Scarica, installa e usa Microsoft Teams su Linux

By | Ottobre 28, 2020
Scarica, installa e usa Microsoft Teams su Linux

Installa il servizio di messaggistica Microsoft Teams sul tuo PC Linux. Microsoft Teams è l’ultima e migliore applicazione Microsoft focalizzata sulla messagistica, chiamate audio e videoconferenze. È un servizio gratuito della famiglia Microsoft Office. Microsoft offre una versione nativa di Microsoft Teams per Linux. Ecco come ottenerlo.

Le istruzioni che trovate in questo tutorial funzioneranno sulle versioni più recenti di Ubuntu 19.10 e Fedora 31.

Scarica, installa e usa Microsoft Teams su Linux

Come installare Microsoft Teams su Fedora, Ubuntu e i loro derivati

Sarà più semplice installare Teams se esegui Fedora o Ubuntu stessi o un’altra distribuzione Linux basata su di essi. Queste sono le opzioni meglio supportate in circolazione e, come tali, sarai in grado di installare Teams usando i loro formati nativi.

Innanzitutto, scarica il pacchetto dal sito Web di Microsoft. Quando vai sul sito utilizzando il sistema operativo Linux, vedrai le opzioni per scaricare l’app in .RPM (formato Red Hat / Fedora) o .DEB (formato Debian / Ubuntu). Download Microsoft Teams for Linux

Questi sono gli unici formati attualmente offerti da Microsoft. Se usi una distribuzione diversa da queste due, potresti aver bisogno di trovare le tue istruzioni per installare uno dei pacchetti, ad esempio attraverso il wiki della tua distribuzione.

Dopo aver scaricato il file, puoi installarlo in uno dei due modi consueti: utilizzando un file manager o dalla riga di comando.

1. Come installare Microsoft Teams su Linux utilizzando un gestore di pacchetti GUI

L’installazione di Teams utilizzando un gestore di pacchetti GUI è uno dei modi più semplici per iniziare. A seconda del desktop, dovresti essere in grado di fare clic (o fare doppio clic) sul file del pacchetto.

Il software manager per la distribuzione e il desktop viene avviato e mostra i dettagli del pacchetto Teams. Fare clic su Installa per procedere con l’installazione. Al termine del programma di installazione, Teams sarà pronto per l’uso.

2. Come installare Microsoft Teams su Linux dalla riga di comando

Se ti piace e sai usare la riga di comando, usa i comandi del terminale standard per installare anche Teams.


Su Ubuntu, installa il pacchetto .DEB con il seguente comando (dove “NNNN” è il numero di versione del pacchetto scaricato):

sudo dpkg -i teams-N.N.NN_amd64.deb

Su Fedora, installa il file .RPM con questo comando dal terminale :

sudo yum install teams-N.N.NN.x86_64.rpm

Di nuovo, al termine della procedura di installazione, Teams diventa disponibile dal menu dell’applicazione del desktop.

Come configurare Microsoft Teams su Linux

La parte più semplice della configurazione di Teams è l’accesso, per connettersi con il giusto gruppo di persone. Tuttavia, ci sono alcune altre impostazioni che puoi modificare per configurare i team a tuo piacimento. Fai clic sul tuo avatar nell’angolo in alto a destra, quindi fai clic su Impostazioni per aprire una finestra di dialogo con le seguenti opzioni:

1. Generale: opzioni di alto livello come tema, comportamento di avvio e lingua.

2. Privacy: consentire sondaggi o contatti da parte di determinate persone anche in modalità Non disturbare.

3. Notifiche: abilita o disabilita le notifiche che Teams ti mostra a piacere.

4. Dispositivi: configura e testa dispositivi come altoparlanti, microfono e videocamera.

5. Autorizzazioni: puoi anche abilitare o (cosa ancora più importante) disabilitare in modo esplicito l’accesso da parte di Teams a determinati servizi hardware o del sistema operativo (come Posizione).

6. Chiamate: consente di impostare opzioni come la posta vocale e l’inoltro di chiamata su questa schermata.

Teams funziona esattamente allo stesso modo indipendentemente dal sistema operativo.

Author: Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!