Sbloccare il Bootloader Sony Xperia XZ Premium

By | 19 Febbraio, 2018

Sbloccare il Bootloader Sony Xperia XZ Premium. Sony Xperia XZ Premium sblocco bootloader. La seguente guida mostrerà come esattamente è possibile sbloccare il bootloader su Sony Xperia XZ Premium. Iniziamo con il dire che, il telefono stesso dispone del migliore hardware mai visto fino ad ora, dopo tutto, si tratta del dispositivo di punta di Sony.


Tuttavia, per i veri appassionati, un bootloader bloccato è un no go. Ma una volta che lo avete sbloccato, avete la possibilità di smanettare con le mod di terze parti, le ROM, i temi e altro ancora. Inoltre, con il bootloader sbloccato, è possibile anche eseguire il root del telefono.

Il processo, è molto facile da eseguire. Se seguite correttamente la guida , dovresti sbloccare il bootloader Xperia XZ Premium in pochi minuti. Basta leggere qui sotto per sapere come sbloccare il bootloader di Xperia XZ Premium.

Lo sblocco del Bootloader annulla la garanzia, questo è l’unico modo per mantenerli aggiornati in un modo o nell’altro. Per sbloccare il bootloader Sony Xperia XZ Premium, segui i passaggi riportati di seguito. Ti consigliamo di effettuare e di eseguire il backup di tutti i tuoi dati del tuo dispositivo. Leggi qui se non sai come fare.

Sbloccare il Bootloader Sony Xperia XZ Premium

Scarica la tastiera Samsung 2017 per Android

Passaggio 1 – Vai alla pagina di sblocco del bootloader sul sito web di Sony.

Fase 2 –  Scorri verso il basso e seleziona il dispositivo che desideri sbloccare – Xperia XZ Premium. Prima di fare clic su ” Continua“, è necessario assicurarsi che il dispositivo sia sbloccabile. Per sapere come seguire i passaggi descritti sul sito ufficiale. Una volta verificato, premi su Continua.

Fase 3 –  Inserisci il tuo indirizzo email nella schermata seguente e accetta le condizioni. Ti verrà inviata un’email di conferma che contiene un collegamento univoco in modo da poter continuare ulteriormente con la procedura.

Fase 4 – Controlla la posta in arrivo e clicca sul link per procedere ulteriormente.

Fase 5 – Inserisci ID IMEI del tuo dispositivo e accetta le condizioni.

Passo 6 –  A questo punto dovresti scaricare i driver Fastboot. Dopo il download, è necessario estrarli sul desktop. 

Passo 7  – Entare nelle impostazioni sulle informazioni sul dispositivo. Fai clic sul numero di build più volte finché non ricevi una notifica che indica che le opzioni dello sviluppatore sono state abilitate.

Passo 8 – Dalle opzioni dello sviluppatore, abilitare il debug USB e collegare il telefono al computer.

Fase 9 – Spegni il dispositivo.

Passo 10 – Tenendo premuto il pulsante del volume del tuo Xperia XZ Premium, collegalo alla porta USB del tuo PC.

Passo 11 – Prima di installare manualmente il driver Fastboot. A tale scopo, una volta che il dispositivo è collegato, aprire Gestione periferiche e trovare il dispositivo con un punto esclamativo visualizzato nella categoria Altre periferiche. Fare clic destro su di esso e selezionare l’aggiornamento dei driver. Usa i driver precedentemente estratti nel passaggio 6 .

Passo 12 – Nella cartella Fastboot vai in un punto vuoto di tale cartella, e tenendo premuto il tasto Maiusc sulla tastiera, fai clic destro sul mouse e seleziona “Apri finestra di comando da qui”.

Passo 13 – Sul sito web di Sony, ti verranno mostrati tutti i passaggi che ti abbiamo già spiegato. Scorri verso il basso fino all’ultima procedura. Qui vedrete un comando scritto che inizia qualcosa come quello successivo.

Fastboot -i …..

Fase 14 – Copiare il seguente comando e incollarlo nella finestra di comando aperta nel passaggio 12. Tenete presente che una volta premuto su Invio, la garanzia sarà nulla e tutti i dati verranno cancellati dal telefono.

Questo è tutto. Il tuo Sony Xperia XZ Premium ha ora un bootloader sbloccato. Ciò significa che è possibile installare ROM personalizzate, flashare unna recovery personalizzata ed eseguire altri tweak di sistema sul tuo telefono Sony.

Author: GuideSmartPhone

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento