Samsung Galaxy S20 FE non si connette al PC

By | Settembre 28, 2021
Samsung Galaxy S20 FE non si connette al PC

Samsung Galaxy S20 FE non si connette al PC tramite cavo USB. Gli utenti di smartphone spesso collegano il proprio telefono al PC. Questo potrebbe essere fatto per trasferire file da un dispositivo a un altro per un ulteriore utilizzo, come liberare spazio sul telefono. Tuttavia, a volte gli utenti riscontrano alcuni problemi, che fanno sì che Samsung Galaxy S20 FE non si collega al PC tramite USB. Perché questo accade e cosa possiamo fare in questo caso?


Perché Samsung Galaxy S20 FE non si connette al PC?

Se l’utente collega lo smartphone al PC tramite cavo USB ma il computer non lo riconosce in alcun modo, significa che l’utente ha riscontrato uno dei seguenti problemi:

  • un cavo difettoso;
  • danneggiamento della presa USB su uno dei dispositivi;
  • sul PC sono installati driver sbagliati corrispondenti allo smartphone, oppure non sono presenti affatto;
  • quando si collega lo smartphone, è stata selezionata l’opzione “Solo alimentazione”;
  • malfunzionamento del sistema operativo su uno dei dispositivi.

Pertanto, tutti i problemi identificati possono essere suddivisi in fisici e software. Per determinare il motivo esatto per cui il Samsung Galaxy S20 FE non si collega al PC, è necessario controllare l’hardware e le impostazioni di entrambi i dispositivi.

Come risolvere il problema

Per prima cosa devi assicurarti di utilizzare un cavo USB funzionante. Il modo più semplice è caricare il telefono con lo stesso cavo. Se il dispositivo è in carica, il problema non è il cavo.

Il secondo punto che gli utenti spesso trascurano è il tipo di connessione sbagliato. Quando un utente decide di collegare il Galaxy A12 al PC, sullo schermo del dispositivo mobile viene visualizzata una notifica che offre la possibilità di scegliere uno dei diversi tipi di abbinamento:

  • solo carica;
  • fotocamera;
  • trasferimento file;
  • ecc.

L’opzione predefinita è “Solo carica”. In questo caso, lo smartphone Android riceve semplicemente la carica dal computer. Controlla le impostazioni di accoppiamento e seleziona “Connetti come supporto” o “Archiviazione USB”. Solo in questo caso il PC riconoscerà il Samsung Galaxy S20 FE come supporto di archiviazione.


Se non succede nulla quando colleghi un dispositivo mobile a un PC (il dispositivo non si carica nemmeno), devi verificare la funzionalità della connessione USB sul computer. Ad esempio, puoi inserire un’unità flash USB o collegare un mouse.

I problemi fisici (rottura del cavo o del connettore) possono essere risolti solo sostituendo i componenti. Se è stato selezionato il tipo corretto di connessione (supporto) e si utilizzano accessori correttamente funzionanti, i driver difettosi diventano la causa principale dell’errore.

In genere, vengono installati automaticamente la prima volta che si accoppia lo smartphone e il PC. Il software viene caricato solo se è presente una connessione Internet. Se non ti connetti a una rete, i driver non verranno scaricati. Pertanto, si consiglia di controllare la connessione a Internet. È possibile verificare il funzionamento dei driver come segue:

  1. Apri Gestione dispositivi (premi Win+R e inserisci devmgmt.msc).
  2. Trova il dispositivo MTP o il nome del telefono nell’elenco.
  3. Fare doppio clic con il tasto sinistro del mouse.
  4. Fare clic su “Aggiorna driver”.
  5. Selezionare “Dispositivo USB MTP”.
  6. Fare clic su “Avanti”.
  7. Attendi fino a quando i driver non vengono reinstallati.

Se lo smartphone non viene visualizzato in Gestione dispositivi, puoi abilitare la modalità sviluppatore sul dispositivo Android.

  1. Apri le impostazioni del telefono.
  2. Vai a “Opzioni sviluppatore”.
  3. Abilita la modalità.
  4. Fare clic su “Configurazione USB predefinita”.
  5. Seleziona “Trasferimento file”.

Se nessuno dei suggerimenti ti hanno aiutato a risolvere i problemi con il Samsung Galaxy S20 FE che non si connette al PC, l’unico modo per risolvere il problema è ripristinare lo smartphone. Questa operazione viene eseguita nei casi in cui l’utente sospetta che l’associazione sia difettosa a causa di virus. Per ripristinare le impostazioni, è necessario:

  1. Apri le impostazioni.
  2. Vai su “Backup e ripristino”.
  3. Fare clic su “Ripristina impostazioni”.

Al termine dell’operazione, tutti i file verranno eliminati dal dispositivo. Per evitare di perdere informazioni importanti, si consiglia di creare prima una copia di backup.


Metodi di connessione alternativi

Se il Samsung Galaxy S20 FE non è riuscito a connettersi a un computer tramite USB, puoi provare metodi alternativi per trasferire le informazioni da un dispositivo a un altro:

  • utilizzando una scheda microSD;
  • tramite Wi-Fi.

La prima opzione non garantisce la necessità di una descrizione dettagliata, in quanto è sufficiente inserire la scheda di memoria nell’adattatore e collegarla al PC tramite l’apposito connettore. Tuttavia, questo tipo di abbinamento ti consentirà solo di trasferire file da o verso un’unità flash.

Per accedere alla memoria del tuo smartphone, devi utilizzare una connessione Wi-Fi. Avrai bisogno di software aggiuntivo per questo. Ad esempio, MyPhoneExplorer. Devi scaricare l’app sia sul tuo PC (dal sito ufficiale) che sul tuo telefono (tramite il Google Play). La connessione viene eseguita come segue:

  1. Connetti entrambi i dispositivi alla stessa rete Wi-Fi.
  2. Apri l’applicazione MyPhoneExplorer sul tuo telefono.
  3. Inserire una password che verrà utilizzata per stabilire la connessione.
  4. Apri l’app sul PC.
  5. Premi il pulsante “File” e seleziona l’opzione “Connetti”.
  6. Confermare l’associazione inserendo la password precedentemente selezionata.

Ciò consentirà allo smartphone di connettersi al PC senza utilizzare un cavo USB. MyPhoneExplorer sul tuo computer visualizzerà un elenco di tutti i file disponibili. È possibile trasferire le informazioni sia dal telefono che dalla sua memoria.

Come evitare questo problema in futuro?

Affinché la situazione non si ripeta in futuro, segui alcuni semplici passaggi:

  1. Utilizzare solo accessori ufficiali per il collegamento. Non acquistare cavi economici.
  2. Imposta l’opzione “Dispositivo multimediale” o “Archiviazione USB” sul telefono.
  3. Quando si esegue il primo accoppiamento, assicurarsi di installare i driver e aggiornarli se necessario.

Il rispetto di queste tre regole ti salverà una volta per tutte dal problema con il Samsung Galaxy S20 FE che non si connette al PC.


Author: Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!