Come sbloccare Bootloader sul Sony Xperia XZ

By | Agosto 11, 2020

In questa guida parleremo di come sbloccare Bootloader sul Sony Xperia XZ. Si tratta di un’esercitazione su come sbloccare Bootloader sul Sony Xperia XZ. Sbloccare il bootloader del vostro Sony Xperia vi aiuterà ad installare ROM personalizzate e kernel sul dispositivo.

Il Sony Xperia XZ è stato lanciato nel 2016, è dotato del processore Qualcomm Snapdragon 820 Quad-core (2 × 2,15 GHz Kryo & 2 × 1,6 GHz Kryo) con supporto dual SIM, 3G RAM e gira con Android 7.0 Nougat.

Se desiderate sbloccare il bootloader e installare qualsiasi ROM personalizzata sul vostro Sony Xperia XZ oggi ho scritto per voi un tutorial completo. Prima di andare avanti, dobbiamo controllare se il bootloader del dispositivo è sbloccabile o no.

Fate un backup completo dei dati sul dispositivo. [Come fare] La batteria deve essere carica almeno al 50% e utilizzate il cavo USB originale.  Poi passate all’installazione dei driver che trovate su questa pagina.

Come sbloccare Bootloader sul Sony Xperia XZ

Attivare il debug USB. Aprite le Impostazioni> Info sul telefono> Premete sette volte su “Numero build” per abilitare le Opzioni per gli sviluppatori. Nelle opzioni per gli sviluppatori, attivate il debug USB e sblocco OEM.

Sul dispositivo aprite il tastierino e inserite *#*#7378423#*#*. Toccare Service info > Configuration > Rooting Status. Se il bootloader è sbloccabile vedrete un sì. Se dice no il dispositivo non può essere sbloccato.

Ora è necessario andare su https://developer.sonymobile.com/unlockbootloader/unlock-yourboot-loader/ e nella parte inferiore della pagina selezionare Xperia XZ dal menu a discesa.

Dopo aver selezionato Xperia XZ dal menu a discesa, fate clic su “Continua”. Questo vi reindirizzerà ad un’altra pagina in cui vi chiederà di inserire il vostro indirizzo e-mail. Ora, controllate la casella di posta elettronica.

Dopo aver ricevuto questa e-mail, basta cliccare su “Clicca qui per procedere”. Nella schermata successiva inserite il numero IMEI e premete invio.

Vi verranno mostrate alcune istruzioni su come sbloccare il bootloader e il codice di sblocco, salvate quel codice di sblocco e continuare a seguire questo tutorial.

Scaricate ADB Minimal e Fastboot e installatelo sul computer. Successivamente, scaricate Xperia Flashtool e installatelo. Una volta che tutto è installato e pronto, potete passare alla fase successiva.

Spegnere il Sony Xperia XZ e andate nella cartella in cui avete installato ADB Minimal e Fastboot, tenete premuto il tasto MAIUSC sulla tastiera e fate click sinistro con il mouse. Selezionate “Apri finestra di comando qui”.

Una volta che la finestra di comando si è aperta, è necessario collegare il vostro Xperia XZ al PC premendo e tenendo premuto il tasto Volume Up e collegare il cavo USB Type-C.

Ora controllate se il PC ha riconosciuto il vostro Xperia XZ come dispositivo Fastboot, basta digitare il comando “fastboot devices” sempre nella finestra di comando.

Ora dovete usare il codice di sblocco che avete salvato in precedenza.

Nella finesta di comando , digitate “fastboot -i oem unlock [Inserite qui il codice di sblocco]” e premete invio.

Se il procedimento è terminato con successo, digitate questo comando “fastboot reboot” e il vostro telefono si riavvierà normalmente. Avete sbloccato con successo il bootloader del telefono.

Author: Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.