Samsung Galaxy A20e non si accende, noi abbiamo risolto

By | Ottobre 10, 2019
Samsung Galaxy A20e non si accende

Il Samsung Galaxy A20e ha alcune specifiche hardware impressionanti e può facilmente dominare la concorrenza. Tuttavia, proprio come qualsiasi altro dispositivo, non è perfetto e potresti riscontrare un problema o due durante l’utilizzo. In effetti, alcuni proprietari ci hanno già riferito che le loro unità non si accendono più.


Alcuni hanno affermato che i loro telefoni si sono bloccati sullo schermo nero, mentre altri hanno riferito che i loro dispositivi si sono appena spenti e non rispondono più. 

Tale problema si verifica di volta in volta e mentre può sembrare un problema serio, in realtà è solo un problema minore del firmware. Non è la prima volta che riscontriamo questo problema, quindi sappiamo già qualcosa o due che potrebbero aiutarti a risolvere il problema con in tuo Samsung Galaxy A20e che non si vuole accendere. 

Quindi, in questo post, condividerò con voi le soluzioni più efficaci che abbiamo utilizzato per affrontare questo problema. Se sei uno dei proprietari di questo dispositivo e al momento stai riscontrando un problema simile, continua a leggere poiché questo articolo potrebbe aiutarti in un modo o nell’altro. 

Risolto il problema con Galaxy A20e non si accende

Ecco il fatto, la maggior parte delle volte, questo problema è dovuto solo a un problema minore del firmware o a un arresto anomalo. 

Può sembrare un grave problema hardware, ma puoi risolverlo da solo senza dover andare al negozio e rimanere senza il tuo dispositivo per almeno due giorni. È possibile risolvere questo problema a condizione che il telefono non abbia danni fisici o liquidi. Detto questo, ecco cosa devi fare: 

1) Riavvio forzato del tuo Galaxy A20e

Giusto! Un riavvio forzato farà rispondere di nuovo il telefono. In effetti, può essere l’unica cosa che devi fare per far funzionare il dispositivo. È una rimozione simulata della batteria che aggiorna la memoria del telefono e ricarica le sue app e servizi. Ecco come fare sul tuo Galaxy A20e: 

  1. Tieni premuto il pulsante Volume giù e non rilasciarlo ancora. 
  2. Tenendo premuto il pulsante del volume, tenere premuto anche il tasto di accensione. 
  3. Tenere entrambi i tasti premuti insieme per almeno 15 secondi. 

Se il logo viene visualizzato sullo schermo, significa che il telefono ha risposto a questo metodo e significa che il problema è stato risolto. Tuttavia, se non si accende ancora dopo il primo tentativo, ripeti il ​​processo più volte. Dopodiché se il telefono continua a non rispondere, quindi passa alla soluzione successiva. 

2) Carica il telefono ed esegui il riavvio forzato

Dopo aver eseguito il riavvio forzato alcune volte e il telefono continua a non accendersi, è possibile che sia solo perché la batteria si è scaricata. Se hai provato a collegare il telefono al caricabatterie e non risponde o non si ricarica, il semplice consumo della batteria potrebbe aver causato il crash del sistema. 

Forse hai lasciato scaricare la batteria del tuo telefono, proprio come quando ti sei dimenticato di caricarlo prima di andare a letto, c’è sempre la possibilità che il sistema si blocchi in modo anomalo prima che la batteria si esaurisca. Di conseguenza, dovresti risolvere un paio di problemi minori che sono il risultato del perché il tuo Samsung Galaxy A20e non si vuole accendere. Ma non preoccuparti, allora fai cosi:

  1. Collegare il caricabatterie a una presa a muro funzionante. 
  2. Utilizza il cavo originale, collega il telefono al caricabatterie. 
  3. Indipendentemente dal fatto che il telefono mostri o meno il simbolo di ricarica, lascialo collegato al caricabatterie per almeno 10 minuti. 
  4. Dopodiché e mentre il telefono è ancora collegato al caricabatterie, tieni premuto il pulsante Volume giù e non rilasciarlo ancora. 
  5. Tenendo premuto il pulsante del volume, tenere premuto anche il tasto di accensione. 
  6. Tieni premuti entrambi i tasti insieme per 15 secondi o fino a quando il logo Galaxy A20e non viene visualizzato sullo schermo.

3) Come ripristinare le impostazioni di fabbrica di Galaxy A20e

Se sei riuscito a far accendere il tuo telefono, ma poi il problema si è ripresentato, devi eseguire il backup dei file e ripristinare il telefono. Ecco un modo efficace per ripristinare il dispositivo: 

  1. Rimuovi i tuoi account Google e Samsung in modo da non rimanere bloccato. 
  2. Spegni il dispositivo.
  3. Tieni premuto il tasto Volume su e il tasto Bixby, quindi tieni premuto il tasto di accensione.
  4. Quando viene visualizzato il logo Galaxy A20e, rilasciare tutti e tre i tasti.
  5. Il tuo Galaxy A20e continuerà ad avviarsi in modalità di ripristino. Quando viene visualizzata una schermata nera con testi blu e gialli, procedere al passaggio successivo. 
  6. Premere più volte il tasto Volume giù per evidenziare “cancella dati / ripristino delle impostazioni di fabbrica”.
  7. Premere il Potenza tasto per selezionare.
  8. Premere il tasto Volume giù fino a evidenziare “Sì”.
  9. Premere il tasto Power per selezionare e avviare il ripristino totale.
  10. Al termine del ripristino generale, viene evidenziato “Riavvia il sistema ora”.
  11. Premere il tasto di accensione per riavviare il dispositivo.

D’altra parte, se il telefono continua a non rispondere e continua a non accendersi dopo aver eseguito queste procedure, è tempo di portarlo al negozio in modo che un tecnico possa controllarlo. 

Spero di essere stato in grado di aiutarti a risolvere il problema con il tuo Galaxy A20e che non si accende. Ti saremmo grati se ci aiutassi a spargere la voce, quindi per favore condividi questo post se lo hai trovato utile. Grazie mille per la lettura!

Potrebbe interessarti:

Author: Fulvio Presi

Mi chiamo Fulvio. Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.