Come scaricare Word gratis

Word gratis

Se non volete pagare per l’elaboratore di testi e Google Docs non va bene per quello che vi serve, avete delle opzioni. Quando si parla di elaborazione testi, la maggior parte delle persone e delle aziende pensa ancora a Microsoft Word. Che si tratti di un curriculum o di un saggio, è molto probabile che venga prodotto come file .docx, il formato di default universalmente riconosciuto utilizzato da Word, e chi lavora con voi probabilmente ne vuole uno in cambio. C’è solo un problema: per utilizzare Microsoft Word nell’ambito di un abbonamento a Microsoft 365 è necessario pagare una tariffa unica o un abbonamento ricorrente… o forse no? Vediamo come utilizzare Word gratis su quasi tutte le piattaforme.


Leggi anche: Le migliori app per aprire PDF Android e iOS

La parola a Word online gratis

Microsoft mette a disposizione di chiunque Microsoft Word gratis da utilizzare sul web. È necessario registrare un account Microsoft, ma anche questo è gratuito. Poiché l’applicazione funziona interamente all’interno di un browser web, è possibile accedervi da qualsiasi computer e i file vengono sempre sincronizzati e salvati nel cloud. Ci sono alcune limitazioni, ma per molti utenti Word sul web potrebbe essere tutto ciò di cui hanno bisogno. La collaborazione con altre persone sui documenti è molto semplice, come ci si aspetterebbe da un’applicazione web, e si hanno a disposizione tutte le opzioni di formattazione di base offerte dalla versione desktop di Word.

È possibile creare layout relativamente complessi utilizzando Word sul web e si possono consultare i modelli gratuiti messi a disposizione da Microsoft per trarre ispirazione. Questa versione online di Word non è così potente e versatile come il software desktop per Windows e macOS. Ad esempio, non sono disponibili le guide all’allineamento o le opzioni di layout live, non è possibile creare citazioni e bibliografia e non sono disponibili gli strumenti avanzati di correzione e consultazione. Inoltre, per utilizzare la versione online è necessaria una connessione web attiva. Non si tratta di problemi per tutti, e Word gratis sul web è un’applicazione perfettamente in grado di funzionare.

Scaricare Word gratis su Android e iOS

È possibile installare Office Word gratis su Android e iPhone. Come per la versione web, è sufficiente un account Microsoft e il gioco è fatto, ma c’è un’avvertenza: se si vuole utilizzare la versione mobile di Word su un dispositivo Android con schermo di dimensioni inferiori a 10,1 pollici o su un iPad, è necessario pagare un abbonamento a Microsoft 365. L’edizione gratuita è limitata ai telefoni cellulari. Ciò significa che non è possibile collegare una tastiera e scrivere diverse migliaia di parole di una relazione, a meno che non si digiti molto velocemente sulla tastiera del telefono (o si amino particolarmente le tastiere Bluetooth portatili).

Come ci si aspetterebbe da un dispositivo mobile, queste app sono limitate anche sotto altri aspetti, sia per le dimensioni ridotte dello schermo sia per le opzioni di formattazione e layout dei documenti creati. Detto questo, sono comunque ottime per le modifiche rapide e per la visualizzazione dei documenti. Se, ad esempio, qualcuno vi ha inviato un documento Word che dovete consultare e non volete pagare per la versione completa del software, potete facilmente consultarlo con il vostro telefono. In alternativa, se avete bisogno solo di creare documenti Word semplici e brevi, con una formattazione di base, l’applicazione per cellulare andrà benissimo. Piattaforma Android e iOS.

Usare un programma simile a Word

Può sembrare un imbroglio dire di usare un’alternativa a Word in una guida su come usare Microsoft Word gratis, ma tenete presente che molti di questi programmi simili a Word sono ora perfettamente a loro agio nel gestire lo stesso formato di file .docx di Word, e chiunque invii o riceva file non deve sapere che non state usando Word. Ciò significa che non vi perdete nulla se gli altri colleghi usano Word e voi no. Esiste naturalmente Google Docs, che è completamente gratuito e funziona sia all’interno di un browser web che su dispositivi mobili sotto forma di app.

Sebbene non abbia la portata e la gamma di funzioni di Microsoft Word, in particolare per quanto riguarda alcuni formati di layout e le opzioni per i documenti più lunghi, è possibile accedervi da qualsiasi computer e la condivisione dei documenti è molto semplice. Per quanto riguarda il software per desktop, c’è il venerabile OpenOffice, che include un elaboratore di testi e molte altre applicazioni per le quali non è necessario pagare. La suite per ufficio è disponibile sia per Windows che per macOS. Se si utilizza un Mac, si può prendere in considerazione anche Pages, l’elaboratore di testi gratuito di Apple.


Leggi anche: Come trovare Product Key Microsoft Office

Programmi simili a Word

Microsoft Word ha i suoi devoti, ma se trovate una persona che lo ama, probabilmente ne troverete molte che non lo amano. Dalle riprogettazioni che nascondono voci di menu familiari alle funzioni troppo complicate e spesso inutilizzate, quello che desiderate è un semplice elaboratore di testi che Microsoft Word non offre a causa della sua natura complessa. Inoltre, Microsoft Word e il resto di Microsoft Office sono costosi e per questa ragione vi siete messi alla ricerca di un modo per scaricare Word gratis. Se non avete bisogno di tutte le funzioni offerte da Microsoft Word, può essere difficile giustificare il pagamento di quel prezzo, soprattutto in un ambiente di piccole imprese in cui è sufficiente un elaboratore di testi. Non pagate per ciò che non avete intenzione di usare: date invece un’occhiata a uno di questi programmi simili a Word.

Scarica Word gratis 5 soluzioni

1. Google Docs. Google Docs, che è senza dubbio il programma simile a Word più popolare di questo elenco, è gratuito per tutti coloro che hanno un account Google. Se desiderate le funzioni di base di Microsoft Word, non dovete cercare oltre Google Docs: è in grado di soddisfare tutte le esigenze di elaborazione testi di base ed è strettamente integrato con Google Drive e altri prodotti. Poiché tutto viene salvato nel cloud di Google, non dovete preoccuparvi di perdere il vostro lavoro: Google Docs salva automaticamente dopo ogni singola pressione di tasti, quindi in caso di crash dovreste essere in grado di riprendere il lavoro da dove l’avete lasciato, fino all’ultima lettera. Google Docs supporta anche i formati .doc e .docx di Microsoft Word, quindi non dovreste avere problemi a importarli e modificarli. Una delle sue caratteristiche migliori per gli utenti aziendali è la collaborazione in tempo reale. Se condividete un documento con un altro utente di Google, entrambi potete lavorare sullo stesso documento allo stesso tempo, vedere la posizione del cursore dell’altro utente, osservare ciò che sta digitando e anche chattare tra di voi. È un ottimo strumento di collaborazione che spicca tra i word processor. Gli utenti avanzati potrebbero trovare le funzioni carenti: si tratta davvero di una buona alternativa Word.

2. Apache OpenOffice Writer. Se odiate Microsoft Word a causa dell’invenzione della barra multifunzione, allora OpenOffice Writer di Apache è il ritorno al 2003 che fa per voi, è un programma simile a Word per scrivere e creare documenti gratis. Ha un’interfaccia classica che, sebbene possa sembrare un po’ disordinata, imita i menu che Microsoft ha eliminato con il rilascio di Office 2007. Agli utenti di Office 2003 sembrerà sicuramente familiare, con il vantaggio di ricevere ancora gli aggiornamenti e le patch di sicurezza, cosa importante per una suite software aziendale. OpenOffice Writer ha un proprio formato di documento, ma supporta anche i file .doc e .docx e fa un ottimo lavoro per mantenere la formattazione quando si importano questi tipi di file. Molte delle funzioni avanzate di Microsoft Word sono incluse anche in OpenOffice Writer, quindi la modifica di documenti Word complessi non sarà un problema. Se la collaborazione online o il supporto nativo per il cloud sono un punto di forza, allora è meglio rinunciare a OpenOffice Writer perché non include nessuna delle due opzioni. È possibile archiviare i file in un’unità cloud e accedervi con OpenOffice, ma è necessario avere installato il client desktop di Google Drive, Microsoft OneDrive o Apple iCloud per poter aprire l’archivio cloud come una cartella del computer locale.

3. Zoho Writer. Zoho Writer è un programma alternativo a Word gratuito per la creazione di documenti con un’interfaccia di scrittura pulita e potenti funzionalità integrate. La scrittura di documenti in Writer è in gran parte priva di distrazioni, mentre gli strumenti di testo importanti sono sempre a portata di mano. Le funzioni native di Writer, molte delle quali sfruttano le funzionalità di altre app Zoho, lo distinguono dal resto del gruppo. Utilizzate lo strumento di intelligenza artificiale integrato, Zia, per migliorare la qualità dei contenuti, correggere rapidamente la grammatica e capire la leggibilità del documento per diversi tipi di pubblico. Lo strumento Firma documenti inserisce gli strumenti di firma elettronica direttamente nel documento, in modo che i team possano passare dalla bozza all’approvazione e alla firma nello stesso spazio. Gli strumenti Document Fillable inseriscono i moduli nei documenti, conferendo loro un aspetto professionale pronto per essere incorporato ovunque sia necessario un modulo. Per non essere da meno di Google Docs o Microsoft Word, la collaborazione in tempo reale di Zoho Writer dispone di controlli granulari che includono commenti, suggerimenti, mascheratura del testo per nascondere alcuni elementi ai collaboratori e persino blocchi del contenuto per blocchi di testo. Zoho Writer è pensato per la collaborazione aziendale, le approvazioni legali e i team creativi.

4. LibreOffice Writer. LibreOffice Writer, come OpenOffice, è un programma simile a Word gratis e open-source che offre l’elaborazione di testi, il supporto per i formati .doc e .docx e tutti gli strumenti di cui l’utente medio di Microsoft Word ha bisogno in un elaboratore di testi. LibreOffice Writer e OpenOffice Writer sono programmi simili a Word per molti aspetti: Lo stile dell’interfaccia, il supporto dei formati di file, la mancanza di integrazione con il cloud e di collaborazione in tempo reale e le funzioni generali di elaborazione testi. Entrambi sono scelte solide per chi cerca un’alternativa gratuita a Microsoft Word, e la scelta di uno rispetto all’altro si riduce in gran parte alle preferenze. C’è un aspetto di LibreOffice che spicca, e non è il contenuto dell’applicazione, ma la natura comunitaria della piattaforma. La collaborazione con gli utenti e gli sviluppatori per migliorare il prodotto è al centro del sito web di LibreOffice, e questa attenzione ha fatto crescere LibreOffice in una fiorente comunità di utenti e codificatori che continuano a migliorarlo.

5. WPS Office Writer. Se desiderate un programma tipo Word ricco di funzioni, ma non volete pagare un sovrapprezzo, date un’occhiata a WPS Office Writer. Si tratta di una suite di programmi simili a Word completa che dà l’impressione di essere di qualità superiore. WPS Office Writer fa la maggior parte delle cose che fa Microsoft Word e include il supporto cloud nativo per archiviare i documenti online in un attimo; tuttavia, manca la collaborazione in tempo reale. In qualsiasi recensione di WPS Office Writer troverete dichiarazioni che attestano quanto sia simile a Word. Grazie all’inclusione di un maggior numero di funzioni rispetto ad altre suite gratuite come OpenOffice, questa potrebbe essere la scelta migliore, soprattutto considerando che non è necessario pagare per averla. Per tutto ciò che è gratuito e di alta qualità, c’è una fregatura e, nell’era moderna delle app “freemium”, potreste indovinare qual è: Gli annunci. Non lasciate che questo vi dissuada dal provare WPS Writer: potreste non vedere alcun annuncio. Non c’è un banner nella parte superiore dell’app: gli annunci appaiono solo quando si desidera utilizzare funzioni selezionate come la stampa o l’esportazione in PDF. Se dovete fare una di queste cose, dovrete sorbirvi un annuncio di circa 10 secondi, che sblocca la funzione per 30 minuti.

Leggi anche: Come scaricare Excel gratis

Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.