Samsung Galaxy A20e non si ricarica. Ecco la soluzione.

By | Ottobre 10, 2019
Samsung Galaxy A20e non si ricarica

Una delle funzionalità davvero utili del Samsung Galaxy A20e è la sua batteria. Ha una batteria da 4000 mAh che potrebbe durare un paio di giorni ma a cosa serve se non riesci a caricarla quando è necessario, giusto? Alcuni proprietari di questo fantastico telefono hanno riferito che non si ricarica più dopo poche settimane di utilizzo.


Mentre la maggior parte delle persone pensano che si tratti di un problema hardware che riguarda la batteria stessa, la maggior parte delle volte non è proprio così. Quindi, in questo post, ti guiderò nella risoluzione dei problemi del tuo Galaxy A20e che non si ricarica più.

Prenderemo in considerazione tutte le possibilità e le escluderemo una ad una finché non saremo in grado di determinare qual è il problema e … speriamo di risolverlo. Quindi, se sei uno dei proprietari di questo telefono e stai riscontrando problemi simili, continua a leggere poiché questo articolo potrebbe essere in grado di aiutarti in un modo o nell’altro.

Risoluzione dei problemi del Galaxy A20e che non si ricarica più

Sia l’hardware che il firmware svolgono un ruolo importante nel processo di ricarica, contrariamente a quanto molti credono sia solo un problema hardware.

Il firmware in realtà consente di rilevare quando effettuare la ricarica e quando interromperlo non appena la batteria è carica. Quindi, nella risoluzione di questo problema, devi considerare entrambi e, detto ciò, ecco cosa devi fare…

1) Galaxy A20e, eseguire prima il riavvio forzato

La prima cosa da fare se il telefono non si ricarica è il riavvio forzato o la rimozione simulata della batteria. Questo risolve i possibili problemi con il firmware che potrebbero aver causato questo problema. Ecco come fare:

  1. Tieni premuto il pulsante Volume giù e non rilasciarlo ancora.
  2. Tenendo premuto il pulsante del volume, tenere premuto anche il tasto di accensione.
  3. Tieni premuti entrambi i tasti insieme per 15 secondi o fino a quando il logo Galaxy A20e non viene visualizzato sullo schermo.

Una volta riavviato correttamente il telefono, prova a collegarlo al suo caricabatterie per vedere se il problema è stato risolto. Se il tuo Galaxy A20e non si carica ancora, passa alla procedura successiva.

2) Galaxy A20e assicurarsi che il caricabatterie e il cavo siano in buone condizioni

Un’altra causa, il problema potrebbe essere dovuto al caricabatterie e / o al cavo. La prossima cosa che devi fare è controllare fisicamente il caricabatterie. Basta guardare nella porta per vedere se c’è qualcosa, tipo spazzatura, lanugine o detriti di qualsiasi tipo.

Puoi usare una spazzola antistatica per pulire la porta del caricatore e se c’è qualcosa che si attacca, usa un paio di pinzette per rimuoverlo.

Per il cavo, devi solo ispezionare entrambe le estremità per vedere se c’è qualcosa che ostruisce l’elettricità. Tutto ciò che si attacca o copre i connettori potrebbe essere la causa di questo problema. Quindi, assicurati che entrambe le estremità siano pulite e ispeziona il filo stesso per vedere se c’è qualche tipo di rottura o irregolarità.

Dopo esserti assicurato che il caricabatterie e il cavo siano in buone condizioni ma che il tuo Galaxy A20e non si carica ancora, passa alla soluzione successiva.

3) Galaxy A20e, assicurati che la porta di ricarica del tuo telefono sia pulita

Se sei come me che metti sempre il telefono in tasca, indipendentemente da quanto sia grande o piccolo, allora dovresti aver visto con i tuoi occhi che piccoli pezzi di stoffa entrano nella porta di ricarica del dispositivo.

Tutto ciò che non appartiene deve essere rimosso in quanto ostruisce l’elettricità. Ancora una volta, utilizzare uno spazzolino antistatico o solo uno spazzolino da denti normale e asciutto per pulire la porta. Dopodiché, prova a connettere il telefono al caricabatterie e, se non si ricarica ancora, passa alla soluzione successiva.

4) Come ripristinare le impostazioni di fabbrica di Galaxy A20e

Se il tuo Galaxy A20e ha ancora abbastanza energia, crea un backup dei tuoi file e dati importanti, quindi ripristina il telefono. Ciò rimuoverà tutti i tuoi dati personali dal tuo telefono per proteggere la tua privacy e escluderà la possibilità che ciò sia dovuto solo a un problema del firmware. Ecco come ripristinare il dispositivo:

  1. Rimuovi i tuoi account Google e Samsung.
  2. Spegni il dispositivo.
  3. Tieni premuto il tasto Volume su e il tasto Bixby, quindi tieni premuto il tasto di accensione.
  4. Quando viene visualizzato il logo Galaxy A20e, rilasciare tutti e tre i tasti.
  5. Il tuo Galaxy A20e continuerà ad avviarsi in modalità di ripristino. Quando viene visualizzata una schermata nera con testi blu e gialli, procedere al passaggio successivo.
  6. Premere più volte il tasto Volume giù per evidenziare “cancella dati / ripristino delle impostazioni di fabbrica”.
  7. Premere il Potenza tasto per selezionare.
  8. Premere il tasto Volume giù fino a evidenziare “Sì”.
  9. Premere il tasto Power per selezionare e avviare il ripristino totale.
  10. Al termine del ripristino generale, viene evidenziato “Riavvia il sistema ora”.
  11. Premere il tasto di accensione per riavviare il dispositivo.

Dopo il ripristino, prova a caricare il tuo Galaxy A20e e se dopo tutto questo ancora non si carica, porta il telefono al negozio in modo che un tecnico possa controllarlo.

Spero di essere stato in grado di aiutarti a riparare il tuo Galaxy A20e che non si ricarica in un modo o nell’altro. Ti saremmo grati se ci aiutassi a spargere la voce, quindi per favore condividi questo post se lo hai trovato utile. Grazie mille per la lettura!

Potrebbe interessarti:

Author: Fulvio Presi

Mi chiamo Fulvio. Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.