Finalmente! Samsung Galaxy S10 e Galaxy S10 Plus prezzo, caratteristiche e tutte le specifiche ufficiali

By | Luglio 30, 2019

Nuovo Samsung Galaxy S10 e S10 Plus con schermo forato e lettore di impronte digitali ad ultrasuoni. Oggi è il 10. Come ogni anno dagli ultimi nove, Samsung ha riunito la stampa e i professionisti del settore tecnologico in un anfiteatro per celebrare il loro particolare evento Unpacked e presentare diversi nuovi prodotti. Tuttavia, è stato un evento molto più speciale. Sono stati presentati i Samsung Galaxy S10 e S10 Plus, i telefoni cellulari che celebrano il decimo anniversario della serie Galaxy S.



Le fughe di notizie, come al solito, non hanno lasciato spazio alle sorprese, ma ciò non ha impedito a DJ Koh e società di saltare sul palco con la stessa miscela tra i nervi e la soddisfazione degli ultimi anni di annunciare tutte le novità dell’azienda per questa prima parte del 2019, a partire dal Galaxy S10 stesso.

Conosciamo già tutte le caratteristiche e le specifiche di questa coppia di smartphone.

E come ogni anno dagli ultimi nove, puoi consultare le schede tecniche complete del Samsung Galaxy S10 e il Samsung Galaxy S10 Plus. Da parte nostra, vedremo tutte le specifiche, i prezzi e le informazioni dei migliori telefoni dell’azienda sudcoreana fino ad oggi.

Samsung Galaxy S10 e S10 Plus: tutte le informazioni

Samsung Galaxy S10, scheda tecnica
Samsung Galaxy S10Samsung Galaxy S10 Plus
dimensioni149,9 x 70,4 x 7,8 mm. 157 grammi di peso157,6 x 74,1 x 7,8 mm. 175 grammi di peso
schermo6.1 pollici Dynamic AMOLED HDR + con vetro Gorilla Glass 6, Infinity O Display6,4 pollici Dynamic AMOLED HDR + con vetro Gorilla Glass 6, Infinity O Display
risoluzione3.040 x 1.440 pixel (QHD +) 550 PPI.19: 93,040 x 1,440 pixel (QHD +) 522 PPI. 19: 9
processoreSamsung Exynos 9820 Octa-core 8 nmSamsung Exynos 9820 Octa-core 8 nm
RAM8 GB8/12 GB
Sistema operativoAndroid 9 Pie sotto un’unica interfaccia utenteAndroid 9 Pie sotto un’unica interfaccia utente
Memoria interna128/512 GB UFS 2.1 espandibile tramite microSD fino a 512 GB128/512 GB / 1 TB UFS 2.1 espandibile tramite microSD fino a 512 GB
fotocamerePosteriore: 16 MP Ultra Wide f / 2.2 FF + 12 MP Dual Pixel f / 1.5-2.4 con OIS e AF + 12 MP Tele f / 2.4 con OIS e
Frontale AF di 10 MP f / 1.9
Retro di 16 MP Ultra Wide f / 2.2 FF + 12 MP Dual Pixel f / 1.5-2.4 con OIS e AF + 12 MP Tele f / 2.4 con OIS e
Frontale AF di 10 MP f / 1.9 Dual Pixel AF UHD Selfie + 8 MP f / 2.2 con Live Focus e Dual Pixel AF UHD Selfie
batteria3400 mAh con ricarica rapida, ricarica wireless e ricarica inversa wireless (Wireless PowerShare)4.100 mAh con ricarica rapida, ricarica wireless e ricarica inversa wireless (Wireless PowerShare)
altroLettore di impronte digitali ad ultrasuoni, sblocco facciale 2D, USB 3.1 Tipo C, Emoji AR, Super Slow Mo, fotocamera con ottimizzatore di scena, cuffie AKG, altoparlanti AKG, Dolby Atmos, protezione IP68Lettore di impronte digitali ad ultrasuoni, sblocco facciale 2D, USB 3.1 Tipo C, Emoji AR, Super Slow Mo, fotocamera con ottimizzatore di scena, cuffie AKG, altoparlanti AKG, Dolby Atmos, protezione IP68
connettivitàWi-Fi 6 (202.11ax), LTE fino a Cat 20 fino a 2 GbpsWi-Fi 6 (202.11ax), LTE fino a Cat 20 fino a 2 Gbps
coloriBianco (Prism White), verde (Prism Green) e nero (Prism White)Versione con 8 GB di RAM: bianco (Prism White), verde (Prism Green) e nero (Prism White).
Versione con 12 GB di RAM “Ultimate Performance”: lussuoso Ceramic Black e lussuoso Ceramic White

Entrambi forniscono un set di fotocamere simili, connettività e hardware. Inoltre, presentano in anteprima qualcosa di completamente nuovo targato Samsung: il lettore di impronte digitali ad ultrasuoni sotto lo schermo

Quad HD + con Dynamic AMOLED: più luminosità, stessa risoluzione

A prima vista, sono due telefoni cellulari molto simili, ma se guardiamo meglio vedremo alcune differenze. Ad esempio, lo schermo perforato – chiamato Samsung Infinity O Display – ha una perforazione più ampia nel caso del Galaxy S10 Plus. Questo perché questa versione monta non una ma due fotocamere anteriori.

In caso contrario, lo schermo è identico in entrambi i casi, con l’evidente differenza di dimensioni. Entrambi sono dotati di risoluzione Quad HD + e HDR10, proprio come il Galaxy S9 dello scorso anno. Naturalmente, il display è Dynamic AMOLED prodotto da Samsung.

Sì, c’è un notevole miglioramento in termini di luminosità, misurato in lendini, che è di 1200 nits, una quantità considerevole che ti permetterà di vedere bene lo schermo in qualsiasi circostanza, anche alla luce del sole.

Facendo una recensione di tutto ciò che è stato rivelato nella presentazione del Samsung Galaxy S10, va anche notato che l’area dello schermo frontale è diventata del 93,2%, la più grande quantità mai vista finora sui telefoni cellulari di questo marchio e uno dei più grandi nel mercato in generale.

Exynos 9820: benvenuto a 8 nanometri

Se guardiamo le specifiche tecniche del Samsung Galaxy S10 e S10 Plus, dobbiamo fermarci un attimo con l’hardware. Ci sono novità e, come ogni anno, viene rilasciato un nuovo chip Exynos.

Questa volta è l’ Exynos 9820, già prodotto in 8 nanometri. Questa miniaturizzazione teoricamente migliorerà l’efficienza e ridurrà il consumo, cosa che dovrebbe essere rilevata nella versione Plus del cellulare, che è alimentato da una batteria più grande.

In particolare, secondo le cifre del produttore, questo chip è il 20% più veloce rispetto al suo predecessore e consuma il 15% in meno di batteria. 

Oltre a questo chip, anche Samsung (come Xiaomi in mattinata con altra tecnologia) è andata incontro ai giocatori. Entrambi i terminali sono dotati di una camera di vapore per raffreddare CPU e GPU, oltre all’accelerazione integrata della GPU per migliorare le prestazioni di gioco.

Supporta la ricarica rapida e wireless, due funzionalità essenziali oggi. 

Ci saranno diverse versioni, due per S10 e tre per S10 Plus:

  • Galaxy S10 con 8 GB di RAM + 128 GB di memoria interna
  • Galaxy S10 con 8 GB di RAM + 512 GB di memoria interna
  • Galaxy S10 + con 8 GB di RAM + 128 GB di memoria interna
  • Galaxy S10 + con 8 GB di RAM + 512 GB di memoria interna
  • Galaxy S10 + con 12 GB di RAM + 1 TB di memoria interna

Tutti sono espandibili tramite microSD fino a 512 GB, anche se resta da vedere se questa ultima edizione con 12GB di RAM lascerà il mercato asiatico.

4 e 5 fotocamere: la versatilità al potere

Veniamo ora a una delle differenze tra questi due nuovi telefoni Samsung, le loro fotocamere. Nel caso della tripla telecamera posteriore, entrambi sono dotati dello stesso set, ma la cosa cambia nella parte anteriore, dove l’S10 Plus monta un altro obiettivo, un sensore di profondità da 8 Mpx e un’apertura f / 2.2.

Questo dovrebbe servire, almeno in teoria, a stabilire una differenza tra la qualità dei selfie nella modalità verticale. L’S10 + dovrebbe essere migliore, almeno sulla carta.

Le fotocamere posteriori sono tre, come puoi vedere nella tabella sopra. La principale è l’obiettivo da 12 Mpx, che ha stabilizzazione ottica dell’immagine e apertura variabile.

Questa tecnologia che abbiamo già visto sul Galaxy S9 l’anno scorso, imita l’occhio umano e si adatta alla quantità di luce disponibile, quindi il produttore ha deciso di ripetere il successo su questo cellulare.

Si può dire che non vi è alcun salto qualitativo, almeno in termini di specifiche hardware nel set di fotocamere. Sì, c’è nell’elaborazione delle immagini e, secondo Samsung, Exynos 9280 migliora il chip precedente sotto questo aspetto fornendo altri 10 tipi di scene attraverso la sua NPU.

WiFi 6, il nuovo standard a cui dobbiamo abituarci

Nel gap della connettività ci sono stati pochi sviluppi ultimamente, ovviando all’arrivo imminente del 5G. Questo standard è stato lasciato per un’edizione speciale del Galaxy S10 che arriverà in estate.

Nel frattempo, dovremo accontentarci di terminali molto simili a quelli degli anni precedenti: NFC, ricarica veloce, USB di tipo C e poco altro, anche se questa volta c’è una sorpresa: WiFi AX, noto anche come WiFi 6.

Questo nuovo formato di connessione wireless inizierà ad arrivare quest’anno sui telefoni di fascia alta, con il Galaxy S10 ad essere equipaggiato per prima. Promette non solo una maggiore velocità ma anche maggiore stabilità.

Ovviamente troviamo Samsung Pay. Questa applicazione per il pagamento mobile viene preinstallata in alcuni paesi e l’Italia è uno di questi.

Samsung Galaxy S10 e S10 Plus: prezzo e disponibilità

Ora arriva la grande domanda da un milione di dollari: quanto costa il nuovo Samsung Galaxy S10? Lo hanno detto anche durante la presentazione.

ISamsung Galaxy S10 con 6GB di RAM e 128 GB di memoria interna sarà disponibile per 929 euro, mentre la versione con 512 GB di memoria interna e 8 GB di RAM sarà disponibile per 1.179 euro.


Per quanto riguarda il modello di punta, il Samsung Galaxy S10 Plus, costa 1.049 euro la versione con 128GB di memoria interna e 6 GB di RAM e alza il suo prezzo a 1.299 euro per il modello con 8 GB di RAM e 512 GB di memoria.

Data di rilascio di Samsung Galaxy S10, Galaxy S10 Plus

Le due nuove versioni del Samsung Galaxy S10 sono state appena presentate, e puoi prenotarle da ora in poi, infatti, ogni prenotazione riceverà in regalo il nuovo Samsung Galaxy Buds.

Ma se invece preferite aspettare, dovete sapere che questi terminali saranno messi in vendita l’8 marzo.

Per quanto riguarda la versione con connettività 5G che l’azienda ha annunciato nella presentazione, sappiamo che arriverà all’inizio dell’estate in Europa, quindi se vogliamo comprarlo, dobbiamo aspettare altri 4 mesi.

Nuovo Xiaomi Mi 9: prezzo, caratteristiche e tutte le specifiche ufficiali


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.