quando è stato rilasciato, gli utenti hanno riscontrato problemi con una o più app o funzioni sui loro iPhone. Alcuni utenti non riescono a utilizzare le nuove funzioni, come SharePlay, mentre altri hanno difficoltà con alcune applicazioni e funzionalità principali, come l’app Telefono. Safari è il browser dell’iPhone o dell’iPad e dispone di un’infinità di funzioni utili. Tuttavia, a volte non funziona o crasha, interrompendo così il vostro lavoro. Fortunatamente, abbiamo alcuni suggerimenti e strategie per aiutarvi. Ci sono diverse soluzioni che vale la pena provare, dalla modifica delle impostazioni all’aggiornamento di iOS. Vediamo come risolvere il problema Safari su iPhone o iPad.


Leggi anche: Come ripristinare il Mac da un backup

7 metodi per risolvere quando Safari non funziona su iPhone e iPad

Molte persone si lamentano continuamente presso il Centro assistenza Apple perché non riescono a navigare in Internet con il browser predefinito di Apple. Tenendo presente questo, abbiamo cercato di diagnosticare i problemi che causano il malfunzionamento del browser Safari sul vostro iPhone. Sebbene iPhone e iPad supportino altre app per navigare, Safari rimane il browser più utilizzato dagli utenti iOS. La risoluzione dei problemi su Safari può essere frustrante, specialmente se i suoi problemi ti impediscono di cercare una soluzione online. Ecco alcuni motivi comuni per cui Safari non funziona sul tuo iPhone e come fare per risolvere. Continuate a leggere per saperne di più e per capire come risolvere quando Safari non si apre.

1. Consentire a Safari di utilizzare i dati del cellulare

Se utilizzate la connessione cellulare del vostro iPhone per accedere a Internet, assicuratevi che il browser Safari sia abilitato all’utilizzo dei dati cellulari. È molto probabile che l’abbiate disattivato per risparmiare dati cellulari e poi abbiate dimenticato di riattivarlo. Per ricontrollare, procedete come segue:

  1. Sul vostro iPhone, aprite l’applicazione Impostazioni.
  2. Passare alla sezione Cellulare
  3. Scorrete verso il basso e attivate la levetta accanto al browser Safari.

Provate a utilizzare nuovamente il browser; se la levetta è stata disattivata, questa potrebbe essere la causa dell’impossibilità di utilizzare Safari.

2. Cancellare la cronologia e i dati nella cache di Safari

Se Safari non funziona ancora, potrebbe essere perché non avete svuotato la cronologia e i dati memorizzati nella cache del browser da molto tempo. Questi file intasano il browser e causano problemi. Di conseguenza, è una buona idea cancellare la cronologia del browser e i dati dei siti web memorizzati nella cache. Vediamo come fare:

  1. Accedere all’applicazione Impostazioni dell’iPhone o dell’iPad.
  2. Scorrere verso il basso e scegliere Safari.
  3. Quindi, fare clic sull’opzione Cancella dati del sito web della cronologia.

3. Riavviare forzatamente l’iPhone

Se i problemi con Safari persistono, è il momento di resettare il dispositivo. Vediamo come forzare il riavvio dell’iPhone in base al suo modello:

  1. Se avete un iPhone 8 o successivo, tenete premuto il tasto volume su per alcuni secondi. Quindi, premere e tenere premuto il tasto volume giù per alcuni secondi. Premete a lungo il pulsante di accensione finché non appare il logo Apple sullo schermo.
  2. Premete a lungo i tasti volume giù e wake contemporaneamente per resettare forzatamente il vostro iPhone 7/7 Plus.
  3. Toccare a lungo il pulsante laterale e il pulsante Home contemporaneamente fino a visualizzare il logo Apple su un iPhone 6s o precedente.

Attendete che l’iPhone si resetti prima di avviare il browser Safari. Ora dovrebbe funzionare correttamente.


4. Aggiornare Safari

Un altro motivo per cui Safari non funziona su iPhone o iPad è che è troppo vecchio. Di conseguenza, è una buona idea aggiornare il browser Safari in modo che sia compatibile con l’ultima versione di iOS. Vediamo come aggiornare il browser Safari:

  1. Sul vostro iPhone o iPad, andate sull’App Store.
  2. Ora, nell’angolo in alto a sinistra, premete l’icona Apple.
  3. Attivate l’aggiornamento di Safari nel menu Aggiornamenti.

5. Ripristino delle impostazioni di fabbrica dell’iPhone o dell’iPad

Tentiamo un’altra soluzione per ripristinare il browser Safari. È necessario ripristinare le impostazioni di fabbrica dell’iPhone. Ricordate che il ripristino delle impostazioni di fabbrica cancellerà le impostazioni dell’iPhone e le informazioni di accesso, ma non i file multimediali o altri dati. Vediamo come resettare l’iPhone e l’iPad quando Safari si blocca o non funziona.

  1. Accedere all’applicazione Impostazioni dell’iPhone.
  2. A questo punto, spostarsi su Generali > Ripristino > Ripristina tutte le impostazioni.
  3. Per confermare l’attività, inserire il codice di accesso.

Quando si ripristina l’iPhone alle impostazioni di fabbrica, il browser Safari tornerà a funzionare normalmente. Se i problemi persistono, considerate la possibilità di aggiornare il sistema operativo.

6. Aggiornare iOS per risolvere il problema con Safari su iPhone

Apple distribuisce regolarmente nuovi aggiornamenti software per risolvere i problemi e migliorare le funzionalità del dispositivo. A questo punto è molto probabile che il browser abbia un problema dovuto a un software difettoso. Di conseguenza, è essenziale scaricare e installare tutti i nuovi aggiornamenti software disponibili per il dispositivo.

  1. Accedere all’app Impostazioni e selezionare Generali.
  2. Accedere alle impostazioni di Aggiornamento software e selezionare Scarica e installa il nuovo aggiornamento.
  3. Una volta aggiornato il programma, è molto probabile che il problema venga risolto definitivamente.

7. Ripristino del dispositivo

Safari ancora non funziona? Ripristinate il dispositivo da un backup precedente o come nuovo. Si tratta di una soluzione nucleare che forse farà al caso vostro. Come ripristinare iPhone o iPad da un backup

Cosa fare quando Safari non apre le pagine

  1. Se Safari non apre le pagine, riavviare lo smartphone. A volte questa azione banale risolve piccoli inconvenienti o malfunzionamenti del software.
  2. Assicuratevi che il sito desiderato sia ufficialmente disponibile nel vostro paese. Forse il sito è bloccato per qualche motivo e vi si può accedere solo tramite applicazioni di terze parti, servizi VPN, ecc.
  3. Disattivare l’opzione Tempo schermo(Impostazioni – Tempo schermo). A seconda delle impostazioni di questa opzione, può essere attivato il filtraggio delle risorse visitate.
  4. Disattivare le estensioni del browser in uso. Ciò avviene tramite Impostazioni – Safari – Estensioni.
  5. Cancellare la cache del browser in Impostazioni – Safari – Extra – Dati del sito – Cancella tutti i dati.

Una volta eseguita questa operazione, il browser dovrebbe tornare ad aprire tutti i siti web desiderati.

Conclusione

Siamo giunti alla conclusione della nostra guida rapida per risolvere i problemi del browser Safari dopo l’aggiornamento. Una delle soluzioni elencate qui sopra sicuramente ripristinerà Safari. Quindi, cosa state aspettando?


Leggi anche: Come installare Windows su MAC

Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.