Come sapere se il vostro iPhone è sbloccato o bloccato

Come sapere se il vostro iPhone è sbloccato o bloccato, prima di acquistare un iPhone nuovo o usato vale la pena sapere se l’iPhone che si sta progettando di acquistare è bloccato oppure sbloccato. In questo post vi mostreremo tre metodi per scoprire se un iPhone è sbloccato o bloccato.


Quando siamo ricerca di un’iPhone ci si imbatte in due tipi, ­ bloccato e sbloccato. E’ importante che si conosca la differenza tra i due tipi e decidere quale si adatta meglio al nostro scopo.

iPhone sbloccato: Un iPhone che viene venduto direttamente da Apple è sempre venduto come all’uscita dalla fabbrica e può essere utilizzato ovunque con qualsiasi operatore di rete. Un iPhone sbloccato costa di più ed ha un buon valore di mercato, nel caso decidiate di venderlo.

iPhone bloccato: iPhone venduti è generalmente sono bloccati dall’operatore di rete e non può essere utilizzato su qualsiasi altra rete. I telefoni bloccati sono venduti con dei piani in abbonamento e sono generalmente bloccati per un periodo di 18/24 mesi. Dopo il lock­in al termine del periodo, l’iPhone bloccato diventa idoneo per essere sbloccato e può essere sbloccato direttamente dall’operatore.


C’è più di un modo per scoprire se il vostro iPhone è bloccato o sbloccato. Date un’occhiata a ogni metodo descritto di seguito e utilizzate quello che vi si addice di più.

Date un’occhiata alle impostazioni del vostro iPhone

È possibile utilizzare questo metodo nel caso in cui avete accesso all’iPhone.

1. Dalla schermata principale dell’iPhone, toccare Impostazioni.


2. Successivamente, toccare Cellulare.

3. Ora, vedere se è possibile trovare una opzione chiamata Opzioni Dati Cellulare.

Se nelle impostazioni dell’iPhone è visibile Opzioni Dati Cellulare vuol dire che il telefono non è bloccato. Questa opzione non viene visualizzata se l’iPhone è bloccato da un’operatore.

Utilizzare un altra SIM


Il metodo sopra descritto indica se l’iPhone è bloccato o sbloccato, ma non lo conferma al 100%. Per confermare, è necessario organizzare un incontro con il venditore e con il suo permesso di controllare l’iPhone con un’altra scheda SIM.

1. In primo luogo, fate una telefonata utilizzando l’iPhone (con la scheda SIM corrente).

2. Spegnere l’iPhone.

3. Successivamente, rimuovere la scheda SIM esistente e inserire la vostra scheda SIM.

4. Dopo la sostituzione della SIM, riaccendere l’iPhone.

5. Ora, fate una telefonata. Se l’iPhone è sbloccato vi permetterà di effettuare la chiamata. Nel caso in cui la chiamata non vi riesce dopo aver cambiato la scheda SIM, l’iPhone è sicuramente bloccato.

Controllare utilizzando il numero IMEI

I primi due metodi come descritto sopra richiedono l’accesso all’iPhone e sono buoni solo quando l’affare è nelle sue fasi finali. Nel caso in cui si state ancora facendo shopping, si può sceglier la strada più facile, chiedendo il numero IMEI dell’iPhone e di utilizzare queste informazioni per verificare se l’iPhone è bloccato o sbloccato.

1. In primo luogo, fatevi rilasciare il numero IMEI dal venditore. A seconda della fase della transazione, la maggior parte dei venditori seri non dovrebbero avere problemi a fornire il numero IMEI.

2. Successivamente, vai al sito iphoneimei.info utilizzando il computer. Questo è uno dei più noti siti web che fornisce questo tipo di informazioni.

3. Digitare il codice a 15 cifre IMEI nel campo che dice “iPhone IMEI” e cliccare sulla freccia.

4. Successivamente, dare un’occhiata ai risultati visualizzati sul sito. Se il risultato visualizzato dice “Locked” significa che l’iPhone è bloccato, se nel messaggio si legge “sbloccato”, significa che l’iPhone è sbloccato o è stato sbloccato.

Dopo il check IMEI, il sito offre anche servizio di sblocco dell’iPhone a pagamento nel caso in cui il vostro iPhone può essere sbloccato.

Inserendo le informazioni sul sito web, lo sblocco viene eseguito in remoto e non vi è alcuna necessità di inviare il vostro iPhone in un centro per essere sbloccato. Inoltre, il sito offre un rimborso completo nel caso in cui non sia in grado di sbloccare il vostro iPhone per qualche ragione.

2 Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*