Come scaricare tutte le foto da iCloud su PC

By | 11 Luglio 2023
Scaricare foto da iCloud

Se hai recentemente acquistato un nuovo iPhone o iPad, potresti trovarti nella situazione di dover trasferire tutte le foto salvate su iCloud sul tuo dispositivo. Potresti anche desiderare di sincronizzare le foto di iCloud con il tuo PC, ma non sai esattamente come fare. Non preoccuparti, sono qui per aiutarti. Dedicami solo cinque minuti del tuo tempo libero e ti spiegherò come scaricare le foto da iCloud, in modo da avere la tua libreria fotografica (compresi i video) sincronizzata su tutti i tuoi dispositivi: iPhone, iPad, PC Windows e Mac. Ti mostrerò anche come scaricare manualmente le foto dalla Libreria Foto di iCloud, utilizzando la versione web di iCloud, e come trasferire il contenuto della Libreria Foto di iCloud su uno smartphone Android. Ti garantisco che queste operazioni sono davvero semplici da eseguire. Non fa differenza se non possiedi una vasta conoscenza in tecnologia o se sei un principiante nell’utilizzo di iCloud e dei prodotti Apple. Ora, lascia che ti illustri le seguenti indicazioni e vedrai che, alla fine di questo tutorial, avrai imparato come copiare le foto da iCloud su tutti i tuoi dispositivi.

Come scaricare tutte le foto da iCloud su PC

Se desideri scaricare le tue foto da iCloud utilizzando il tuo iPhone o iPad, è possibile farlo in pochi semplici passaggi. Tutto ciò di cui hai bisogno è accedere alle impostazioni del tuo dispositivo iOS o iPadOS, collegare il sistema al tuo account iCloud che contiene le foto desiderate e attivare la sincronizzazione di Foto di iCloud. È ben noto che Foto di iCloud conserva in modo permanente le tue foto e i tuoi video nel cloud, liberando spazio di archiviazione su iCloud Drive.

Per iniziare, è necessario associare il tuo ID Apple (o l’account che contiene le tue foto) all’iPhone o all’iPad che stai utilizzando. Basta toccare l’icona Impostazioni sul tuo dispositivo (rappresentata da un ingranaggio, che trovi nella schermata principale), selezionare “Esegui il login su iPhone” e accedere utilizzando i dati del tuo ID Apple. Se incontri qualche problema, puoi fare riferimento alle mie guide su come attivare iCloud su iPhone e su come cambiare la password di iCloud nel caso in cui l’avessi dimenticata.

Se il tuo iPhone o iPad ha un account iCloud diverso da quello che contiene le foto che desideri scaricare, puoi selezionare il nome dell’account nel menu Impostazioni, scorrere fino alla fine della schermata e toccare “Esci” per dissociare l’account dal dispositivo. Tieni presente che questa operazione cancellerà tutti i dati associati a iCloud dal dispositivo. Per completare l’operazione, dovrai inserire la password dell’ID Apple in uso e toccare “Disattiva” nell’angolo in alto a destra. Per ulteriori dettagli, puoi consultare il mio tutorial su come cambiare l’account di iCloud.

Una volta effettuato l’accesso alle tue foto di iCloud, devi attivare l’opzione Foto di iCloud. Torna al menu Impostazioni di iOS o iPadOS, seleziona il tuo nome, quindi scegli “iCloud” e tocca l’opzione “Foto”. Attiva l’interruttore “Foto di iCloud” e il gioco è fatto. Entro pochi minuti, dovresti trovare tutte le tue foto nell’app Foto del tuo dispositivo.

Per impostazione predefinita (e consigliato!), su iPhone e iPad vengono salvate solo versioni a bassa risoluzione delle foto e dei video presenti su iCloud. Questo ti permette di risparmiare spazio di memoria sul tuo dispositivo. Se desideri scaricare le versioni originali dei contenuti, basta toccare le miniature delle foto nell’app Foto e attendere qualche secondo affinché vengano scaricate in alta risoluzione (l’avanzamento del download viene visualizzato tramite un’icona apposita nell’angolo dello schermo).

Se possiedi un iPhone o un iPad con una grande capacità di memoria e desideri mantenere solo le versioni originali delle foto e dei video sulla memoria del dispositivo, puoi tornare al menu Impostazioni > [tuo nome] > iCloud > Foto e selezionare l’opzione “Scarica e conserva originali”. In questa maniera, preserverai tutti i contenuti nella massima definizione e non dovrai aspettare per osservarli in elevata qualità.

Come importare e scaricare foto da iCloud

La condivisione di foto su iCloud è un modo semplice e conveniente per accedere alle immagini degli altri utenti. Se desideri scaricare le foto da un account iCloud diverso dal tuo, puoi richiedere all’utente di utilizzare la funzione di condivisione delle foto di iCloud e creare un album condiviso con te.

Per abilitare la funzione di condivisione delle foto su iCloud, vai al menu Impostazioni > [il tuo nome] > iCloud > Foto su iOS/iPadOS e attiva l’interruttore accanto alla voce “Album condivisi”.

Successivamente, per creare un album condiviso su iCloud, apri l’app Foto sul tuo dispositivo iOS e seleziona le foto che desideri condividere utilizzando la funzione “Seleziona” nell’angolo in alto a destra dello schermo. Una volta selezionate le foto, tocca l’icona di condivisione nell’angolo in basso a sinistra (il quadrato con una freccia all’interno) e seleziona “Aggiungi a un album condiviso” dal menu che appare.

A questo punto, tocca la voce “Album condiviso” nella sezione visualizzata sullo schermo o procedi alla creazione di un nuovo album condiviso, specificando un nome per l’album e i destinatari (gli utenti iCloud che possono accedervi). Quindi, tocca “Crea” e “Pubblica” nell’angolo in alto a destra.

Una volta che qualcuno ha condiviso un album di foto con te, puoi accedervi (e quindi scaricare il contenuto) aprendo l’app Foto, selezionando la scheda “Condivisi” e scegliendo l’album dalla schermata visualizzata. È davvero semplice!

Ora che conosci il processo per importare e scaricare foto condivise da iCloud, potrai facilmente accedere alle immagini condivise dagli altri utenti e goderti i ricordi condivisi. Assicurati di ringraziare gli utenti che condividono le loro foto con te e di condividere anche tu le tue immagini per rendere l’esperienza di iCloud ancora più coinvolgente.

Scaricare foto da iCloud su Android

Se stai pianificando il passaggio da un dispositivo iOS a uno smartphone Android e desideri trasferire agevolmente le foto dalla tua libreria di iCloud, ti consigliamo vivamente di utilizzare Google Foto. Questa app è compatibile sia con iOS/iPadOS che con Android, consentendoti di sincronizzare facilmente le tue foto su entrambe le piattaforme.

Google Foto, come probabilmente già saprai, è un servizio fornito da Google che offre la possibilità di archiviare le tue foto e i tuoi video nel cloud. È completamente gratuito, ma richiede spazio di archiviazione sul tuo account Google Drive, che offre 15 GB di spazio di base. Puoi scegliere se caricare i tuoi contenuti con una qualità ottimizzata per ridurre lo spazio di archiviazione utilizzato (le foto vengono compresse a una risoluzione di 16 MP e i video a 1080p), oppure mantenere la qualità originale, che potrebbe richiedere più spazio. Per ulteriori informazioni in merito, visita il sito ufficiale.

Ciò significa che puoi installare l’app ufficiale di Google Foto sul tuo iPhone o iPad, caricare l’intera libreria di foto su Google Foto e successivamente sincronizzare tutto il materiale sul tuo dispositivo Android. Per attivare il backup delle foto su Google Foto, segui questi semplici passaggi: scarica l’app ufficiale di Google Foto sul tuo iPhone o iPad, avviala e accedi con il tuo account Google. Concedi all’app il permesso di accedere alle foto presenti sul dispositivo. Successivamente, tocca il pulsante “Esegui backup come [Nome]” e seleziona una delle due opzioni di dimensioni di backup disponibili: “Risparmio spazio di archiviazione” o “Qualità originale”.

Una volta fatto ciò, conferma le tue scelte e attendi che il backup venga completato. Una volta terminato, potrai accedere a tutte le tue foto su Android semplicemente aprendo l’app Google Foto e accedendo con lo stesso account utilizzato su iOS. Come usare iCloud, tutte le risposte

Come scaricare tutte le foto da iCloud su PC

Sincronizzare le tue preziose foto da iCloud al tuo PC Windows è un processo semplice e conveniente. Con pochi passaggi, potrai avere accesso alle tue immagini in qualsiasi momento, anche quando sei offline. In questo articolo, ti guideremo attraverso i passaggi necessari per importare le tue foto da iCloud al tuo PC Windows, senza complicazioni.

Installazione del Client di iCloud sul tuo PC Windows

Se il tuo PC è equipaggiato con Windows 10 o Windows 11, puoi scaricare facilmente il client di iCloud dal Microsoft Store. Basta cercare l’appropriata applicazione iCloud e avviare il processo di installazione. Questa opzione è conveniente e ti permetterà di accedere rapidamente alle tue foto da iCloud. Se, invece, utilizzi una versione precedente di Windows, non preoccuparti. Puoi ancora scaricare iCloud dal sito ufficiale di Apple. Basta visitare il sito web, individuare il link di download specifico e seguire le istruzioni fornite per completare l’installazione.

Sincronizzazione delle foto da iCloud al tuo PC

Dopo aver installato con successo il client di iCloud, è il momento di sincronizzare le tue foto. Avvia il client di iCloud e accedi con il tuo ID Apple. Assicurati di selezionare l’opzione “Foto” tra le varie scelte disponibili. Dopodiché, fai clic sul pulsante “Applica” per avviare la sincronizzazione. Le foto e i video verranno sincronizzati sul tuo PC in una versione “leggera” per risparmiare spazio. Quando selezioni una foto specifica nell’Esplora File, questa verrà scaricata nella sua versione completa. Le tue foto saranno conservate nella cartella di Foto di iCloud, che si trova all’interno della cartella Immagini del tuo PC.

Visualizzazione delle foto da iCloud sull’app Foto di Microsoft (Solo Windows 11)

Se hai installato iCloud tramite il Microsoft Store su Windows 11, puoi visualizzare le tue foto direttamente dall’app Foto di Microsoft. Questa integrazione semplifica l’accesso alle tue foto e ti offre un’esperienza fluida. Per scaricare una foto specifica utilizzando l’app Foto di Microsoft, segui questi passaggi semplici. Avvia l’app Foto e seleziona la scheda “iCloud Photos” nella barra laterale. Fai clic destro su una foto e seleziona “Apri” per visualizzarla. Successivamente, fai clic sull’icona “…” in alto e seleziona “Salva con nome”. Potrai quindi scegliere la cartella di destinazione desiderata e fare clic su “Salva” per completare il processo di salvataggio della foto.

Ora hai tutte le informazioni necessarie per scaricare foto da iCloud al tuo PC Windows. Seguendo attentamente i passaggi indicati, potrai conservare le tue immagini preziose sul tuo computer e accedervi facilmente in qualsiasi momento. Non perdere più i tuoi ricordi, grazie alla semplice sincronizzazione tra iCloud e il tuo PC Windows. Come caricare Foto su iCloud

Scaricare foto da iCloud su Mac

Gestire le foto su iCloud e sincronizzarle sul tuo Mac è un processo semplice ed efficace. Segui questi passaggi per scaricare le tue foto da iCloud al tuo computer.

  1. Associazione dell’ID Apple: Se non lo hai ancora fatto, assicurati di associare il tuo Mac al tuo ID Apple. Accedi alle Preferenze di Sistema facendo clic sull’icona dell’ingranaggio nella barra Dock e selezionando l’opzione “ID Apple”. Una volta aperta la finestra delle preferenze, fai clic su “iCloud” e metti il segno di spunta accanto alla voce “Foto”.
  2. Accesso a un account iCloud: Se il tuo Mac non è ancora associato a un account iCloud, vai alle Preferenze di Sistema e seleziona “ID Apple”. Effettua l’accesso con il tuo ID Apple e segui le istruzioni per completare il processo di associazione. Se il tuo computer è già associato a un account iCloud diverso, esegui il logout da quest’ultimo selezionando “Esci” nella sezione “Panoramica” delle preferenze dell’ID Apple. Effettua quindi l’accesso con il tuo account iCloud.
  3. Creazione di un nuovo utente (opzionale): Se desideri associare il tuo Mac al tuo ID Apple senza influire sull’account utente esistente, puoi creare un nuovo utente su macOS. Vai alle Preferenze di Sistema e seleziona “Utenti e gruppi”. Fai clic sull’icona del lucchetto in basso a sinistra e inserisci la password dell’account utente attuale. Successivamente, crea un nuovo utente e accedi a quest’ultimo per associare il tuo Mac al tuo ID Apple senza perdere i dati dell’utente esistente.
  4. Attivazione di Foto di iCloud: Una volta completata l’associazione con successo, le tue foto e i tuoi video saranno disponibili nella app Foto di macOS. Se non trovi le tue foto, apri la app Foto, vai al menu “Foto” e seleziona “Preferenze”. Nella finestra delle preferenze, scegli la scheda “iCloud” e assicurati che la voce “Foto di iCloud” sia selezionata.
  5. Opzioni di archiviazione: Puoi scegliere se salvare sul tuo Mac le versioni originali delle foto e dei video o utilizzare le versioni “leggere” per risparmiare spazio. Per conservare le versioni originali, attiva l’opzione “Scarica originali su questo Mac” nelle preferenze della app Foto. Se desideri mantenere solo le versioni “leggere”, spunta l’opzione “Ottimizza archiviazione Mac”.
  6. Accesso agli album condivisi: Per visualizzare gli album condivisi, apri la app Foto di macOS e seleziona “Album condivisi” nella barra laterale di sinistra. Avrai così accesso immediato ai tuoi album condivisi.

Con questi semplici passaggi, potrai scaricare foto da iCloud sul tuo Mac e gestirle comodamente nella app Foto. Ora puoi goderti le tue foto preferite direttamente sul tuo computer. Come funziona iCloud Foto, tutte le risposte

Scaricare foto da iCloud tramite browser

Un modo semplice per scaricare foto specifiche dalla tua libreria di iCloud senza dover sincronizzare l’intera raccolta sul tuo computer è utilizzare il browser. In questo modo, eviterai di installare programmi aggiuntivi e potrai eseguire l’operazione direttamente online.

Per iniziare, apri il tuo browser preferito, come Chrome o Safari, e visita il sito web di iCloud. Accedi al servizio utilizzando le tue credenziali del tuo ID Apple. Una volta effettuato l’accesso, fai clic sull’icona “Foto” e, se è la prima volta che accedi al servizio, attendi qualche istante affinché venga caricata l’intera libreria di foto di iCloud.

Una volta visualizzata la tua libreria di foto, individua le immagini o i video di tuo interesse. Seleziona le miniature delle foto o dei video che desideri scaricare (puoi farlo utilizzando la combinazione Ctrl+clic su Windows o cmd+clic su Mac). Successivamente, fai clic sull’icona a forma di nuvola con una freccia rivolta verso il basso, che si trova nell’angolo in alto a destra della pagina. Questo avvierà il download dei file originali delle foto o dei video selezionati.

Se desideri ulteriori informazioni o vuoi conoscere altre modalità per scaricare foto da iCloud sul tuo PC, puoi consultare la mia guida dedicata su come scaricare foto da iCloud o il mio tutorial su come recuperare foto da iCloud.

Inoltre, se preferisci, è possibile scaricare le tue foto archiviate su iCloud tramite il sito ufficiale di Apple nella sezione “Dati e Privacy”. Accedi al sito con il tuo ID Apple, quindi seleziona l’opzione “Richiedi una copia dei tuoi dati” e indica quali dati desideri scaricare spuntando le relative voci. Entro un massimo di 7 giorni, Apple ti invierà un’email contenente un link per scaricare un archivio zip che conterrà i tuoi dati e le tue foto. Per maggiori dettagli sulla procedura di download dei dati, puoi leggere il nostro articolo dedicato che offre una spiegazione più dettagliata e specifica del processo. Liberare spazio su iCloud: guida completa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.