Sbloccare il Bootloader del Redmi Note 4

By | Febbraio 19, 2018

In questo tutorial ci accingiamo a condividere la guida su come sbloccare il Bootloader del Redmi Note 4. Questa esercitazione vi spiegherà come sbloccare il bootloader dello Xiaomi Redmi Note 4 con in esecuzione il più recente firmware Android. Lo Xiaomi Redmi Note 4 è stato lanciato nel mese di agosto dello scorso anno con il chipset Mediatek Helio X20 (MT6797).

È stato rilasciato anche con una diversa versione, che monta un processore Snapdragon, ma questa esercitazione è solo per la versione Mediatek del telefono. Il Redmi Note 4 ha una grande batteria da 4,100mAh che dura per 2 giorni con una singola carica. Inoltre, il telefono è dotato di una fotocamera eccellente e viene venduto con massimo 4 GB di RAM.

Xiaomi è nota per i suoi telefoni costruiti ad’arte a prezzi accessibili. Io personalmente amo i dispositivi Xiaomi. Ci sono un sacco di ROM personalizzate disponibili per lo Xiaomi Redmi Note 4, ma per installarle è necessario sbloccare prima il bootloader. Questo post ha tutte le istruzioni e i file necessari per poter sbloccare il bootloader sullo Xiaomi Redmi Note 4. Useremo il tool Mi Flash Unlock per questo tutorial.

Ci sono molti vantaggi nello sbloccare il bootloader del dispositivo. Come prima cosa apre le porte ai file di sistema e poi si può installare anche una recovery personalizzata. Inoltre vi permette di rotare il telefono e installare ROM personalizzate sul dispositivo. Le ROM personalizzate sono divertenti e alcune di esse offrono alcune interessanti caratteristiche che il firmware ufficiale non ha.

Come sbloccare il Bootloader del Redmi Note 4

Bisogna soddisfare alcuni requisiti prima di passare allo sblocco del bootloader. Il primo è quello di attivare il debug USB, leggete qui se non sapete come fare. Poi dovete scaricare i driver che trovi in questa pagina e dovete effettuare un backup dei dati più importanti, se non sapete come fare leggete qui.

Ora andiamo a vedere come sbloccare il Bootloader del Redmi Note 4.

Fase 1 – Scarica Mi Flash

Fase 2 – Estrarte la cartella sul desktop e aprite il file exe. (MiFlashUnlock.exe)

Fase 3 – Create un account MI, se non lo avete già.

Fase 4 – Effettuate il login con il vostro account Mi appena creato.

Fase 5 – Ora inizierà lo sblocco del bootloader del telefono automaticamente, ma vedrai apparire il messaggio “Non si può sbloccare il dispositivo”.

Fase 6 – Cliccate su “Go” o andate a questo link per ottenere il permesso di sblocco.

Fase 7 – Ora cliccate sul tasto “Unlock Now” ed effettuate il login con il vostro account Mi appena creato.

Step-8 – Ora attendete fino ad ottenere un’OTP sul telefono. Può richiedere fino a diversi giorni per ricevere l’SMS. (Il più delle volte l’SMS arriva in poche ore).

Step-9 – Ora aprite di nuovo lo strumento Flash MI sul computer e questa volta avrete il permesso di sbloccare il bootloader dello Xiaomi Redmi Note 4.

Step-10 – Sbloccate il vostro Xiaomi Redmi Note 4 utilizzando il tool.

Questo è tutto, il bootloader del vostro Xiaomi Redmi Note 4 è stato sbloccato.

Adesso è possibile installare una recovery personalizzata come TWRP e godere delle ROM personalizzate sul vostro telefono.

Author: Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.