Come salvare audio Whatsapp su Android, iPhone e PC

By | Gennaio 3, 2024
Come scaricare e salvare l'audio di WhatsApp

Non perdere i tuoi messaggi vocali! Con il nostro tutorial su come salvare audio WhatsApp, è facile tenere al sicuro le tue conversazioni importanti. Nel corso degli anni, WhatsApp si è affermato come un’app di messaggistica indispensabile, offrendo svariati modi per comunicare, tra cui l’opzione di inviare note vocali. Tuttavia, molti potrebbero non essere a conoscenza del fatto che è possibile salvare gli audio di WhatsApp e utilizzarli al di fuori dell’app su iPhone, Android o persino sul web. Che si tratti di un messaggio affettuoso da parte di un caro o di un’informazione cruciale, salvare un audio di WhatsApp permette di ascoltarlo in seguito. In questa guida, vi mostreremo i passaggi semplici ed intuitivi su come scaricare e salvare gli audio WhatsApp sul vostro smartphone o PC. Iniziamo.


Come salvare audio Whatsapp sul telefono Android

La comunicazione via WhatsApp è diventata una pratica quotidiana. Spesso, ci troviamo a voler salvare i messaggi vocali per ascoltarli in seguito o conservarli. Se ti stai chiedendo come salvare audio WhatsApp, sei nel posto giusto. Questa guida dettagliata ti illustrerà due metodi semplici e veloci per salvare i tuoi messaggi vocali di WhatsApp su dispositivi Android.

1. Salvare l’Audio di WhatsApp via Email

Il modo più diretto e immediato per conservare i tuoi messaggi vocali di WhatsApp è condividerli tramite email, come Gmail, o su servizi di archiviazione cloud, ad esempio Google Drive. Tieni presente che via Gmail non puoi inviare file superiori a 25MB. Ecco i passaggi da seguire:

  1. Apri WhatsApp e vai alla conversazione che contiene il messaggio vocale da salvare.
  2. Tieni premuto sul messaggio vocale e clicca sui tre puntini in alto a destra.
  3. Seleziona “Condividi” e poi scegli Gmail tra le opzioni di condivisione.

Nota: Quando condividi il messaggio vocale da WhatsApp, verrà inviato come file audio. Una volta condiviso, il messaggio vocale sarà accessibile tramite il tuo account email. Potrai condividerlo con altri o tenerlo come ricordo nelle bozze.

2. Trovare i File Audio di WhatsApp nel Gestore File

Come precedentemente menzionato, tutti i file audio di WhatsApp vengono salvati nella memoria interna del dispositivo. Tuttavia, può essere necessario cercare tra i numerosi dati di WhatsApp per trovarli. La buona notizia è che l’app Gestore File sui dispositivi Android ti consente di salvare file audio di WhatsApp in massa. Ecco come procedere:

  1. Apri il Gestore File sul tuo smartphone Android.
  2. Cerca “Note Vocali di WhatsApp” nella barra di ricerca e clicca sul risultato.
  3. Le note vocali saranno ordinate in base alla data di ricezione. Apri la cartella di tuo interesse e seleziona le note vocali che desideri accedere. Puoi anche selezionare un’intera cartella.
  4. Scegli “Sposta”. Posiziona la cartella in un luogo di facile accesso, come i download. Puoi anche condividere questa cartella via email o su un servizio di archiviazione cloud.

Come salvare audio Whatsapp iPhone

Salvare messaggi vocali WhatsApp su iPhone può sembrare una sfida, ma è più semplice di quanto si pensi. Ecco come fare.

1. Salvare File Audio nell’App File

Il primo passo per salvare un messaggio vocale WhatsApp è accedere all’app e individuare la conversazione contenente il messaggio da scaricare. Una volta trovato, tieni premuto il messaggio vocale e seleziona l’opzione “Inoltra”. Procedi quindi selezionando “Salva su File”. È importante ricordare che i messaggi vocali WhatsApp possono essere salvati anche via email o su un servizio di cloud storage.

Per completare il salvataggio, assegna un nome al file se necessario, scegli la destinazione e premi “Salva”. Questo metodo è intuitivo e diretto, ideale per chi desidera conservare un singolo messaggio audio.

2. Salvare Audio Utilizzando la Funzione Esporta Chat di WhatsApp

Se desideri salvare più file audio contemporaneamente, la funzione “Esporta Chat” di WhatsApp è la soluzione ideale. Inizia aprendo le Impostazioni e selezionando “Chat”. Successivamente, scegli “Esporta Chat” e poi “Allega Media”. Anche in questo caso, potrai salvare il tutto su File.


Questo metodo è particolarmente utile per chi necessita di archiviare diversi messaggi vocali da una singola conversazione. Dopo aver selezionato “Salva su File”, non resta che nominare il file e confermare con “Salva”.

In sintesi, sia che tu voglia salvare un singolo messaggio vocale o esportare tutti i file audio di una chat, WhatsApp offre soluzioni semplici e accessibili per iPhone. Seguendo questi passaggi, potrai assicurarti di non perdere nessun importante messaggio vocale.

Come Salvare Audio WhatsApp su PC

Che tu stia utilizzando WhatsApp Web o l’app desktop su PC, il procedimento per scaricare e conservare messaggi vocali da WhatsApp rimane invariato. Ecco come fare:


  1. Inizia aprendo WhatsApp Web sul tuo browser o l’app desktop sul PC. Questo primo passo è cruciale per accedere alle tue conversazioni.
  2. Adesso, seleziona la conversazione dalla quale desideri condividere il messaggio vocale. Questo passaggio ti permette di individuare esattamente il contenuto audio che vuoi salvare.
  3. Muovi il cursore sul messaggio vocale e clicca l’icona a forma di freccia che appare. Questo ti consentirà di accedere alle opzioni del messaggio vocale.
  4. Clicca su “Scarica” per iniziare il processo di salvataggio. È un’azione semplice ma fondamentale per ottenere il file audio.
  5. Scegli la posizione dove desideri salvare il file e conferma con “Salva”. Ora puoi accedere al messaggio vocale scaricato di WhatsApp e utilizzarlo come qualsiasi altro file audio.

FAQ: Domande Frequenti sul Salvataggio di Audio WhatsApp

  1. È possibile salvare l’audio WhatsApp in formato MP3? No, WhatsApp non offre l’opzione di convertire i file audio in MP3. Tuttavia, se il file è già in formato MP3, verrà salvato come tale.
  2. In che formato sono i file audio di WhatsApp? WhatsApp utilizza il formato audio Opus (OGG) per salvare i file sulla piattaforma, a meno che non vengano inviati in un formato diverso dall’utente. Come bloccare chat Whatsapp su iPhone: gruppi e singole

Salva Facilmente i Tuoi Audio WhatsApp

Con i messaggi vocali di WhatsApp, esprimersi è più immediato rispetto alle classiche note vocali. Grazie a questa guida, ora puoi conservare o utilizzare questi file audio al di fuori di WhatsApp. Se hai suggerimenti o domande, non esitare a farcelo sapere nei commenti. 10 soluzioni per quando Whatsapp si blocca durante il ripristino di foto e video

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.